Presidenza di Joe Biden

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Presidenza Biden
Joe Biden presidential portrait.jpg
Joe Biden nel 2021
StatoStati Uniti Stati Uniti
Capo del governoJoe Biden
(Partito Democratico)
Giuramento20 gennaio 2021
Left arrow.svg Presidenza Trump

La presidenza di Joe Biden è iniziata a mezzogiorno del 20 gennaio 2021[1], quando, immediatamente dopo la conclusione della formula di giuramento officiata dal presidente della Corte Suprema John G. Roberts, Joe Biden è diventato il 46º presidente degli Stati Uniti d'America, succedendo a Donald Trump[2]. Lo stesso giorno, sempre dopo la formula di giuramento, Kamala Harris ha assunto la carica di vicepresidente, diventando la prima donna ad esercitare tale ruolo[3]. All'età di 78 anni e due mesi esatti, Biden è la persona più anziana a diventare presidente, superando il record appartenuto all'ex presidente Donald Trump (egli aveva 70 anni e 7 mesi il 20 Gennaio 2017, giorno del suo insediamento). La scadenza naturale del suo mandato è fissata per il 20 gennaio 2025, ma, nel caso di rielezione nel 2024, è fissata per lo stesso giorno del 2029.

Antefatti e insediamento[modifica | modifica wikitesto]

Elezioni presidenziali del 3 novembre 2020[modifica | modifica wikitesto]

Nell’aprile 2019 Biden, già senatore per lo stato del Delaware dal 1972 al 2009 e vicepresidente degli Stati Uniti dal 2009 al 2017 durante la presidenza di Barack Obama, ha annunciato tramite un videomessaggio che si sarebbe candidato alla presidenza.

Nell'agosto 2020 Biden, in qualità di candidato presidenziale per il Partito Democratico, ha annunciato di aver scelto Kamala Harris come candidata alla vicepresidenza.

Il 7 novembre 2020, quattro giorni dopo il giorno delle elezioni presidenziali, è stato annunciato come vincitore; all'età di 78 anni, risulta il più anziano presidente americano mai eletto.

Nonostante ciò, il presidente uscente Donald Trump, sfidante di Biden, ha promesso diverse azioni legali, poiché secondo lui ci sono stati pesanti brogli.

Periodo di transizione[modifica | modifica wikitesto]

Emblema del presidente eletto Joe Biden

Sebbene Biden venne riconosciuto il 7 novembre come vincitore[4][5][6][7], il capo dell'amministrazione dei servizi generali Emily Murphy si rifiutò di avviare la transizione del Presidente-eletto, negando così fondi e spazi per gli uffici alla sua squadra[8]. Il 23 novembre, dopo che il Michigan ha certificato i suoi risultati, Murphy ha emesso una lettera di accertamento in cui ha garantito al team di transizione di Biden l'accesso ai fondi federali e alle risorse per una transizione ordinata[9].

Il 9 novembre, due giorni dopo essere diventato il Presidente-eletto, Biden ha annunciato la formazione di una task per constratare la pandemia di COVID-19 durante la transizione, co-presieduta dall'ex chirurgo generale Vivek Murthy, dall'ex commissario della FDA David A. Kessler e Marcella Nunez-Smith della Yale University[10].

L'11 novembre Biden ha scelto Ron Klain (già capo del personale di Biden durante la sua vicepresidenza) come capo dello staff della Casa Bianca.

Il 17 novembre 2020 Biden ha annunciato di aver scelto Mike Donilon come consulente anziano e Steve Riccheti come consigliere. Jennifer O'Malley Dillon, già responsabile della campagna presidenziale di Biden, è stata nominata vice capo del personale.

Il 23 novembre Biden ha scelto John Kerry come consigliere per il clima, Alejandro Mayorkas come segretario della sicurezza interna e Avril Haines come direttore dell'intelligence nazionale. Il 5 gennaio 2021, dopo le elezioni in Georgia per scegliere i suoi del Senato degli Stati Uniti, il Partito Democratico ne acquisisce il controllo, ottenendo la maggioranza ad ambedue le camere[11].

Il 6 gennaio 2021 Biden ha annunciato di aver scelto Merrick Garland come Ministro della Giustizia. Lo stesso giorno all’interno del Campidoglio fanno irruzione dei manifestanti pro-Trump, durante la sessione di proclamazione del presidente eletto. La sessione viene immediatamente interrotta, i parlamentari e il vicepresidente Mike Pence vengono fatti evacuare e l’edificio viene blindato; cinque persone muoiono negli scontri a fuoco o nella calca[12][13].

Cerimonia d'insediamento[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Insediamento presidenziale di Joe Biden.

Prima della cerimonia di insediamento, Biden si è recato, assieme a consorte e figli, nella cattedrale di San Matteo a Washington per assistere alla Santa Messa[14].

La cerimonia di insediamento di Joe Biden sulla scalinata ovest del Campidoglio

La cerimonia vera e propria è iniziata circa alle 9:30 a.m.; uno dei primi eventi è stata l'esibizione della nota cantante Lady Gaga nell'inno nazionale statunitense, The Star-Spangled Banner. Prima del giuramento della Vicepresidente Kamala Harris, che si è svolto alle 11:30 e presieduto dalla giudice Sonia Sotomayor, la poetessa afroamericana Amanda Gorman ha letto una delle sue note poesie "La collina che saliamo" (The hill we climb), divenendo la più giovane poetessa invitata a leggere ad un insediamento presidenziale. Poi, Jennifer Lopez ha cantato la canzone patriottica This Land Is Your Land e, subito dopo, alle ore 11.49 il Presidente della Corte Suprema John G. Roberts ha amministrato il giuramento presidenziale a Joe Biden, undici minuti prima dell'inizio formale del suo mandato.

Dopo il tradizionale discorso d'insediamento, durato 21 minuti, il Presidente e la Vicepresidente si recano al cimitero nazionale di Arlington per rendere omaggio ai caduti; poi il Presidente e la Consorte sono stati accompagnati alla Casa Bianca con una parata e si sono ufficialmente stabiliti nella residenza ufficiale.

Alla cerimonia non era presente per la prima volta il Presidente uscente, erano però presenti gli ex presidenti Barack Obama, George W. Bush e Bill Clinton con le loro consorti. Il Presidente Jimmy Carter e la moglie Rosalynn Carter non sono potuti essere presenti alla cerimonia, ma hanno entrambi augurato buon lavoro a Biden e alla sua amministrazione[15].

Discorso inaugurale[modifica | modifica wikitesto]

Giuramento e discorso di insediamento di Joe Biden

Il discorso inaugurale di Biden ha avuto come tema centrale l'unità della nazione ma ha anche toccato altri temi come i conflitti economici, i cambiamenti climatici, il razzismo e la pandemia di COVID-19, che a gennaio 2021 era ancora al culmine negli USA; Biden ha inoltre chiesto la fine delle divisioni interne da lui definite come una "guerra incivile" citando che, nei momenti più difficili della storia statunitense come la Grande Depressione, le guerre mondiali e gli attacchi dell'11 settembre, il popolo è stato sempre unito. Ha esplicitamente denunciato la supremazia bianca, definendola una "brutta realtà" della vita americana e come un offuscamento dell'ideale americano stabilito nella Dichiarazione d'Indipendenza degli Stati Uniti e del sogno americano. Alla conclusione del discorso, Biden ha chiesto un momento di silenzio per commemorare tutti coloro che sono morti a causa della pandemia di COVID-19 e ha citato la composizione di Gene Scheer intitolata "Inno americano" (American anthem) chiedendo agli americani di proteggere "la libertà, la democrazia, la speranza, la verità e la giustizia", ammonendo al fatto che le future generazioni li avrebbero giudicati in base alle loro azioni[16].

Politiche[modifica | modifica wikitesto]

Affari interni[modifica | modifica wikitesto]

Economia[modifica | modifica wikitesto]

American Rescue Plan Act[modifica | modifica wikitesto]
Biden firma l'American Rescue Plan

Il 14 gennaio 2021, Biden ha annunciato che tra i primi atti da presidenze avrebbe stanziato 1,9 bilioni di dollari per un piano denominato "American Rescue Plan", comprendente anche 1 bilione di dollari di aiuti diretti (inclusi assegni da 1400 dollari per persona) facilitando l'accesso a servizi di assistenza sanitaria, aumentando il salario minimo, estendendo l'assicurazione contro la disoccupazione e stanziando fondi di emergenza per le famiglie con bambini e ai lavoratori senza figli. Il piano include inoltre 440 miliardi di dollari di "sostegno comunitario", 350 miliardi di dollari di sostegno comunitario ai pronto soccorso e a piccole e medie imprese, 400 miliardi di dollari per un piano nazionale di vaccinazione e riaperture scolastiche e 10 miliardi di dollari per modernizzare l'infrastruttura di sicurezza informatica federale[17].

Produzione domestica[modifica | modifica wikitesto]

Biden il 26 gennaio 2021 ha firmato un decreto per incentivare le sedi del governo federale a comprare prodotti totalmente o in parte negli Stati Uniti[18].

Commercio[modifica | modifica wikitesto]

Nel marzo 2021, nella sua prima intervista da quando è entrata in carica, la rappresentante per il commercio degli Stati Uniti Katherine Tai ha dichiarato al Wall Street Journal che: "Gli Stati Uniti non aumenteranno i dazi sulle importazioni cinesi nel prossimo futuro"; tuttavia, non sembra esserci intenzione di abrogare i dazi[19].

Il 29 marzo 2021, in seguito al crescendo di violenze da parte della giunta militare nei confronti dei manifestanti pro-democrazia, gli Stati Uniti hanno interrotto ogni relazione commerciale e diplomatica con la Birmania fino a quanto, come affermato dalla già citata Katherine Tai. sarebbe ritornato un governo democraticamente eletto[20].

Sanità[modifica | modifica wikitesto]

L'amministrazione Biden ha abrogato dei requisiti di lavoro per accedere al Medicaid[21]. L'amministrazione ha inoltre iniziato un periodo di iscrizione speciale all'Affordable Care Act, oltre a prolungare il normale periodo di iscrizione[22][23].

COVID-19[modifica | modifica wikitesto]
Il presidente Biden firma una serie di ordini esecutivi tra cui l'ordine 13991 poco dopo la sua inaugurazione il 20 gennaio 2021

Come primo atto della sua presidenza, Biden ha firmato il 20 gennaio 2021 l'ordine esecutivo 13991 che impone l'uso della mascherina su tutte le proprietà ed edifici federali[24][25].

