Prevale

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Prevale
Carlo Prevale 2020.jpg
Carlo Prevale nel 2020
NazionalitàItalia Italia
GenereDance
Italodance
Eurodance
Techno
Musica elettronica
Periodo di attività musicale1999 – in attività
EtichettaDmn Records,
Bit Records,
Plast Records,
Fluida Records,
Believe Digital,
Dieffe Publishing,
Smilax Publishing,
Disco Planet Records
Album pubblicati8
Studio6
Raccolte2
Logo ufficiale
Sito ufficiale

Prevale, anche noto con il suo nome completo Carlo Prevale (Subiaco, 6 luglio 1983), è un disc jockey, produttore discografico e conduttore radiofonico italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Ha lavorato presso Radio m2o per 15 anni, dirige la Plast Records e il suo studio di registrazione Suono Strano dove realizza: produzioni musicali, compilations, jingles, sigle musicali, format radiotelevisivi e si occupa di doppiaggio pubblicitario.

È un ex componente del gruppo musicale dance Tarquini & Prevale, con il quale nel 2004 ha avuto diverse collaborazioni con l'emittente radiofonica romana Radio Centro Suono,[1] conducendo programmi come il Voglio Vederti Danzare[1] e il Mix Time Machine.[1] In seguito per l'emittente radiofonica m2o, sempre con lo stesso gruppo musicale, ha condotto fino al 2010 programmi come Kick off - m2o nel Pallone[2] e Gamepad - La Consolle Virtuale;[2] con quest'ultimo ha mixato inoltre due compilations e realizzato diverse produzioni discografiche.

Prevale nel 2005 abbandona la radio regionale presentando come autore un nuovo format alla direzione artistica della neonata m2o, emittente radiofonica nazionale di musica dance del Gruppo Editoriale L'Espresso: Kick off - m2o nel Pallone, un mix di musica dance e trance alternato in voce da notizie sul mondo del calcio che andava in onda ogni domenica mattina dalle ore 11.00 alle 13.00.[2]

Nel 2006, è conduttore e autore di un'altra trasmissione per l'emittente m2o: Gamepad - La Consolle Virtuale.[2] Un contenitore di musica italodance alternato in voce da notizie sul mondo dei videogiochi,[3] realizzato in collaborazione con produttori di videogiochi come: Sony, Microsoft, Nintendo, Activision, Ubisoft e Koch Media.

Nello stesso anno avvia un progetto discografico, producendo il suo primo singolo: In My Dreams, inserito nella compilation Amoroso's Invasion[4] prodotta dall'etichetta discografica di Perugia Smilax Publishing, seguito nel 2007 dal secondo suo singolo: Sognami, versione cantata in italiano di In My Dreams.

Sempre nel 2007 seleziona e mixa Gamepad Compilation Vol. 1.0,[5] una raccolta di musica italodance legata all'omonima trasmissione da lui condotta su m2o, prodotta dall'etichetta discografica di Asti la Bit Records e distribuita da Caymera S.r.l. del gruppo Mondadori;[6] seguita successivamente dalla Gamepad Compilation Vol. 2.0,[7] prodotta sempre dalla Bit Records e distribuita da Self.[8]

Nel 2009, per la Fluida Records, etichetta discografica di Torino realizza le cover: Ritual Tibetan di Gigi D'Agostino e New Year's Day degli U2, entrambe vengono inserite nella compilation Musica Maranza Vol. 6, seguite l'anno successivo dal remix di I Gotta Feeling (Carlo Prevale Dance Concept) inserito in Musica Maranza Vol. 7.[9]

Nel 2010, lascia la conduzione di Gamepad - La Consolle Virtuale a Tarquini e Mila,[2] terminando così tutte le attività sia radiofoniche che discografiche del gruppo. Tarquini prosegue la sua attività di conduttore radiofonico fino al 2014, anno in cui lascia il suo posto a Mila[10] e Fabio Amoroso.[11]

A gennaio dello stesso anno insieme al DJ e produttore discografico Sanny J, Prevale realizza Once Again (in versione Main Mix e Club Mix); la versione Main Mix è stata inserita, prima all'interno della compilation DJ Player Vol. 9,[12] poi aggiunta nel 2011, insieme alla versione Club Mix nella DJ Player Collection 01,[13] prodotte entrambe dall'etichetta discografica Disco Planet Records e distribuite in tutta Italia da Self.

