Pretendenti al trono di Francia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Il 2 agosto 1830, re Carlo X abdicò e da allora il trono di Francia è principalmente disputato fra tre case dinastiche, ognuna coi suoi pretendenti:

Pretendenti realisti ai troni di Francia e Navarra[modifica | modifica wikitesto]

Dalla Prima Repubblica alla Restaurazione (1792-1814)[modifica | modifica wikitesto]

Nome Ritratto Nascita Regno Morte
Inizio Termine
Grand Royal Coat of Arms of France & Navarre.svg
Luigi XVI
(Luigi Augusto di Francia)
Musée Ingres-Bourdelle - Portrait de Louis XVI - Joseph-Siffred Duplessis - Joconde06070000102.jpg 23 agosto 1754 10 agosto 1792[1] 21 gennaio 1793
Grand Royal Coat of Arms of France & Navarre.svg
Luigi XVII
(Luigi Carlo di Francia)
Louis Charles of France5.jpg 27 marzo 1785 21 gennaio 1793 8 giugno 1795
Royal Coat of Arms of France & Navarre.svg
Luigi XVIII
(Luigi Stanislao Saverio di Francia)
Comte de Provence IMG 2262.JPG 17 novembre 1755 8 giugno 1795 6 aprile 1814
(restaurato re con la prima restaurazione)
16 settembre 1824

Durante i Cento Giorni (1815)[modifica | modifica wikitesto]

Nome Ritratto Nascita Regno Morte
Inizio Termine
Grand Royal Coat of Arms of France.svg
Luigi XVIII
(Luigi Stanislao Saverio di Francia)
Comte de Provence IMG 2262.JPG 17 novembre 1755 20 marzo 1815 8 luglio 1815
(restaurato re con la seconda restaurazione)
16 settembre 1824

Dopo la Monarchia di Luglio (1830-1883)[modifica | modifica wikitesto]

Nome Ritratto Nascita Regno Morte
Inizio Termine
Grand Royal Coat of Arms of France.svg
Carlo X
(Carlo Filippo di Francia)
Carlos X de Francia (François Gérard).jpg 9 ottobre 1757 9 agosto 1830 6 novembre 1836
Grand Royal Coat of Arms of France.svg
Luigi XIX
(Luigi Antonio di Francia)
Louis-Antoine, Duke of Angouleme - Lawrence 1825.jpg 6 agosto 1775 6 novembre 1836 3 giugno 1844
Grand Royal Coat of Arms of France.svg
Enrico V
(Enrico di Francia)
Ritratto di Enrico di Chambord duca di Bordeaux.jpg 29 settembre 1820 3 giugno 1844 24 agosto 1883

Pretendenti orleanisti al trono di Francia[modifica | modifica wikitesto]

Principi orleanisti della casa d'Orléans (1848-1883)[modifica | modifica wikitesto]

Nome Ritratto Nascita Regno Morte
Inizio Termine
Coat of Arms of the July Monarchy (1831-48).svg
Luigi Filippo I
(Luigi Filippo d'Orléans)
Louis-Philippe, roi des Français.jpg 6 ottobre 1773 24 febbraio 1848 26 agosto 1850
Coat of Arms of the July Monarchy (1830-31).svg
Luigi Filippo II
(Luigi Filippo d'Orléans)
Philippe d'Orléans comte de Paris.jpg 24 agosto 1838 26 agosto 1850 24 agosto 1883 8 settembre 1894

Principi unionisti della casa d'Orléans (dal 1883)[modifica | modifica wikitesto]

Nome Ritratto Nascita Regno Morte
Inizio Termine
Coat of Arms of the July Monarchy (1830-31).svg
Filippo VII
(Filippo d'Orléans)
Philippe d'Orléans comte de Paris.jpg 24 agosto 1838 24 agosto 1883 8 settembre 1894
Coat of Arms of the July Monarchy (1830-31).svg
Filippo VIII
(Filippo d'Orléans)
DukeOrleans.jpg 6 febbraio 1869 8 settembre 1894 28 marzo 1926
Coat of Arms of the July Monarchy (1830-31).svg
Giovanni III
(Giovanni d'Orléans)
Jean d'Orléans (1874-1940).jpg 4 settembre 1874 28 marzo 1926 25 agosto 1940
Coat of Arms of the July Monarchy (1830-31).svg
Enrico VI
(Enrico d'Orléans)
Henri, Comte de Paris (1980-1999) in 1987.jpg 5 luglio 1908 25 agosto 1940 19 giugno 1999
Coat of Arms of the July Monarchy (1830-31).svg
Enrico VII
(Enrico d'Orléans)
Henri d'Orléans, comte de Paris, à Poissy, le 27 avril 2014.jpg 14 giugno 1933 19 giugno 1999 21 gennaio 2019
Coat of Arms of the July Monarchy (1830-31).svg
Giovanni IV
(Giovanni d'Orléans)
Jean d'Orléans.jpg 19 maggio 1965 21 gennaio 2019

Pretendenti legittimisti al trono di Francia e Navarra dal ramo d'Angiò (dal 1883)[modifica | modifica wikitesto]

La morte del "Conte di Chambord" nel 1883 creò un punto di svolta nella questione dinastica in Francia. In effetti, l'ultimo Borbone diretto morì e la maggior parte dei vecchi legittimisti si fusero nel movimento orleanista (conosciuto dopo il 1883 come "movimento unionista") sostenendo la "candidatura" del Conte di Parigi al trono di Francia.