Immigrazione[modifica | modifica wikitesto]

Il 20 gennaio 2021, Biden ha interrotto la costruzione della barriera di separazione tra Stati Uniti d'America e Messico[26] e ha posto fine allo stato di emergenza nazionale correlato, dichiarato da Trump nel febbraio 2018[27]; inoltre ha abrogato definitivamente il muslim ban, che impediva a cittadini di alcuni stati della sfera musulmana considerati ad alto rischio terroristico di entrare negli Stati Uniti[27]. Il giorno seguente, Biden ha avuto una telefonata con il presidente messicano Andrés Manuel López Obrador, in cui hanno discusso di immigrazione. Secondo un rapporto dell'Associated Press, López Obrador ha fatto notare a Biden che egli ha promesso stanziamenti da 4 miliardi di dollari per "aiutare lo sviluppo in Honduras, El Salvador e Guatemala, nazioni le cui difficoltà hanno generato ondate migratorie attraverso il Messico verso gli Stati Uniti"[28].

Il 21 gennaio 2021, Biden ha proposto un disegno di legge che, se approvato, sostituirebbe la parola straniero con non cittadino nella legge sull'immigrazione degli Stati Uniti[29].

Il 23 gennaio 2021, Biden ha proposto un disegno di legge sull'immigrazione che mira ad offrire un percorso verso la cittadinanza ad undici milioni di immigrati che vivono negli Stati Uniti senza uno status legale permanente[30]; il disegno di legge, inoltre, renderebbe più facile la permanenza negli Stati Uniti per alcuni lavoratori stranieri[31]-

Nel marzo 2021, l'amministrazione Biden ha concesso lo status di protezione temporanea ai venezuelani in fuga dal paese a causa crisi politica ed economica in corso[32].

Immigrati minori non accompagnati[modifica | modifica wikitesto]
Il vicepresidente Kamala Harris incontra l'inviato speciale del Dipartimento di Stato Ricardo Zúñiga e altri funzionari sull'ondata di migranti dall'America centrale.

Il numero di migranti minori non accompagnati in arrivo negli Stati Uniti dall'America centrale è aumentato dall'aprile 2020 a causa delle continue violenze, dei disastri naturali e della povertà nella regione[33]. Nel febbraio 2021, la pattuglia di frontiera degli Stati Uniti ha riportato un aumento del 61% degli incontri con minori non accompagnati rispetto al mese precedente, costituendo il più grande aumento da quando la US Customs and Border Protection ha iniziato a registrare i dati nel 2010[34][35][36]. A tal proposito Biden ha incaricato la Vicepresidente Harris di ridurre il numero di minori non accompagnati e di guidare negoziati con Messico, Honduras, Guatemala ed El Salvador[37].

Controllo delle armi[modifica | modifica wikitesto]

Il presidente Biden annuncia nuovi ordini esecutivi sul controllo delle armi con la Vicepresidente Kamala Harris e il procuratore generale Merrick Garland nel giardino delle rose della Casa Bianca (8 aprile 2021)

Dopo numerose sparatorie nell'arco di pochi giorni avvenute sull'intero territorio nazionale statunitense, Biden ha definito nel marzo 2021 le armi come un'epidemia, chiedendone la regolamentazione e delegando il Congresso di fare un rapporto sul loro uso dal 2000 ad oggi[38].

Ambiente e lotta ai cambiamenti climatici[modifica | modifica wikitesto]

Il Presidente Biden e il Governatore del Texas Greg Abbott visitano l'Harris County Emergency Operations Center a Houston in seguito ad una grave crisi energetica.

Il 20 gennaio 2021, Biden ha firmato un ordine esecutivo che fa rientrare gli Stati Uniti negli accordi di Parigi sui cambiamenti climatici[39]. Lo stesso giorno, Biden ha firmato anche un ordine esecutivo per bloccare la costruzione del gasdotto Keystone XL (estensione del già presente Keystone); il gasdotto è stato pesantemente criticato da attivisti e gruppi ambientalisti per l'impatto sulla natura e dalle comunità native americane[40]. In seguito, però, la TC Energy (società che gestiva l'oleodotto e la sua costruzione) è stata costretta a licenziare più di mille lavoratori tra Canada e Stati Uniti[41]; il 18 marzo 2021, a tal proposito, i procuratori generali di 21 stati hanno citato in giudizio l'amministrazione Biden, con l'accusa di "aver superato le competenze per regolamentare il commercio interstatale"[42]. Il 27 gennaio 2021, Biden ha firmato una serie di ordini esecutivi volte a combattere i cambiamenti climatici[43], definendolo come un fattore chiave per la sicurezza nazionale e la politica estera[44].

Biden, nel tentativo di incoraggiare l'adesione degli Stati Uniti all'emendamento di Kigali, un accordo internazionale volto a ridurre la produzione di idrofluorocarburi, ha firmato un ordine esecutivo per portare al Senato la proposta di adesione[45].

Il 27 marzo 2021, Biden ha invitato più di quaranta leader mondiali per un vertice sul clima, tra cui quelli di Cina e Russia[46].

Infrastrutture e trasporti[modifica | modifica wikitesto]

Come parte dell'American Jobs Plan, l'amministrazione Biden mira a una spesa massiccia per il miglioramento, il consolidamento e la costruzione di infrastrutture di oltre 2 bilioni di dollari[47].

Un'analisi di Moody's ha rilevato che i piani infrastrutturali di Biden creerebbero 18,6 milioni di posti di lavoro e aumenterebbero il reddito medio americano di 4.800 dollari durante il suo mandato. L'analisi ha anche rilevato un aumento della crescita economica a lungo termine, attribuibile alle dimensioni della forza lavoro e alla produttività derivante dall'espansione dell'istruzione pubblica, dell'assistenza sanitaria per gli anziani e del congedo familiare retribuito[48][49].

Contrasto alle discriminazioni[modifica | modifica wikitesto]

Fra i primi ordini esecutivi, molti riguardavano la lotta alle discriminazioni: secondo il New York Times, le prime azioni di Biden in carica si sono concentrate sull'uguaglianza razziale più di qualsiasi presidente da Lyndon Johnson che ha approvato il Civil Rights Act (voluto da John Fitzgerald Kennedy) del 1964[50].

Il 25 gennaio 2021, Biden ha revocato il divieto ai transgender di far parte dell'esercito[51].

Il 26 gennaio 2021, Biden ha ordinato al Dipartimento di Giustizia di ridurre il loro uso di prigioni private e ha ordinato al procuratore generale di non rinnovare i contratti con le prigioni private, citando la necessità di "ridurre gli incentivi basati sul profitto" per l'incarcerazione delle minoranze razziali[52].

Spazio[modifica | modifica wikitesto]

Il 4 febbraio 2021, la Casa Bianca ha annunciato che avrebbe utilizzato il National Space Council, anziché il National Security Council, per coordinare le politiche spaziali commerciali, civili e militari[53].

Nella conferenza stampa del 4 febbraio 2021, la portavoce della Casa Bianca Jen Psaki ha riferito il sostegno dell'amministrazione Biden al programma Artemis per rimandare l’uomo sulla Luna (l'ultima volta è stata nel 1972).

Il 19 marzo 2021, Biden ha annunciato la sua intenzione di nominare Bill Nelson come amministratore della NASA, andando a sostituire Jim Bridenstine[54].

Il 9 aprile 2021, Biden ha proposto 24,7 miliardi di dollari da riservare alla NASA nel 2022 (includenti finanziamenti al già citato programma Artemis[55]), con un aumento di 1,5 miliardi di dollari rispetto a quanto il Congresso ha stanziato per il 2021[55].

Affari esteri[modifica | modifica wikitesto]

Difesa[modifica | modifica wikitesto]

Biden firma la legge H.R. 335
Biden interviene al Pentagono, sede del Dipartimento per la Difesa

Il 22 gennaio 2021, Biden, con la legge H.R. 335 deroga temporaneamente la legge che impedisce la nomina di un Segretario della Difesa che, negli ultimi sette anni, era stato in servizio attivo nelle forze armate per consentire la nomina del generale Lloyd Austin[56]; è la terza volta nella storia che ciò accade.

Il 10 febbraio 2021, Biden ha visitato per la prima volta il Pentagono come Presidente, cogliendo l'occasione per annunciare un tavolo tecnico guidato dal Dipartimento della Difesa per "fornire una valutazione di base delle politiche, dei programmi e dei processi del Dipartimento in relazione alla sfida della Cina"[57].

Cina[modifica | modifica wikitesto]

Biden ha detto che gli Stati Uniti devono essere duri con la Cina, ribadendo il fatto che bisogna costruire "un fronte unito di alleati per affrontare i comportamenti abusivi e le violazioni dei diritti umani in Cina"[58], descrivendola come il concorrente più serio "in grado di minacciare la prosperità, la sicurezza e i valori democratici degli Stati Uniti[59]".

Il Segretario di Stato Antony Blinken ha affermato che i precedenti approcci morbidi con la Cina erano sbagliati e che il predecessore di Biden, Donald Trump, ha fatto bene ad adottare un approccio più duro[60], approvando il rapporto dell'ex Segretario di Stato Mike Pompeo secondo cui la Cina sta commettendo un genocidio contro la minoranza dei musulmani uiguri[61].

Nel marzo 2021, il segretario di Stato Antony Blinken, il consigliere per la sicurezza nazionale Jake Sullivan e altri funzionari dell'amministrazione si sono incontrati in Alaska con il membro del Politburo del Partito Comunista Cinese Yang Jiechi, il ministro degli esteri cinese Wang Yi e altri funzionari cinesi. Nell'incontro, vi sono stati numerosi accesi scambi di opinioni sulle violazioni dei diritti umani in Cina., sulle minacce contro Taiwan, sula repressione degli Uiguri nello Xinjiang e sulla repressione delle proteste ad Hong Kong[62]; la delegazione cinese ha ribadito che: "Gli Stati Uniti non hanno le qualifiche per parlare alla Cina da una posizione di forza[63]".

Nell'aprile 2021, è stato riferito che l'amministrazione Biden ha contattato gli alleati degli Stati Uniti per considerare il boicottaggio delle Olimpiadi invernali a Pechino del 2022[64].