Nel 2011 crea i seguenti remixes: 2 Times (Prevaloso Tanz Remix) di Ann Lee, Adesso Balla (Prevaloso Tanz Remix) di Daniele Meo, Le Canzoni Dell'Estate (Ti Batte Il Cuore Mix) di Emi, Il Più Grande Spettacolo Dopo Il Big Bang (Io e Te Mix) e Tensione Evolutiva (Pioggia e Vento Mix) di Jovanotti.

Nel 2013 Prevale[14] riprende l'attività radiofonica tornando in onda come autore di Memories,[15] DJ set di musica elettronica alternato da aforismi, di cui è la voce ufficiale,[14] producendo inoltre i seguenti remixes: Surrender (Discotecoso Mix) dei The Soundlovers, Ah Yeah! di Will Sparks, Let It Be The Night di Kim Lukas, Ode To Oi di TJR e Discotek People di Molella. Dal 2013 al 2016 ha curato la regia, mixato e selezionato la musica nella trasmissione radiofonica in onda su m2o I FedEly del Weekend,[16] condotta in voce da Il Fede, Federico Riesi e La Ely, Elisabetta Sacchi.[17]

Durante il 2014 crea i remixes: L'Amour Tojours (I'll Fly With You) di Sagi Rei, Like It (Boom Ba Da Da Mix) dei 20 Fingers, #Selfie dei The Chainsmokers e Five Hours Don't Hold Me Back di Deorro. A giugno realizza il remix in versione Extended Mix e Radio Edit del brano Wanna Be Free, singolo del 2014 della cantante brasiliana Regina, inserito nell'album Wanna Be Free (Italian Remixes)[18] prodotto dall'etichetta discografica tedesca Dmn Records ed inserito inoltre in varie raccolte quali: Dance It up Vol. 6, DJ Remixmania Vol. 3, Ultimate Workout Music 2015 - Eurodance Hits, Step by Step - The Fitness Compilation Vol. 2, Maximum Eurodance, We Love Italo Dance Vol. 3, The Eurodance Evolution 2016.

Tra il 2015 e il 2016 realizza i seguenti remixes: Alza Il Volume di Giorgio Prezioso e Fabri Fibra, Chissenefrega 'In Discoteca' dei Club Dogo, The Bad Touch dei Bloodhound Gang, Un Angelo Blu degli Hotel Saint George, Lei Che Lo Vuole di Katerfrancers, Dieci Cento Mille dei Brothers, Gangsta di Kat Dahlia, Loved Me Back To Life di Céline Dion.

Nel mese di gennaio 2016 fonda la Plast Records, etichetta discografica italiana di musica elettronica della quale è A&R e produttore discografico esecutivo. Nel Plast Music Studio compone e produce due singoli di genere Lento Violento: Yo Oh Yeah![19] ed Echi.[20]

Il 17 novembre 2016 esce il suo singolo Profondo Rosso su etichetta Plast Records.

Il 21 marzo 2017 produce ed arrangia And The Waltz Goes On, album contenente 3 versioni dance del brano, composto all'età di 19 anni, dal celebre attore statunitense Sir Anthony Hopkins. Il 22 maggio 2017 produce ed arrangia L'Onore e il Rispetto, album contenente 4 versioni dance che prendono il titolo dall'omonima colonna sonora della fiction televisiva trasmessa da Canale 5. Per l'estate 2017 realizza in versione dance il remix di Occidentali's Karma, brano con il quale Francesco Gabbani vince la sessantasettesima edizione del Festival di Sanremo.

Nel 2018 crea i seguenti remixes: Keep On Rising di Ian Carey feat. Michelle Shellers, Bambola della cantante canadese Betta Lemme, Scooby Doo Pa Pa, singolo virale dell'emergente DJ e produttore cileno DJ Kass, Ah Yeah! di Will Sparks, Solo del gruppo musicale britannico di musica elettronica Clean Bandit feat. Demi Lovato, Amore e Capoeira di Takagi & Ketra feat. Giusy Ferreri & Sean Kingston e Mayores, successo internazionale della cantante e attrice statunitense Becky G con il featuring di Bad Bunny.

