Prima Aliyah

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

La Prima Aliyah (detta anche "l'Aliyah dei Contadini") è stata la prima ondata moderna dell'Aliyah sionista.

Gli ebrei immigrati nella Siria ottomana erano prevalentemente provenienti dall'Europa dell'est e dallo Yemen. Quest'ondata di migrazione cominciò negli anni 1881-1882 e terminò intorno al 1903. Circa 25.000-35.000 ebrei immigrarono nella Siria ottomana durante questa migrazione.

Contrariamente alla precedente storia di immigrazione ebraica nella regione, che vedeva principalmente piccoli gruppi di persone animati da motivi religiosi e senza obiettivi pratici in mente, questa Aliyah si inserisce nel vasto movimento volto all'istituzione di uno Stato ebraico denominato sionismo.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Ebraismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di ebraismo