Russia[modifica | modifica wikitesto]

Nel giorno dell'insediamento di Biden, il governo russo ha esortato la nuova amministrazione statunitense ad adottare un approccio più costruttivo nei colloqui sull'estensione del nuovo trattato START del 2010, l'unico accordo rimanente che limita il numero di testate nucleari a lungo raggio statunitensi e russe[65].

Il 26 gennaio 2021, nella prima telefonata di Biden come Presidente con l'omologo russo Vladimir Putin, è stata concordata l'estensione per altri cinque anni del nuovo trattato START, che doveva inizialmente scadere a febbraio 2021[66].

Biden e la sua amministrazione hanno accusato violazioni dei diritti umani da parte delle autorità russe e hanno chiesto il rilascio immediato dell'attivista anti-corruzione Aleksej Naval'nyj, di sua moglie e di tutti i russi arrestati durante le manifestazioni a suo sostegno[67], imponendo assieme all'Unione europea delle nuove sanzioni.

Il 17 marzo 2021, in un'intervista ad ABC News, Biden ha definito Putin come un "assassino" e dice che la pagherà per delle presunte interferenze nelle elezioni presidenziali del 2020; la Russia replica quindi ribadendo l'infondatezza delle accuse e richiama l'ambasciatore negli Stati Uniti[68].

Unione europea[modifica | modifica wikitesto]

Il presidente Biden partecipa a un vertice virtuale del G7 dalla Situation Room della Casa Bianca (febbraio 2021)

Il presidente Biden ha promesso di riparare le relazioni "tese" con gli alleati europei, dicendo che: "Un attacco a uno è un attacco a tutti. Questa è la nostra opinione incrollabile [riferendosi all'articolo nº5 del Patto Atlantico]". Biden si è poi impegnato a sostenere il progetto europeo nonché la necessità di una cooperazione globale per combattere il cambiamento climatico[69].

Iran[modifica | modifica wikitesto]

L'amministrazione Biden ha espresso interesse ad impegnarsi nuovamente con l'Iran sull'accordo di non-prolificazione nucleare, dal quale è uscito il presidente Trump nel 2018; il segretario di Stato Antony Blinken ha detto che gli Stati Uniti sono interessati a rientrare nell'accordo a patto che l'Iran s'impegni in questa direzione[70].

Il 26 febbraio 2021, il presidente Biden ha ordinato attacchi aerei su edifici in Siria che, secondo il Dipartimento della Difesa, erano stati utilizzati dalle milizie sostenute dall'Iran per effettuare attacchi missilistici su obiettivi statunitensi in Iraq[71]; l'operazione è stata il primo uso della forza militare da parte dell'amministrazione Biden. Gli attacchi hanno tuttavia provocato reazioni di condanna da parte di molti membri democratici del Congresso: il senatore Tim Kaine della Virginia ha messo in dubbio la giustificazione legale dell'amministrazione per agire senza presentarsi al Congresso ed il rappresentante Ro Khanna della California ha affermato che l'amministrazione avrebbe dovuto chiedere l'autorizzazione del Congresso[72].

Birmania[modifica | modifica wikitesto]

Dopo il colpo di Stato del 1º febbraio 2021, Biden ha condannato la giunta militare insediatasi nel Paese e ha chiesto il rilascio immediato dei funzionari e dei manifestanti detenuti. Biden ha poi ipotizzato la reimposizione delle sanzioni al Paese, affermando in una dichiarazione che: "Gli Stati Uniti hanno rimosso le sanzioni contro la Birmania negli ultimi dieci anni sulla base del progresso verso la democrazia. L'inversione di tale progresso richiederà un'immediata revisione delle nostre leggi, seguita da azioni appropriate[73]".

Il 5 marzo 2021, Biden ha imposto sanzioni al Ministero degli Affari Interni e al Ministero della Difesa della Birmania e ad alcuni componenti della giunta militare[74].

Il 22 marzo 2021, il Segretario di Stato Antony Blinken ha annunciato sanzioni a diversi generali e altri militari in risposta alla violenta repressione delle proteste pacifiche[75].

Irlanda del Nord[modifica | modifica wikitesto]

Biden ha ribadito il suo impegno a mantenere la pace nell'Irlanda del Nord nel caso di un "confine duro" a seguito della Brexit. In una conferenza stampa, la portavoce della Casa Bianca Jen Psaki ha riferito che Biden sostiene l'Accordo del Venerdì Santo e che "nel cuore ha un posto speciale per gli irlandesi"; lo stesso Biden è di origine irlandese[76].

Arabia Saudita e Yemen[modifica | modifica wikitesto]

Joe Biden ha ordinato l'interruzione delle vendite di armi all'Arabia Saudita e agli Emirati Arabi Uniti, a cui l'amministrazione Trump aveva precedentemente acconsentito[77].

Due anni dopo l'assassinio di Jamal Khashoggi, Avril Haines, direttore dell'intelligence nazionale sotto l'amministrazione di Biden, ha annunciato che il rapporto sul caso sarà declassificato, giungendo alla conclusione che il principe ereditario Mohammad bin Salman Al Sa'ud è il mandante dell'omicidio, come riferito dalla CIA[78].

Il 4 febbraio 2021, l'amministrazione Biden ha annunciato che gli Stati Uniti avrebbero terminato il loro supporto alla campagna di bombardamenti a guida saudita in Yemen; Joe Biden, nella sua prima visita al Dipartimento di Stato come Presidente, ha detto che "questa guerra deve finire" e che il conflitto ha creato una "catastrofe umanitaria"[79].

Gabinetto ministeriale[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Gabinetto degli Stati Uniti d'America e Governo federale degli Stati Uniti d'America.

Partiti politici:
      Democratico       Indipendente

Dipartimento Incarico Ritratto Nome Mandato
Inizio Termine
Seal of the President of the United States.svg Presidente   Joe Biden presidential portrait.jpg Joe Biden 20 gennaio 2021
Seal of the Vice President of the United States.svg Vicepresidente   Kamala Harris Vice Presidential Portrait.jpg Kamala Harris 20 gennaio 2021
Department of state.svg Segretario di Stato   Secretary Blinken's Official Department Photo (cropped).jpg Tony Blinken 26 gennaio 2021
US-DeptOfTheTreasury-Seal.svg Segretario al Tesoro   Secretary Janet Yellen portrait (cropped) 2.jpg Janet Yellen 26 gennaio 2021
United States Department of Defense Seal.svg Segretario della Difesa   Defense Secretary Lloyd J. Austin III (50885754687).jpg Lloyd Austin 23 gennaio 2021
Seal of the United States Department of Justice.svg Procuratore generale   Merrick Garland.jpg Merrick Garland 10 marzo 2021
Seal of the United States Department of the Interior.svg Segretario degli Interni   Deb Haaland official portrait, 116th congress 2.jpg Deb Haaland 15 marzo 2021
Seal of the United States Department of Agriculture.svg Segretario dell'Agricoltura   20210427-OSEC-TEW-001 Agriculture Secretary Tom Vilsack (51148817903).jpg Tom Vilsack 23 febbraio 2021
Seal of the United States Department of Commerce.svg Segretario del Commercio   Secretary Gina Raimondo.jpg Gina Raimondo 2 marzo 2021
Seal of the United States Department of Labor.svg Segretario del Lavoro   Secretary Marty Walsh official portrait.jpg Marty Walsh 22 marzo 2021
Seal of the United States Department of Health and Human Services.svg Segretario della Salute e dei Servizi Umani   Xavier Becerra, Official Portrait.JPG Xavier Becerra 18 marzo 2021
Seal of the United States Department of Education.svg Segretario dell'Istruzione   Secretary Miguel A. Cardona (cropped).jpg Miguel Cardona 1 marzo 2021
Seal of the United States Department of Housing and Urban Development.svg Segretario delle politiche abitative

e dello sviluppo urbano

  SecretaryMarciaFudge.jpg Marcia Fudge 10 marzo 2021
Seal of the United States Department of Transportation.svg Segretario dei Trasporti   Pete Buttigieg official photo.jpg Pete Buttigieg 2 febbraio 2021
Seal of the United States Department of Energy.svg Segretario dell'Energia   Secretary Jennifer Granholm.jpg Jennifer Granholm 25 febbraio 2021
Seal of the United States Department of Veterans Affairs.svg Segretario degli Affari dei Veterani   Secretary McDonough, official photo.jpg Denis McDonough 8 febbraio 2021
Seal of the United States Department of Homeland Security.svg Segretario della Sicurezza Interna   Secretary Mayorkas Official Photo.jpg Alejandro Mayorkas 2 febbraio 2021

Funzionari con rango di membri di Gabinetto[modifica | modifica wikitesto]

Il presidente ha la facoltà di decidere quali funzionari sono anche membri del Gabinetto in base alla carica che ricoprono. Il Presidente Biden ha elevato quattro cariche a membri del Gabinetto (l'ambasciatore degli Stati Uniti presso l'ONU, il presidente del Consiglio dei consulenti economici, l'inviato speciale per il clima e il consulente scientifico del presidente). Ha invece escluso il Direttore della CIA.

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Gabinetto degli Stati Uniti d'America e Governo federale degli Stati Uniti d'America.