Altri, mettendo da parte il trattato di Utrecht (1713) - che rimosse tutti i discendenti del re di Spagna alla corona della Francia - e basandosi su un principio di rigida applicazione delle leggi fondamentali e, soprattutto, non ammettendo l'esclusione dei principi diventano stranieri e i loro discendenti del trono di Francia, sostennero il diretto discendente maschio di Filippo V di Spagna, Giovanni di Borbone (1822-1887).

I principi che pretendono il trono di Francia e Navarra fino ad oggi sono tutti membri della casata di Borbone-Angiò, il ramo della casa borbonica divenuto aînée[[[Aiuto:Chiarezza|]]]dopo il 1883.

Nome Ritratto Nascita Regno Morte
Inizio Termine
Coat of Arms of Spain (c.1883-1931) Golden Fleece Variant.svg
Giovanni III
(Giovanni di Borbone)
Jean de Bourbon.jpg 15 maggio 1822 24 agosto 1883 18 novembre 1887
Coat of Arms of Spain (c.1883-1931) Golden Fleece Variant.svg
Carlo XI
(Carlo di Borbone)
D. Carlos de Borbón y de Austria-Este smoking.jpg 30 marzo 1848 18 novembre 1887 18 luglio 1909
Armoiries Bourbon Carliste.svg
Giacomo I
(Giacomo di Borbone)
Don Jaime de Borbón1.jpg 27 giugno 1870 18 luglio 1909 2 ottobre 1931
Coat of Arms of Spain (c.1883-1931) Golden Fleece Variant.svg
Carlo XII
(Alfonso Carlo di Borbone)
Alfonso Carlos of Bourbon, Duke of San Jaime.JPG 12 settembre 1849 2 ottobre 1931 29 settembre 1936
Greater Royal Coat of Arms of Spain (1931) Version with Golden Fleece and Charles III Orders.svg
Alfonso I
(Alfonso di Borbone)
Alfonso XIIIdeEspaña.jpg 17 maggio 1886 29 settembre 1936 28 febbraio 1941
Grand Royal Coat of Arms of France.svg
Enrico VI
(Giacomo Enrico di Borbone)
Jaime Enrique de Borbón.jpg 23 giugno 1908 28 febbraio 1941 20 marzo 1975
Greater Coat of Arms of the Duke of Anjou and Cadix.svg
Alfonso II
(Alfonso di Borbone)
Duke Alfonso 1963b.jpg 20 aprile 1936 20 marzo 1975 30 gennaio 1989
Grand Royal Coat of Arms of France.svg
Luigi XX
(Luigi di Borbone)
Louis XX.jpg 25 aprile 1974 30 gennaio 1989 in carica

Pretendenti bonapartisti al trono imperiale di Francia[modifica | modifica wikitesto]

Dall'abdicazione di Napoleone I al Secondo Impero (1814-1852)[modifica | modifica wikitesto]

Nome Ritratto Nascita Regno Morte
Inizio Termine
Grandes Armes Impériales (1804-1815)2.svg
Napoleone I
(Napoleone Bonaparte)
Ingres, Napoleon on his Imperial throne.jpg 15 agosto 1769 6 aprile 1814 20 marzo 1815
(ridivenuto imperatore)
5 maggio 1821
22 giugno 1815 5 maggio 1821
Grandes Armes Impériales (1804-1815)2.svg
Napoleone II
(Napoleone Bonaparte)
Nap-receis 50.jpg 20 marzo 1811 5 maggio 1821 22 luglio 1832
Grandes Armes Impériales (1804-1815)2.svg
Giuseppe
(Giuseppe Bonaparte)
Joseph Bonaparte (by Wicar).jpg 7 gennaio 1768 22 luglio 1832 28 luglio 1844
Grandes Armes Impériales (1804-1815)2.svg
Luigi
(Luigi Bonaparte)
LouisBonaparte Holland.jpg 5 settembre 1778 28 luglio 1844 25 luglio 1846
Grandes Armes Impériales (1804-1815)2.svg
Napoleone III
(Luigi Napoleone Bonaparte)
Louis-Napoléon Bonaparte président.JPG 20 aprile 1808 25 luglio 1846 2 dicembre 1852
(divenuto ufficialmente imperatore)
9 gennaio 1873

Dalla fine del Secondo Impero (dal 1870)[modifica | modifica wikitesto]

Nome Ritratto Nascita Regno Morte
Inizio Termine
Coat of Arms Second French Empire (1852–1870)-2.svg
Napoleone III
(Luigi Napoleone Bonaparte)
Franz Xaver Winterhalter Napoleon III.jpg 20 aprile 1808 4 settembre 1870 9 gennaio 1873
Coat of Arms Second French Empire (1852–1870)-2.svg
Napoleone IV
(Luigi Napoleone Bonaparte)
Prince impérial 1878 2.jpg 16 marzo 1856 9 gennaio 1873 1 giugno 1879
Coat of Arms Second French Empire (1852–1870)-2.svg
Napoleone V
(Vittorio Bonaparte)
Victor Napoleon.jpg 18 luglio 1862 1 giugno 1879 3 maggio 1926
Coat of Arms Second French Empire (1852–1870)-2.svg
Napoleone VI
(Luigi Bonaparte)
23 gennaio 1914 3 maggio 1926 3 maggio 1997
Coat of Arms Second French Empire (1852–1870)-2.svg
Napoleone VII
(Giovanni Cristoforo Napoleone Bonaparte)
Prince Napoléon.JPG 11 luglio 1986 3 maggio 1997 in carica

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Poiché la sua destituzione non è legittima[secondi chi?], la data effettiva dell'inizio del regno sarebbe quella del 10 maggio 1774.[senza fonte]