Pretty Vacant

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Pretty Vacant
PrettyVacantVideo.jpg
I Sex Pistols eseguono Pretty Vacant a Top of the Pops
ArtistaSex Pistols
Tipo albumSingolo
Pubblicazione1º luglio 1977(UK)
Durata3:15
Album di provenienzaNever Mind the Bollocks, Here's the Sex Pistols
GenerePunk rock
EtichettaVirgin Records (UK) Warner Bros. (US)
ProduttoreChris Thomas, Bill Price
FormatiVinyl single
Certificazioni
Dischi d'argentoRegno Unito Regno Unito[1]
(vendite: 200 000+)
Sex Pistols - cronologia
Singolo precedente
(1977)
Singolo successivo
(1977)

Pretty Vacant è stato il terzo singolo della punk band britannica dei Sex Pistols. Fu pubblicato dalla Virgin Records il 2 luglio 1977[2]. Questa canzone portò i Pistols alla loro prima (ed ultima) apparizione al programma musicale inglese Top of the Pops[2]. Il riff del bassista Glen Matlock è ispirato a quello della canzone S.O.S. degli ABBA, dopo che la band lo aveva ascoltato alla radio. La tematica del brano si fa beffe della disoccupazione giovanile dilagante all'epoca: «We're so pretty, oh so pretty!/ Vacant/ But now…/ And we don't care!» ("Siamo così carinamente, oh così carinamente/ Disoccupati/ ma ora.../ Non ce ne frega niente!").

Nel 1981 la canzone fu usata per il film di Ralph Bakshi American Pop.

La B-side del singolo è una cover di No Fun di The Stooges che dura sette minuti, ovvero il doppio della versione originale.

Pretty Vacant fu anche usata nel 1994 come sigla per un breve-live di uno show televisivo comico di nome The Vacant Lot.

Nel marzo 2005, il giornale britannico Q Magazine stilò la classifica de I 100 migliori pezzi da suonare con la chitarra, in cui Pretty Vacant si è piazzata al 26º posto[3].

Nel 2007, uscì una nuova versione di Pretty Vacant per il videogioco Skate. Per l'occasione il produttore Chris Thomas riunì in studio John Lydon, Steve Jones e Paul Cook, mentre non partecipò alla registrazione Glen Matlock.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Certificazioni, Federazione Industria Musicale Italiana. URL consultato il 27 dicembre 2017.
  2. ^ a b (EN) Pretty Vacant 7", Sexpistolsofficial.com. URL consultato il 1 novembre 2009.
  3. ^ (EN) Q Magazine - 100 Greatest Guitar Tracks Ever!, Rocklistmusic.uk. URL consultato il 1 novembre 2009.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Punk Portale Punk: accedi alle voci di Wikipedia che parlano di musica punk