Partiti politici:
      Democratico       Indipendente

Dipartimento Incarico Ritratto Nome Mandato
Inizio Termine
US-WhiteHouse-Logo.svg Capo di gabinetto della Casa Bianca   Ron Klain 2015.jpg Ron Klain 20 gennaio 2021
US-OfficeOfManagementAndBudget-Seal.svg Direttore dell'Ufficio per la gestione e il bilancio   Shalanda Young 2016.jpg Shalanda Young (facente funzioni fino al 14 maggio 2021) 23 marzo 2021
Seal of the United States Environmental Protection Agency.svg Direttore dell'Agenzia per la protezione dell'ambiente   Michael S. Regan official photo.jpg Michael Regan 10 marzo 2021
US-TradeRepresentative-Seal.svg Rappresentante per il Commercio   Katherine Tai, official portrait.jpg Katherine Tai 18 marzo 2021
Seal of the United States Department of State.svg Rappresentante permanente alle Nazioni Unite   Linda-Thomas-Greenfield-v1-8x10-1.jpg Linda Thomas-Greenfield 25 febbraio 2021
Seal of the United States Small Business Administration.svg Direttore dell'Agenzia per le piccole imprese   Administrator Isabel Guzman.png Isabel Guzman 17 marzo 2021
United States Intelligence Community Seal 2008.jpg Direttore dell'intelligence nazionale   Avril-Haines.jpg Avril Haines 20 gennaio 2021
Council of Economic Advisers.png Presidente del Consiglio dei Consulenti Economici   Cecilia Rouse official portrait small.jpg Cecilia Rouse 22 marzo 2021
US-OfficeOfScienceAndTechnologyPolicy-Seal.svg Direttore dell'Ufficio per le politiche scientifiche e tecnologiche
Consulente scientifico del Presidente
  Eric Lander (cropped).jpg Eric Lander 2 giugno 2021
US-WhiteHouse-Logo.svg Inviato speciale del Presidente per il clima   John Kerry portrait of Climate Envoy (cropped).jpg John Kerry 20 gennaio 2021

Biden aveva inoltre nominato Neera Tanden a Direttore dell'Ufficio per la gestione e il bilancio. Il 2 marzo 2021, tuttavia, il presidente ha annunciato il ritiro della nomina, su richiesta della stessa Tanden, dopo che il percorso di conferma al Senato si era rivelato particolarmente complicato[80].

Altri funzionari con ruoli di rilievo[modifica | modifica wikitesto]

      Democratico       Indipendente

Dipartimento Incarico Ritratto Nome Mandato
Inizio Termine
US-WhiteHouse-Logo.svg Consigliere per la sicurezza nazionale   Jake Sullivan 2021 (cropped).jpg Jake Sullivan 20 gennaio 2021
Seal of the Central Intelligence Agency.svg Direttore della CIA   CIA Director Burns.jpg William Joseph Burns 20 gennaio 2021

Cronologia[modifica | modifica wikitesto]

2021[modifica | modifica wikitesto]

Gennaio[modifica | modifica wikitesto]

Joe Biden giura come 46º Presidente degli Stati Uniti
  • 20 gennaio: poco dopo il giuramento, appena arrivato alla Casa Bianca, il Presidente Biden firma 17 ordini esecutivi comprendenti il rientro nell’OMS, la creazione del Coordinatore della risposta al COVID-19, il rientro nei trattati sul clima di Parigi, lo stop ai lavori dell’oleodotto Keystone XL (bloccati precedentemente da Barack Obama, ma ripresi da Trump), il rafforzamento dell’integrazione degli immigrati, la cancellazione del travel ban. Ha fermato la costruzione del muro con il Messico, l’abrogazione dell’ordine, l’istituzione di corsi di formazione nelle agenzie federali per combattere le discriminazioni, chiesto la formazione di un’agenzia che si occupi di combattere il razzismo all’interno delle organizzazioni federali, la sospensione degli sfratti e del debito universitario federale per chi è stato colpito economicamente dalla pandemia di COVID-19 e l’istituzione di un codice etico per chi lavora nell’amministrazione[81].
  • 22 gennaio: Biden firma altri due ordini esecutivi, che comprendono aiuti alimentari per famiglie a basso reddito e un salario minimo di $15/ora per i dipendenti federali[82].
  • 23 gennaio: Biden ha un colloquio con il Primo Ministro inglese Boris Johnson[83].
  • 24 gennaio: Biden ha un colloquio telefonico il Presidente francese Emmanuel Macron[84].
  • 25 gennaio:
    • Biden cancella la norma che vietava ai transgender di far parte dell'esercito[85].
    • Il Senato conferma Janet Yellen come Segretario al tesoro con un voto di 84 favorevoli e 15 contrari[86].
    • La Camera dei Rappresentanti trasmette al Senato l'articolo per il secondo impeachment di Donald Trump[87].
  • 26 gennaio: Biden firma un decreto per incentivare le sedi del governo federale a comprare prodotti made in U.S.A.[88].
Biden tiene un discorso sul cambiamento climatico
  • 27 gennaio:
    • Il Presidente Biden adotta una serie di misure contro il cambiamento climatico: vengono fermate le nuove trivellazioni per estrarre gas e petrolio, vengono fermati i sussidi per l'industria petrolifera e vengono instaurare regole più ferree per ridurre le fonti di inquinamento atmosferico[89].
    • Antony Blinken giura nelle mani di Kamala Harris come Segretario di Stato.
    • Si riunisce per la prima volta alla Casa Bianca il comitato consultivo sul COVID-19[90]
    • Biden ha un colloquio telefonico con il Primo Ministro giapponese Yoshihide Suga[91].
  • 29 gennaio: Biden incontra due soldati feriti al Walter Reed National Military Medical Center[92]
  • 31 gennaio: Biden scrive una lettera a Nancy Pelosi e Patrick Leahy proponendo il ritiro di 73 proposte di rescissione da parte del Congresso[93].

Febbraio[modifica | modifica wikitesto]

  • 1º febbraio:
    • Biden e la Vice Harris incontrano dieci senatori repubblicani per discutere su un pacchetto di aiuti per ip COVID[94].
    • La Vicepresidente Harris ha un colloquio con il Primo Ministro canadese Justin Trudeau[95].
Biden rende omaggio al poliziotto Brian Sicknick, ucciso negli scontri al Campidoglio del 6 gennaio
  • 2 febbraio:
    • Il Senato conferma Pete Buttigieg come Segretario ai trasporti con un voto di 86 favorevoli e 13 contrari[96].
    • Il Senato conferma Alejandro Mayorkas come Segretario della sicurezza interna con un voto di 57 favorevoli e 43 contrari[97].
    • Il Presidente Biden firma tre ordini esecutivi relativi all'immigrazione: creare una task force per riunire i bambini separati dalle loro famiglie a seguito della politica di separazione familiare, un ordine di rivedere i programmi di immigrazione legale e una revisione delle politiche di "integrazione e inclusione" compreso il processo di naturalizzazione[98].
    • Il Presidente Joe Biden e la First Lady Jill Biden partecipano alla visione dei resti dell'ufficiale di polizia del Campidoglio degli Stati Uniti Brian Sicknick, ucciso negli scontri del 6 gennaio[99].
  • 3 febbraio:
    • Il Segretario ai trasporti Pete Buttigieg giura nelle mani della Vicepresidente Kamala Harris.
    • Biden e la Vice Harris incontrano dieci senatori democratici per discutere su un pacchetto di aiuti per il COVID[100].
    • Biden ha un colloquio telefonico con il Primo Ministro australiano Scott Morrison[101].
    • Biden ha un colloquio telefonico con il Presidente sudcoreano Moon Jae-in[101].
  • 4 febbraio:
    • Biden firma un ordine esecutivo per aumentare le ammissioni dei rifugiati e dare un rifugio a circa 125.000 rifugiati[102].
    • Biden firma tre memorandum: uno sui diritti LGBTQ[103], uno sul rinnovo del Consiglio di sicurezza nazionale[104] e uno sul rilancio delle politiche per i lavoratori stranieri[105].
    • Biden fa la sua prima visita da Presidente al quartier generale del Dipartimento di Stato e rivolge un breve messaggio ai dipendenti[106].
  • 5 febbraio:
    • Il Senato approva una risoluzione di bilancio come un primo passo per approvare l'American Rescue Plan voluto del Presidente Biden, ma respinge la proposto del salario minimo da lui proposto. Inoltre, la Vicepresidente Kamala Harris esprime il suo primo voto decisivo come vicepresidente[107].
    • Il Presidente Biden e la Vicepresidente Harris incontrano nello Studio Ovale i leader democratici della Camera dei Rappresentanti, per poter negoziare un accordo su un pacchetto di aiuti per chi è stato colpito economicamente dal COVID-19[108].
  • 7 febbraio:
    • Il Presidente Biden e la First Lady Jill Biden rivolgono un videomessaggio durante il Super Bowl LV per ringraziare gli operatori sanitari in prima linea contro il COVID-19 e chiedono un momento di silenzio alle vittime della pandemia negli Stati Uniti[109].
    • Il Presidente Biden esprime cordoglio per la morte dell'ex Segretario di Stato George Shultz[110].
  • 8 febbraio:
  • 9 febbraio: il Segretario agli affari dei veterani Denis McDonough giura nelle mani di Kamala Harris[114].
  • 10 febbraio:
    • In seguito al colpo di Stato in Birmania, Biden annuncia sanzioni contro i golpisti e chiede il rilascio immediato di Aung San Suu Kyi[115].
    • Biden visita il Pentagono per la prima volta durante la sua presidenza[116].
    • Biden ha un colloquio telefonico con il Presidente cinese Xi Jinping[114].
  • 11 febbraio: Biden visita il National Institute of Health e rivolge un discorso al personale, dichiarando che entro la fine di luglio ci saranno vaccini sufficienti per 300 milioni di americani e che gli Stati Uniti hanno firmato contratti con Pfizer e Moderna per ulteriori 200 milioni di dosi di vaccino contro il COVID-19[117].
Il presidente Biden e la First Lady Jill Biden rivolgono dalla Red Room un messaggio per il capodanno lunare.
  • 12 febbraio:
  • 13 febbraio:
    • l'ex presidente Donald Trump viene assolto dal Senato dal secondo impeachment a suo carico[120].
    • Il vice segretario stampa della Casa Bianca TJ Ducklo si dimette dal suo incarico dopo dopo aver fatto alcuni commenti ad una giornalista. Le sue dimissioni sono le prime di un membro dell'amministrazione Biden[121].
  • 14 febbraio:
    • Biden parla nel terzo anniversario della sparatoria alla Stoneman Douglas High School a Parkland (Florida), chiedendo al Congresso di rafforzare le leggi sul controllo delle armi[122].
  • 15 febbraio: la Vicepresidente Kamala Harris ha un colloquio telefonico con il Presidente Francese Emmanuel Macron[123].
  • 16 febbraio:
    • Biden estende il divieto di pignoramento e la concessione dei mutui fino alla fine di giugno nel tentativo di affrontare l'impatto economico causato dalla pandemia di COVID-19[124].
    • Il segretario stampa della Casa Bianca Jen Psaki afferma che l'amministrazione "ricalibrerà" le relazioni con l'Arabia Saudita e che quindi si avranno relazioni diplomatiche solo con il Re Salman e non con il principe ereditario Mohammad bin Salman Al Sa'ud[125].
  • 17 febbraio: Biden ha un colloquio telefonico con il Primo Ministro israeliano Benjamin Netanyahu, nel quale si discute del rafforzamento dell’alleanza tra i due paesi[126].
  • 18 febbraio:
    • Viene portato alla Camera dei rappresentanti il disegno di legge sulla riforma dell'immigrazione voluto da Biden. Se approvato, il disegno di legge creerebbe un percorso verso la cittadinanza per gli immigrati privi di documenti ed aumenterebbe i finanziamenti ai tribunali[127].
    • il Presidente Biden e la Vicepresidente Harris si congratulano con la NASA per l'atterraggio del rover Perseverance[128].
Biden nella Situation Room della Casa Bianca partecipa al G7 virtuale
  • 19 febbraio:
    • Il presidente Biden partecipa al G7 virtuale ospitato dal primo ministro britannico Boris Johnson[129].
    • Il presidente Biden fa un breve discorso alla conferenza sulla sicurezza di Monaco in cui ha affermato l'impegno degli Stati Uniti nell'alleanza atlantica e ha affermato che "gli Stati Uniti sono determinati ad impegnarsi nuovamente con l'Europa"[130].
    • Il presidente Biden promette 2 miliardi di dollari destinati al programma COVAX promosso dall'Organizzazione mondiale della sanità[131].
  • 20 febbraio:
    • Vengono dati aiuti federali al Texas in seguito alla grande ondata di gelo[132].
    • Il presidente Biden fa visita all'ex senatore del Kansas Bob Dole, dopo la diagnosi di cancro ai polmoni al quarto stadio[133].
Biden tiene un breve discorso e poi osserva un minuto di silenzio per commemorare i morti a causa del COVID-19
  • 22 febbraio:
    • Il Presidente Biden tiene un momento di silenzio fuori dalla Casa Bianca per commemorare i 500.000 americani morti a causa del COVID-19[134].
    • Il Presidente Biden interrompe l'uso di una versione più difficile del test di lingua inglese ed educazione civica richiesto per acquisire la cittadinanza americana introdotto dall'amministrazione Trump nel dicembre 2020, riportando il test alla versione del 2008[135].
  • 23 febbraio:
    • Il Senato conferma Tom Vilsack come Segretario all'agricoltura con un voto di 92 favorevoli e 7 contrari[136].
    • Il Senato conferma Linda Thomas-Greenfield come Rappresentante permanente alle Nazioni Unite con un voto di 78 favorevoli e 20 contrari[137].
    • Biden ha un incontro in videoconferenza con il Primo Ministro canadese Justin Trudeau, per discutere di COVID-19, ripresa economica, cambiamento climatico, rifugiati e migrazione[138].
    • Biden ha un colloquio telefonico con il Primo Ministro iracheno Mustafa Al-Kadhimi[139].
  • 24 febbraio:
    • Biden firma un ordine esecutivo per aumentare la catena di fornitura di componenti elettronici[140].
    • Biden annulla il divieto di rilascio delle green card di residenza permanente agli immigrati voluto dall'ex presidente Donald Trump[141].
    • Tom Vilsack giura nelle mani della Vicepresidente Kamala Harris come Segretario all'agricoltura[142].
    • Linda Thomas-Greenfield giura nelle mani della Vicepresidente Kamala Harris come Rappresentante permanente alle Nazioni Unite[143].
  • 25 febbraio:
    • Il Senato conferma Jennifer Granholm come Segretario dell'energia con un voto di 64 favorevoli e 35 contrari[144].
    • Il Presidente Biden partecipa a un evento per commemorare il 50milionesimo vaccino contro il COVID-19[145].
    • Il Presidente Biden partecipa alla riunione invernale della National Governors Association[146].
    • Biden ha un colloquio telefonico con il Re dell'Arabia Saudita Salman[147].
    • Biden ha un colloquio telefonico con il Presidente keniota Uhuru Kenyatta[148].
  • 26 febbraio: viene effettuato in Siria un attacco aereo contro dei miliziani filo-iraniani e ne muoiono 17.[71].
  • 27 febbraio: la Camera dei Rappresentanti dà il via libera con 216 voti favorevoli e 212 contrari a misure economiche comprendenti la possibilità di ricevere un assegno fino a 1.400 dollari per coloro che guadagnano fino a 75 mila dollari l'anno e le famiglie che dichiarano fino a 150 mila dollari, l’assegnazione di 350 miliardi di dollari ai vari enti locali e 130 miliardi per l’istruzione[149].
Biden parla ai lavoratori di un magazzino Amazon
  • 28 febbraio: Biden parla ai lavoratori di un magazzino Amazon a Bessemer (Alabama) mentre conducono una votazione sull'istituzione di un sindacato, dato che i datori di lavoro non dovrebbero usare "nessuna intimidazione, nessuna coercizione, nessuna minaccia, nessuna propaganda antisindacale"[150].