Il 18 ottobre 2018 con Plast Records pubblica Lambada (El Ritmo Caliente Prevaloso), inizialmente pubblicato il 27 luglio 2012 dall'etichetta discografica di Torino Fluida Records,[21] ma ritirato dal commercio un mese dopo, per volontà di Carlo Prevale, a causa di un disaccordo con l'editore.

Il 14 dicembre 2018, in occasione delle festività natalizie e di fine anno, per l'etichetta discografica Bit Records di Asti produce ed arrangia Happy Christmas 'War is Over', album contenente 8 tracce audio di cui 4 versioni, disponibili in Extended e Radio Mix, del leggendario brano composto da John Lennon dei The Beatles e Yōko Ono, rivisitato in chiave dance ed interpretato dalla cantante salentina Desi.[22]

Il 4 agosto 2019 realizza So Much for Singing,[23] EP composto da 6 brani in 3 versioni pubblicato dall'etichetta discografica Plast Records.

Durante il 2019 e 2020 sul suo canale YouTube rilascia una serie di remixes: Gangsta, singolo di esordio della rapper Kat Dahlia nella versione (Unz Element Vision), (Rap Element Vision) e (Lento Violento Vision). Diggy Down 'Piano Deluxe' della cantante rumena Inna, Geht's Noch di Roman Flugel nelle versioni (Tanzen Vision) e (Violent Vision), Blow It (Prevaloso Unz Element) di Federico Scavo, Memories (Ahi Ahi Ahi Mix) del gruppo musicale italiano eurodance Netzwerk e Bando (Prevaloso Energy Remix), singolo di debutto della rapper italiana Anna. Bad Guy in versione (Tanzen Vision), (Violent Vision) e (Quiet Vision) della cantautrice statunitense Billie Eilish e quello di Someone You Loved nelle versioni: (Emotional Tanzen Mix), (Emotional Progress Mix), (Emotional Piano Mix) ed (Emotional Violent Mix), hit planetaria del cantautore e polistrumentista scozzese Lewis Capaldi.

Considerato uno tra i migliori disc jockey italiani,[24] Prevale in radio sino al 17 marzo 2019 ha condotto Memories - Il Dj Set Aforismatico,[15] uno dei programmi radiofonici più celebri che ha contribuito a portare in poco tempo m2o ai vertici delle classifiche di ascolto.[25] Inoltre, ha condotto vari episodi di m2o Selection,[14] il DJ set ufficiale della programmazione musicale dell'emittente radiofonica.

Radio[modifica | modifica wikitesto]

Trasmissioni radiofoniche regionali[modifica | modifica wikitesto]

Trasmissioni radiofoniche nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Albums[modifica | modifica wikitesto]

Compilations[modifica | modifica wikitesto]

  • 2007 - Amoroso's Invasion (Smilax Publishing)
  • 2008 - Italo Fresh Hits 2008 (ZYX Music)
  • 2008 - Super Italia - Future Sounds Of Italo Dance Vol. 29 (Universal Music)
  • 2009 - Musica Maranza Vol. 6 (Fluida Records)
  • 2010 - Musica Maranza Vol. 7 (Fluida Records)
  • 2010 - DJ Player Vol. 9 (Disco Planet Records)
  • 2010 - Italo Mega Dance Vol. 18 (Buntspecht)
  • 2011 - DJ Player Collection 01 (Disco Planet Records)
  • 2012 - Rimini, a Night to Dance (Top Italian Floorfillers) (Believe Digital)
  • 2013 - Summer Lambada Compilation 2013 (Dieffe Publishing)

Compilations mixate[modifica | modifica wikitesto]

  • 2000 - Dimensione Musicale Compilation Vol. 1 (Track Production)
  • 2002 - Dimensione Musicale Compilation Vol. 2 (Track Production)
  • 2003 - Senti Come Muove Compilation (Track Production)
  • 2003 - DNA Compilation (Track Production)
  • 2004 - Unz & Tunz Compilation (Track Production)
  • 2005 - DJ Prevale Compilation Vol. 1.0 (Track Production)
  • 2005 - DJ Prevale Compilation Vol. 2.0 (Track Production)
  • 2006 - La Discoteca Compilation (Track Production)
  • 2007 - Gamepad Compilation Vol. 1.0 (Bit Records)
  • 2009 - Gamepad Compilation Vol. 2.0 (Bit Records)