Marzo[modifica | modifica wikitesto]

  • 5 marzo: Biden ha un colloquio telefonico con la Presidente della Commissione Europea Ursula von der Leyen, alla quale conferma la volontà di rafforzare i rapporti con l’Unione Europea e di sospendere i dazi commerciali[151].
  • 6 marzo: il Senato dà il via libera con 50 voti favorevoli e 49 contrari alle misure economiche già approvate dalla Camera il 27 febbraio[152].
  • 17 marzo: Biden definisce il Presidente della Federazione Russa Vladimir Putin come un "assassino" e dice che la pagherà per delle presunte interferenze nelle elezioni presidenziali del 2020; la Russia replica quindi ribadendo l'infondatezza delle accuse e richiama l'ambasciatore negli Stati Uniti[68].
  • 22 marzo: il Senato conferma, con un voto di di 68 favorevoli e 29 contrari, Marty Walsh come Segretario per il lavoro[153].
  • 23 marzo:
    • Dopo una sparatoria in un supermercato in Colorado, che ha causato 10 vittime, Biden esorta il Congresso a bandire le armi di assalto e i caricatori ad alta capacità[154].
    • Biden si reca a Columbus (Ohio) per commemorate l'undicesimo anniversario dell'Affordable Care Act, meglio noto come Obamacare[155].
  • 24 marzo: giura nelle mani della Vicepresidente Kamala Harris il Segretario del lavoro Marty Walsh.
  • 25 marzo: Biden tiene alla Casa Bianca la prima conferenza stampa della sua presidenza, nella quale annuncia tra l’altro l’intenzione di candidarsi per un secondo mandato nel 2024[156].
  • 26 marzo:
    • Giura nelle mani della Vicepresidente Kamala Harris il Segretario della salute e dei sevizi umani Xavier Becerra.
    • Biden invita 40 capi mondiali (tra cui il Presidente cinese Xi Jinping e l'omologo russo Vladimir Putin) ad un vertice sull'ambiente e sul clima[157].
  • 29 marzo: il Presidente Biden e la first lady Jill Biden partecipano agli eventi per commemorare la giornata dei veterani della guerra del Vietnam[158].
  • 30 marzo: Biden proroga il Paycheck Protection Program (programma di protezione dello stipendio) tramite la firma del PPP Extension act[159].
  • 31 marzo: viene riconosciuto da Biden il 31 marzo come la giornata internazionale della visibilità transgender[160].

Aprile[modifica | modifica wikitesto]

  • 1 aprile: Biden riunisce il suo gabinetto per discutere del piano per le infrastrutture[161].
  • 2 aprile: Biden telefona il Presidente ucraino Volodymyr Zelens'kyj per ribadire l'alleanza strategica tra i due paesi e il sostegno contro le azioni militari russe[162].
  • 4 aprile: si tengono alla Casa Bianca le consuete cerimonie per festeggiare la Pasqua, con il tradizionale rotolamento di uova.
Biden a colloquio con il Re di Giordania Abdullah II
Biden tiene un discorso sul controllo delle armi
  • 8 aprile: Biden, dopo una sparatoria avvenuta a Rock Hill (Contea di York, nello stato della Carolina del Sud), definisce l’uso delle armi da fuoco come “un’epidemia” e chiede un rapporto sul traffico di armi negli USA dal 2000[38].
  • 9 aprile:
    • Biden cancella i fondi per l’ampliamento del muro al confine con il Messico[164].
    • Vengono pubblicati i ritratti fotografici ufficiali del Presidente e della Vicepresidente.
    • Biden esprime cordoglio per la scomparsa del Principe Filippo di Edimburgo[165].
  • 12 aprile: Biden discute al Congresso sull'American Jobs Plan[166].
  • 13 aprile: il Presidente Biden e la First Lady Jill Biden visitano la camera ardente dell'ufficiale di polizia William Evans, ucciso al Campidoglio di Washington. Oltre a loro, numerosi diplomatici e politici mondiali sono accorsi, tra cui il Ministero degli affari esteri e della cooperazione internazionale italiano Luigi Di Maio[167].
  • 14 aprile:
    • Biden ha due colloqui telefonici distinti con il Presidente afghano Ashraf Ghani[168] e con la Cancelliera tedesca Angela Merkel[169].
    • Biden annuncia il ritiro delle truppe statunitensi in Afganistan entro l'11 settembre 2021 (20 anniversario dagli attentati dell'11 settembre 2001), ponendo così fine alla guerra più lunga mai combattuta dagli Stati Uniti[170].
  • 17 aprile: Biden incontra alla Casa Bianca il Primo Ministro giapponese Yoshihide Suga; al termine dell'incontro si è tenuta una conferenza stampa congiunta[171].
  • 19 aprile: Biden esprime cordoglio per la scomparsa di Walter Mondale, Vicepresidente degli Stati Uniti dal 1977 al 1981 sotto la Presidenza di Jimmy Carter[172].
  • 21 aprile: Biden ha un colloquio telefonico con il Primo Ministro canadese Justin Trudeau[173].
La Vicepresidente Kamala Harris e il Presidente Joe Biden tengono un discorso al vertice mondiale sul clima
  • 22 aprile: inizia il vertice con 40 leader mondiali sull'ambiente e sul clima[174].
  • 24 aprile: Biden fa riconoscere ufficialmente agli Stati Uniti il genocidio armeno[175].
  • 26 aprile: Biden ha un colloquio telefonico con il Primo Ministro indiano Narendra Modi[176].
  • 27 aprile: Biden, in una conferenza stampa nel giardino della Casa Bianca, annuncia che i vaccinati contro il COVID-19 non devono più tenere la mascherina all’aperto[177].
  • 28 aprile:
    • Biden tiene un discorso al Congresso sui suoi primi 100 giorni, sull’American Rescue Plan e sulla riforma della Polizia[178].
    • Biden presenta l'American Families Plan[179].

Maggio[modifica | modifica wikitesto]

  • 4 maggio: Biden ha un colloquio telefonico con il Principe di Abu Dhabi Mohammed bin Zayed Al Nahyan[180].
  • 5 maggio: il Presidente Biden dichiara il 5 maggio come "giornata della memoria per gli indigeni scomparsi ed assassinati"[181].
  • 6 maggio: Biden si dice favorevole alla revoca dei brevetti dei vaccini anti COVID-19, per fare in modo di aumentarne la produzione[182].
  • 7 maggio: Biden partecipa al vertice online dei nove di Bucarest[183].
  • 11 maggio: il Presidente Biden incontra i Governatori dei 50 stati degli Stati Uniti[184].
    Biden durante i colloqui con Netanyahu ed Abbas
  • 15 maggio: Biden ha un colloquio telefonico con il Primo Ministro israeliano Benjamin Netanyahu e il Presidente palestinese Mahmūd Abbās sulla crisi israelo-palestinese, invitando alla pace fra le due nazioni e proponendosi come mediatore[185].
  • 18 maggio: il Presidente Biden visita il Ford Rouge Electric Vehicle Center in vista della presentazione dell'auto F-150 Lightning[186].
  • 19 maggio: il Presidente Biden tiene un discorso in occasione dell'apertura della US Coast Guard Academy; successivamente trascorre un breve periodo nello stato del Rhode Island, diventando il primo Presidente a farlo da sei anni[187].
    Biden e il Presidente sudcoreano Moon Jae-in
  • 21 maggio: Biden e il Presidente sudcoreano Moon Jae-in s'incontrano alla Casa Bianca e tengono una conferenza stampa congiunta[188]; poi, Biden premia con una Medaglia d'Onore il veterano della Guerra di Corea Ralph Puckett, nato l'8 dicembre 1926.
  • 24 maggio: Biden firma l'Alaska Tourism Restoration Act[189].
  • 25 maggio: Biden riceve alla Casa Bianca i familiari dell'afroamericano George Floyd, ucciso un anno prima a Minneapolis dal poliziotto Derek Chauvin[190].
  • 26 maggio: il Presidente Biden apre un'inchiesta per verificare le origini del virus SARS-CoV-2 che causa il COVID-19, ipotizzando anche che sia sfuggito da un laboratorio della città cinese di Wuhan.
  • 27 maggio: Biden va nella città di Cleveland per visitare le strutture di stampa 3D del Cuyahonga Community College, pronunciando un discorso sull'economia degli Stati Uniti[191].
    Biden pone una corona di fiori alla tomba del milite ignoto nel cimitero nazionale di Arlington
  • 31 maggio: in occasione del Memorial Day, Biden pone una corona di fiori alla tomba del milite ignoto nel Cimitero nazionale di Arlington e tiene un discorso per commemorare i caduti nelle guerre[192].

Giugno[modifica | modifica wikitesto]

  • 1° giugno: il Presidente Biden commemora il 100° anniversario del massacro razziale di Tulsa, dicendo che bisogna affrontare alla radice le paure razziali che impediscono la crescita della nazione[193].
  • 3 giugno: Biden estende il divieto, emanato dal predecessore Trump, che impone alle aziende statunitensi di non investire in quelle cinesi considerate vicine al PCC[194].
  • 9 giugno: Biden parte per la Cornovaglia in vista del G7[195]. È la prima visita ufficiale all'estero di Biden da Presidente.
  • 10 giugno: Biden incontra il Primo Ministro inglese Boris Johnson, discutendo a proposito dei rapporti tra Stati Uniti e Regno Unite e la questione nordirlandese[196].
I leader del G7 a Carbis Bay
L’incontro fra Joe Biden e Vladimir Putin
  • 16 giugno: Biden incontra presso la Villa La Grange a Ginevra il Presidente russo Vladimir Putin e al termine tiene una conferenza stampa[202].

Indice di gradimento[modifica | modifica wikitesto]