Singoli / EPs[modifica | modifica wikitesto]

Remixes[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c Carlo Prevale Bio, in Papido.it. URL consultato il 13 agosto 2019.
  2. ^ a b c d e Maurizio Schettino, Intervista a Francesco Tarquini di m2o, in Radiospeaker.it, 18 giugno 2013. URL consultato il 10 agosto 2010.
  3. ^ Stefania, Articolo Gamepad - La Consolle Virtuale di m2o, in Supereva.it. URL consultato il 12 agosto 2019.
  4. ^ Amoroso's Invation, in Discogs.com, 2007. URL consultato il 13 agosto 2019.
  5. ^ Lukáš, Gamepad Compilation Vol. 1.0, in Italo.cz, 28 agosto 2007. URL consultato il 12 agosto 2019.
  6. ^ Gamepad Compilation Vol. 1.0, in Discogs.com, 16 agosto 2007. URL consultato il 13 agosto 2019.
  7. ^ Lukáš, Gamepad Compilation Vol. 2.0, in Italo.cz, 4 febbraio 2009. URL consultato il 12 agosto 2019.
  8. ^ Gamepad Compilation Vol. 2.0, in Self.it, 4 febbraio 2009. URL consultato il 12 agosto 2019.
  9. ^ Musica Maranza Vol. 7, in Discogs.com, 4 gennaio 2010. URL consultato il 12 agosto 2019.
  10. ^ Gottlieb, SpazioGames su radio m2o ogni domenica con Gamepad, in Spaziogames.it, 6 settembre 2017. URL consultato il 13 agosto 2019.
  11. ^ Gamepad - m2o.it, in m2o.it. URL consultato il 13 agosto 2019 (archiviato dall'url originale il 17 ottobre 2018).
  12. ^ Lukáš, DJ Player vol. 9, in Italo.cz, 19 febbraio 2010. URL consultato il 12 agosto 2019.
  13. ^ DJ Player Collection 01, in Discogs.com, 2010. URL consultato il 12 agosto 2019.
  14. ^ a b c Andrea Belfiore, Intervista Prevale, in Viviromamagazine.com, 30 marzo 2016. URL consultato il 12 agosto 2019.
  15. ^ a b Memories, m2o.it. URL consultato il 12 agosto 2019 (archiviato dall'url originale il 19 gennaio 2018).
  16. ^ I FedEly del Weekend, in m2o.it. URL consultato il 13 agosto 2019 (archiviato dall'url originale il 24 ottobre 2015).
  17. ^ Dalla radio web allo staff di un network nazionale: è possibile su m2o, in Mediacomunicazione.net, 1º giugno 2013. URL consultato il 15 agosto 2019.
  18. ^ Wanna Be Free (Italian Remixes), in Musicbrainz.org, 11 giugno 2014. URL consultato il 12 agosto 2019.
  19. ^ (IT) Prevale - Yo Oh Yeah!, in Discogs.com, 2015. URL consultato il 12 agosto 2019.
  20. ^ (IT) Prevale - Echi (Slow Style Mix), in Discogs.com, 2015. URL consultato il 12 agosto 2019.
  21. ^ Prevale - Lambada (El Ritmo Caliente Prevaloso), in Mescalina.it, 24 giugno 2016. URL consultato il 13 agosto 2019.
  22. ^ Happy Christmas 'War is Over', in Musicbrainz.org, 14 dicembre 2018. URL consultato il 13 giugno 2019.
  23. ^ Prevale - So Much for Singing, in iTunes Store, 4 agosto 2019. URL consultato il 13 agosto 2019.
  24. ^ Elenco completo migliori DJ italiani, in Spettacolo.net. URL consultato il 13 agosto 2019.
  25. ^ M2O: ovvero, come l'energia si trasforma nel tempo per restare elettrica e vitale, in Repubblica.it, 21 dicembre 2017. URL consultato il 12 agosto 2019.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]