Attualmente Biden gode di un indice di approvazione medio del 55% e di disapprovazione medio del 39%; il resto è indeciso[203]. Guardando al gradimento nei partiti, lo approva il 98% dei democratici, il 61% degli indipendenti e l'11% dei repubblicani[204].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Il 20 gennaio l'America cambia presidente. La cerimonia di insediamento di Joe Biden, su rainews.it.
  2. ^ Joe Biden è ufficialmente il prossimo presidente degli Stati Uniti, su wired.it.
  3. ^ Il discorso di Kamala Harris: “Sono la prima donna vicepresidente, ma non sarò l’ultima”, su fanpage.it.
  4. ^ Joe Biden eletto 46esimo presidente degli Stati Uniti: "Onorato di guidare il nostro grande Paese". Trump non riconosce la sconfitta: "Non mi fermerò", su la Repubblica, 7 novembre 2020. URL consultato il 13 aprile 2021.
  5. ^ Joe Biden ha vinto, su Il Post, 7 novembre 2020. URL consultato il 13 aprile 2021.
  6. ^ Elezioni Usa, Biden è il presidente degli Stati Uniti: la svolta con la conquista della Pennsylvania. Vince anche in Nevada, su Il Fatto Quotidiano, 7 novembre 2020. URL consultato il 13 aprile 2021.
  7. ^ biden ha vinto 7 novembre - Cerca con Google, su www.google.com. URL consultato il 13 aprile 2021.
  8. ^ Emily Murphy, ecco chi è la donna che deve guidare la difficile transizione alla Casa Bianca, su la Repubblica, 9 novembre 2020. URL consultato il 13 aprile 2021.
  9. ^ Alessandra Muglia, Emily Murphy la funzionaria schiva che ora smentisce Trump: «Sulla transizione ho deciso da sola», su Corriere della Sera, 24 novembre 2020. URL consultato il 13 aprile 2021.
  10. ^ Chi sono i 13 superesperti di Covid scelti da Biden per la sua task force, su Agi. URL consultato il 13 aprile 2021.
  11. ^ In Georgia doppietta democratica. Il partito di Biden controllerà anche il Senato, su Il Sole 24 ORE. URL consultato il 13 aprile 2021.
  12. ^ Usa - Polizia: altre 3 persone morte durante proteste, su ansa.it. URL consultato il 6 gennaio 2021.
  13. ^ Assalto al congresso USA: chi sono le vittime, su tpi.it. URL consultato il 9 gennaio 2021.
  14. ^ Joe Biden a messa prima del giuramento, su Askanews, 20 gennaio 2021. URL consultato il 13 aprile 2021.
  15. ^ L'ex presidente degli Stati Uniti Carter salterà l'insediamento di Biden, su it.sputniknews.com. URL consultato il 13 aprile 2021.
  16. ^ Il discorso di insediamento di Joe Biden. Integrale, su Agi. URL consultato il 13 aprile 2021.
  17. ^ Francesco Paolo Marco Leti, American Rescue Plan, cosa prevede il piano USA per la ripresa, su ecointernazionale.com, 23 marzo 2021. URL consultato il 13 aprile 2021.
  18. ^ (EN) Michael Collins, Buy American: Biden directs federal government to purchase more U.S.-made goods, su USA TODAY. URL consultato il 13 aprile 2021.
  19. ^ (EN) Bob Davis and Yuka Hayashi, WSJ News Exclusive | New Trade Representative Says U.S. Isn’t Ready to Lift China Tariffs, in Wall Street Journal, 28 marzo 2021. URL consultato il 13 aprile 2021.
  20. ^ Betsy Klein CNN, US suspends all diplomatic trade engagement with Myanmar after weekend of violence against pro-democracy protesters, su CNN. URL consultato il 13 aprile 2021.
  21. ^ (EN) Todd Spangler, Biden administration pulls plug on Medicaid work requirements in Michigan, su Detroit Free Press. URL consultato il 13 aprile 2021.
  22. ^ Tami Luhby and Jeremy Diamond CNN, Biden administration announces extension of Affordable Care Act special enrollment by three months, su CNN. URL consultato il 13 aprile 2021.
  23. ^ (EN) Stephanie Armour, Biden Administration Extends Enrollment Period for Affordable Care Act, in Wall Street Journal, 23 marzo 2021. URL consultato il 13 aprile 2021.
  24. ^ (EN) Maggie Fox, Biden's first executive order will require masks on federal property, in CTV News, CNN Digital, 20 gennaio 2021. URL consultato il 20 gennaio 2021.
  25. ^ (EN) Executive Order on Protecting the Federal Workforce and Requiring Mask-Wearing, su The White House, 21 gennaio 2021. URL consultato il 6 marzo 2021.
  26. ^ Il Giorno, Muro Messico, Biden cancella i finanziamenti, su Il Giorno, 1617990551771. URL consultato il 13 aprile 2021.
  27. ^ a b Joe Biden, cancella lo stato di emergenza tra Messico e Stati Uniti, su Affaritaliani.it. URL consultato il 13 aprile 2021.
  28. ^ (EN) A. B. C. News, Mexican leader says Biden offers $4B for Central America, su ABC News. URL consultato il 13 aprile 2021.
  29. ^ Catherine E. Shoichet CNN, Biden wants to remove this controversial word from US laws, su CNN. URL consultato il 13 aprile 2021.
  30. ^ (EN) Michelle Hackman and Siobhan Hughes, Biden’s Immigration Package Faces Steep Odds on Capitol Hill, in Wall Street Journal, 23 gennaio 2021. URL consultato il 13 aprile 2021.
  31. ^ Biden bets big on immigration changes in opening move, su AP NEWS, 20 gennaio 2021. URL consultato il 13 aprile 2021.
  32. ^ (EN) US grants Venezuelan migrants temporary protected status, in BBC News, 9 marzo 2021. URL consultato il 13 aprile 2021.
  33. ^ (EN) Number Of Unaccompanied Minors Entering U.S. Soared In February, su NPR.org. URL consultato il 13 aprile 2021.
  34. ^ EXPLAINER: Is the US border with Mexico in crisis?, su AP NEWS, 17 marzo 2021. URL consultato il 13 aprile 2021.
  35. ^ (EN) Brandon Mulder, Fact-check: Is the surge of migrant children arriving at border a result of Biden policies?, su Austin American-Statesman. URL consultato il 13 aprile 2021.
  36. ^ (EN) Rebecca Morin, As Biden faces ongoing surge of migrant children, Republicans criticize White House for border crisis, su USA TODAY. URL consultato il 13 aprile 2021.
  37. ^ Biden is giving Kamala Harris the thorniest issue to oversee as VP: immigration, su Business Insider. URL consultato il 13 aprile 2021.
  38. ^ a b Redazione, Biden annuncia misure contro l'uso delle armi da fuoco: «Sono un'epidemia, una fonte di imbarazzo per gli Usa nel mondo», su Open, 8 aprile 2021. URL consultato il 9 aprile 2021.
  39. ^ Gli Stati Uniti tornano nell’Accordo di Parigi sul clima, su LifeGate, 21 gennaio 2021. URL consultato il 13 aprile 2021.
  40. ^ Marco Dell'Aguzzo, Biden vuole cancellare l’oleodotto Keystone XL, su Energia Oltre, 20 gennaio 2021. URL consultato il 13 aprile 2021.
  41. ^ (EN) Rod Nickel, Valerie Volcovici, TC Energy cuts jobs as Keystone pipeline nixed, but markets start to move on, in Reuters, 21 gennaio 2021. URL consultato il 13 aprile 2021.
  42. ^ (EN) 21 states sue Biden for revoking Keystone XL pipeline permit, su www.cbsnews.com. URL consultato il 13 aprile 2021.
  43. ^ (EN) "It's time to act": Biden rolls out new actions on climate change, su www.cbsnews.com. URL consultato il 13 aprile 2021.
  44. ^ (EN) A. B. C. News, Biden says tackling climate change will create jobs, bring economic recovery, su ABC News. URL consultato il 13 aprile 2021.
  45. ^ (EN) Scott Waldman,E&E News, Five Things in Biden’s Climate Day Orders That Flew Under the Radar, su Scientific American. URL consultato il 13 aprile 2021.
  46. ^ Biden invites Russia, China to first global climate talks, su AP NEWS, 27 marzo 2021. URL consultato il 13 aprile 2021.
  47. ^ (EN) Brian Schwartz, Joe Biden's business allies discuss ways to pay for infrastructure plan, including a carbon tax, su CNBC, 21 gennaio 2021. URL consultato il 13 aprile 2021.
  48. ^ (EN) Jonathan Chait, Economic Forecast: Biden Plan Will Create 7 Million More Jobs Than Trump, su Intelligencer, 25 settembre 2020. URL consultato il 13 aprile 2021.
  49. ^ Joseph Zeballos-Roig, Joe Biden's plan would create 7 million more jobs than Trump, according to one economic forecast, su Business Insider. URL consultato il 13 aprile 2021.
  50. ^ (EN) Jim Tankersley e Michael D. Shear, Biden Seeks to Define His Presidency by an Early Emphasis on Equity, in The New York Times, 23 gennaio 2021. URL consultato il 13 aprile 2021.
  51. ^ AP source: Biden to drop Trump's military transgender ban, su AP NEWS, 25 gennaio 2021. URL consultato il 13 aprile 2021.
  52. ^ (EN) Rebecca Beitsch, Biden directs DOJ to phase out use of private prisons, su TheHill, 26 gennaio 2021. URL consultato il 13 aprile 2021.
  53. ^ (EN) White House to realign responsibilities for space policy oversight, su SpaceNews, 6 febbraio 2021. URL consultato il 13 aprile 2021.
  54. ^ (EN) President Biden Announces his Intent to Nominate Bill Nelson for the National Aeronautics and Space Administration, su The White House, 19 marzo 2021. URL consultato il 13 aprile 2021.
  55. ^ a b (EN) Meghan Bartels 09 April 2021, Biden proposes $24.7 billion NASA budget in 2022 to support moon exploration and more, su Space.com. URL consultato il 13 aprile 2021.
  56. ^ Biden, Lloyd Austin primo afroamericano alla Difesa Usa: il segretario è un generale in pensione, su www.ilmessaggero.it. URL consultato il 13 aprile 2021.
  57. ^ (EN) Biden Announces DOD China Task Force, su U.S. DEPARTMENT OF DEFENSE. URL consultato il 13 aprile 2021.
  58. ^ (EN) Joseph R. Biden e Jr, Why America Must Lead Again, 30 novembre 2020. URL consultato il 13 aprile 2021.
  59. ^ (EN) Remarks by President Biden on America's Place in the World, su The White House, 5 febbraio 2021. URL consultato il 13 aprile 2021.
  60. ^ (EN) William Mauldin and Michael R. Gordon, Blinken Backs Tough Approach to China, Says Will Work With GOP, in Wall Street Journal, 20 gennaio 2021. URL consultato il 13 aprile 2021.
  61. ^ (EN) Incoming Secretary of State Backs Pompeo’s Uyghur Genocide Designation, su National Review, 20 gennaio 2021. URL consultato il 13 aprile 2021.
  62. ^ (EN) William Mauldin, Bitter Alaska Meeting Complicates Already Shaky U.S.-China Ties, in Wall Street Journal, 19 marzo 2021. URL consultato il 13 aprile 2021.
  63. ^ (EN) US and China trade angry words at high-level Alaska talks, in BBC News, 19 marzo 2021. URL consultato il 13 aprile 2021.
  64. ^ (EN) Amanda Macias, U.S. State Department backs away from the idea of a Beijing Olympics boycott, su CNBC, 6 aprile 2021. URL consultato il 13 aprile 2021.
  65. ^ (EN) AFP, Russia Urges Biden to Be 'More Constructive' Over Arms Treaty, su The Moscow Times, 20 gennaio 2021. URL consultato il 13 aprile 2021.
  66. ^ Renewed US-Russia nuke pact won't fix emerging arms threats, su AP NEWS, 27 gennaio 2021. URL consultato il 13 aprile 2021.
  67. ^ (EN) U.S. condemns Russia's arrests of Navalny protesters, su POLITICO. URL consultato il 13 aprile 2021.
  68. ^ a b Biden: Putin un assassino, pagherà prezzo per interferenze nelle elezioni presidenziali del 2020, su rainews. URL consultato il 17 marzo 2021.
  69. ^ (EN) Brandon Conradis, Biden warns European allies that 'democratic progress is under assault', su TheHill, 19 febbraio 2021. URL consultato il 13 aprile 2021.
  70. ^ Biden attempt to resurrect Iran nuke deal off to bumpy start, su AP NEWS, 23 febbraio 2021. URL consultato il 13 aprile 2021.
  71. ^ a b Siria, attacco aereo Usa contro miliziani filo Iran. È il primo dell'era Biden, su lastampa.it, 26 febbraio 2021. URL consultato il 6 marzo 2021.
  72. ^ (EN) Syria Airstrikes Resurface Lawmakers' Questions Over Presidential Authority, su NPR.org. URL consultato il 13 aprile 2021.
  73. ^ Jennifer Hansler CNN, Biden administration designates Myanmar military takeover as a coup, su CNN. URL consultato il 13 aprile 2021.
  74. ^ (EN) Humeyra Pamuk, Alexandra Alper, U.S. blocks Myanmar ministries, military businesses from certain trade, in Reuters, 5 marzo 2021. URL consultato il 13 aprile 2021.
  75. ^ Nicole Gaouette CNN, US and allies sanction Myanmar's military for violent repression of protesters, su CNN. URL consultato il 13 aprile 2021.
  76. ^ (EN) Suzanne Lynch, Freya McClements, Vivienne Clarke, Biden ‘unequivocal’ about Belfast Agreement support as Dublin and London row over NI protocol, su The Irish Times. URL consultato il 13 aprile 2021.
  77. ^ (EN) Deutsche Welle (www.dw.com), Biden administration halts arms sales to UAE and Saudi Arabia | DW | 28.01.2021, su DW.COM. URL consultato il 13 aprile 2021.
  78. ^ (EN) Biden administration 'to declassify report' into Khashoggi murder, su the Guardian, 19 gennaio 2021. URL consultato il 13 aprile 2021.
  79. ^ Biden ending US support for Saudi-led offensive in Yemen, su AP NEWS, 4 febbraio 2021. URL consultato il 13 aprile 2021.
  80. ^ (EN) Dan Mangan, Neera Tanden withdraws from nomination as Biden budget chief, su CNBC, 2 marzo 2021. URL consultato il 22 marzo 2021.
  81. ^ Biden firma i primi provvedimenti da presidente: 17 ordini esecutivi per dare un taglio con l’amministrazione Trump - Corriere.it, su video.corriere.it, 21 gennaio 2021. URL consultato il 25 gennaio 2021.
  82. ^ di F. Q, Usa, Biden firma altri due ordini esecutivi: aumento degli aiuti alle famiglie e del salario minimo dei federali - Il Fatto Quotidiano, su ilfattoquotidiano.it. URL consultato il 25 gennaio 2021.
  83. ^ Readout of President Joe Biden Call with Prime Minister Boris Johnson of the United Kingdom | The White House, su web.archive.org, 24 gennaio 2021. URL consultato il 10 giugno 2021 (archiviato dall'url originale il 24 gennaio 2021).
  84. ^ (EN) Readout of President Joseph R. Biden, Jr. Call with President Emmanuel Macron of France, su The White House, 24 gennaio 2021. URL consultato il 10 giugno 2021.
  85. ^ Usa, Biden cancella il bando ai transessuali nell'esercito voluto da Trump, su la Repubblica, 25 gennaio 2021. URL consultato l'11 giugno 2021.
  86. ^ Usa: Janet Yellen confermata da Senato alla guida del Tesoro - Nord America, su Agenzia ANSA, 26 gennaio 2021. URL consultato l'11 giugno 2021.
  87. ^ Usa: Camera trasmette oggi articolo impeachment al Senato - Ultima Ora, su Agenzia ANSA, 25 gennaio 2021. URL consultato l'11 giugno 2021.
  88. ^ (EN) Buy American: Biden directs federal government to purchase more U.S.-made goods, su USA TODAY. URL consultato il 26 gennaio 2021.
  89. ^ Svolta Biden, 'clima problema di sicurezza nazionale' - Ambiente & Energia, su ANSA.it, 27 gennaio 2021. URL consultato l'11 giugno 2021.
  90. ^ (EN) Amanda Macias, Watch live: White House holds a press briefing on the coronavirus pandemic, su CNBC, 27 gennaio 2021. URL consultato l'11 giugno 2021.
  91. ^ (EN) US takes aim at China territorial claims as Biden vows to back Japan, su the Guardian, 28 gennaio 2021. URL consultato l'11 giugno 2021.
  92. ^ apnews.com, https://apnews.com/article/joe-biden-politics-jill-biden-veterans-79ec99e0ed972eacc86dae52d5caae8e.
  93. ^ (EN) Letter from President Joe Biden to the Speaker of the House of Representatives and the President of the Senate, su The White House, 1º febbraio 2021. URL consultato l'11 giugno 2021.
  94. ^ Biden meets Republicans on virus aid, but no quick deal, su apnews.com.
  95. ^ (EN) Readout of Vice President Kamala Harris Call with Prime Minister Justin Trudeau of Canada, su U.S. Embassy & Consulates in Canada, 2 febbraio 2021. URL consultato l'11 giugno 2021.
  96. ^ Usa: Buttigieg confermato dal Senato nel ruolo di segretario ai Trasporti, su Agenzia Nova. URL consultato l'11 giugno 2021.
  97. ^ Usa: Mayorkas primo ministro ispanico agli interni - Nord America, su Agenzia ANSA, 2 febbraio 2021. URL consultato l'11 giugno 2021.
  98. ^ (EN) Biden signs executive orders on immigration, including family reunification, su NBC News. URL consultato l'11 giugno 2021.
  99. ^ Caroline Kelly and Jason Hoffman CNN, Bidens pay their respects to Capitol Police Officer Brian Sicknick as officer lies in honor at Capitol, su CNN. URL consultato l'11 giugno 2021.
  100. ^ (EN) Biden flexible on who gets aid, tells lawmakers to ‘go big’, su KSN-TV, 3 febbraio 2021. URL consultato l'11 giugno 2021.
  101. ^ a b (EN) Morrison and Biden discuss COVID, climate and China in first call, su www.abc.net.au, 4 febbraio 2021. URL consultato l'11 giugno 2021.
  102. ^ (EN) Biden signs order to ramp up refugee admissions and plans to allocate 125,000 spots next fiscal year, su www.cbsnews.com. URL consultato l'11 giugno 2021.
  103. ^ (EN) President Biden and Secretary Blinken Release Comprehensive Memorandum on Protecting Rights of LGBTQ People Abroad, su HRC. URL consultato l'11 giugno 2021.
  104. ^ (EN) Memorandum on Renewing the National Security Council System, su The White House, 5 febbraio 2021. URL consultato l'11 giugno 2021.
  105. ^ (EN) Memorandum on Revitalizing America’s Foreign Policy and National Security Workforce, Institutions, and Partnerships, su The White House, 5 febbraio 2021. URL consultato l'11 giugno 2021.
  106. ^ Nicole Gaouette, Jennifer Hansler and Kylie Atwood CNN, Biden declares 'America is back' as he announces major foreign policy shifts, su CNN. URL consultato l'11 giugno 2021.
  107. ^ (EN) Timeline of the Joe Biden presidency (2021 Q1), in Wikipedia, 5 giugno 2021. URL consultato l'11 giugno 2021.
  108. ^ (EN) Facebook, Twitter, Show more sharing options, Facebook, Twitter, LinkedIn, Biden says he's flexible on who gets relief bill aid, tells lawmakers to 'go big', su Los Angeles Times, 3 febbraio 2021. URL consultato l'11 giugno 2021.
  109. ^ (EN) Pres. Biden, First Lady hold moment of silence for Americans lost in COVID-19 pandemic, su NFL.com. URL consultato l'11 giugno 2021.
  110. ^ (EN) Statement of President Joe Biden on the Passing of Former Secretary George Shultz, su The White House, 8 febbraio 2021. URL consultato l'11 giugno 2021.
  111. ^ (EN) Readout of President Joseph R. Biden, Jr. Call with Prime Minister Narendra Modi of India, su The White House, 8 febbraio 2021. URL consultato l'11 giugno 2021.
  112. ^ Jennifer Hansler CNN, Biden administration will reengage with UN Human Rights Council, su CNN. URL consultato l'11 giugno 2021.
  113. ^ Usa, Senato conferma nomina McDonough a segretario Affari dei veterani, su Usa, Senato conferma nomina McDonough a segretario Affari dei veterani. URL consultato l'11 giugno 2021.
  114. ^ a b (EN) Readout of President Joseph R. Biden, Jr. Call with President Xi Jinping of China, su The White House, 11 febbraio 2021. URL consultato l'11 giugno 2021.
  115. ^ Biden: “Rilasciare subito San Suu Kyi”. E annuncia sanzioni Usa contro i militari responsabili del golpe, su lastampa.it, 10 febbraio 2021. URL consultato il 26 marzo 2021.
  116. ^ (EN) Steve Holland, Phil Stewart, In Pentagon debut, Biden promises break from Trump-era politicization of military, in Reuters, 10 febbraio 2021. URL consultato l'11 giugno 2021.
  117. ^ Maegan Vazquez CNN, Biden declares there will be enough vaccines for 300 million Americans by end of July, su CNN. URL consultato l'11 giugno 2021.
  118. ^ Stati Uniti. Anche Biden ci prova: vuole chiudere Guantanamo, su www.avvenire.it, 12 febbraio 2021. URL consultato l'11 giugno 2021.
  119. ^ (EN) A. B. C. News, Biden plays video games with family, shows off presidential 'swag' at Camp David, su ABC News. URL consultato l'11 giugno 2021.
  120. ^ Impeachment: Trump assolto, non bastano i 7 sì repubblicani. 'Finita la caccia alle streghe' - Nord America, su Agenzia ANSA, 13 febbraio 2021. URL consultato il 14 febbraio 2021.
  121. ^ (EN) Associated Press, Biden press aide TJ Ducklo resigns over 'abhorrent' remarks to female journalist, su the Guardian, 14 febbraio 2021. URL consultato l'11 giugno 2021.
  122. ^ (EN) Emma Newburger, Biden calls for Congress to pass stricter gun laws on anniversary of Parkland mass shooting, su CNBC, 14 febbraio 2021. URL consultato l'11 giugno 2021.
  123. ^ (EN) Readout of Vice President Kamala Harris Call with President Emmanuel Macron of France, su The White House, 16 febbraio 2021. URL consultato l'11 giugno 2021.
  124. ^ (EN) Biden extends foreclosure moratorium, mortgage forbearance through June, su NBC News. URL consultato l'11 giugno 2021.
  125. ^ (EN) Bloomberg / Feb 17, 2021, 12:24 Ist, Joe Biden downgrades Saudi Crown Prince to 'recalibrate' ties - Times of India, su The Times of India. URL consultato l'11 giugno 2021.
  126. ^ Primo colloquio Biden-Netanyahu da insediamento presidente | ANSA.it, su www.ansa.it. URL consultato il 6 marzo 2021.
  127. ^ (EN) A. B. C. News, Democrats introduce Biden's immigration reform bill, su ABC News. URL consultato l'11 giugno 2021.
  128. ^ Joe Biden, Vice-President Kamala Harris congratulate NASA for Perseverance rover's landing on Mars, su The New Indian Express. URL consultato l'11 giugno 2021.
  129. ^ (EN) Biden assures US allies he will reverse Trump's policies and legacy, su the Guardian, 19 febbraio 2021. URL consultato l'11 giugno 2021.
  130. ^ (EN) Biden tells G7 leaders U.S. will 're-engage', su news.yahoo.com. URL consultato l'11 giugno 2021.
  131. ^ US President Joe Biden pledges $2 billion for COVAX, su Business Insider. URL consultato l'11 giugno 2021.
  132. ^ (EN) Texas weather: President Biden declares major disaster, in BBC News, 20 febbraio 2021. URL consultato l'11 giugno 2021.
  133. ^ (EN) Timeline of the Joe Biden presidency (2021 Q1), in Wikipedia, 5 giugno 2021. URL consultato l'11 giugno 2021.
  134. ^ Redazione, Usa Covid-19: 500.000 morti, minuto di silenzio alla Casa Bianca, su Firenze Post, 22 febbraio 2021. URL consultato l'11 giugno 2021.
  135. ^ (EN) Lubna Kably / TNN / Updated: Feb 23, 2021, 14:22 Ist, US citizenship test: Joe Biden admin scraps stringent citizenship test, reverts to 2008 version | World News - Times of India, su The Times of India. URL consultato l'11 giugno 2021.
  136. ^ Usa: Senato conferma la nomina di Tom Vilsack a capo del dipartimento dell’Agricoltura, su Agenzia Nova. URL consultato l'11 giugno 2021.
  137. ^ Linda Thomas-Greenfield come ambasciatrice degli Stati Uniti presso le Nazioni Unite | TRT Italiano, su www.trt.net.tr. URL consultato l'11 giugno 2021.
  138. ^ (EN) US, Canada align policies to achieve net zero emissions by 2050, says Joe Biden, su Hindustan Times, 24 febbraio 2021. URL consultato l'11 giugno 2021.
  139. ^ (EN) Readout of President Joseph R. Biden, Jr. Call With Prime Minister Mustafa Al-Kadhimi of Iraq, su The White House, 24 febbraio 2021. URL consultato l'11 giugno 2021.
  140. ^ Usa, Biden firmerà ordine esecutivo su approvvigionamento di chip, su Askanews, 24 febbraio 2021. URL consultato il 6 marzo 2021.
  141. ^ Joe Biden Revokes Trump Ban On Many Green Card Applicants, su NDTV.com. URL consultato l'11 giugno 2021.
  142. ^ (EN) Vilsack sworn in as Biden's agriculture secretary, su news.yahoo.com. URL consultato l'11 giugno 2021.
  143. ^ Linda Thomas-Greenfield sworn in as US envoy to United Nations, su www.msn.com. URL consultato l'11 giugno 2021.
  144. ^ Usa: Senato conferma nomina Jennifer Granholm come segretaria all'Energia, su Agenzia Nova. URL consultato l'11 giugno 2021.
  145. ^ E intanto Biden festeggia i 50 milioni di vaccinati in America, su L'HuffPost, 25 febbraio 2021. URL consultato l'11 giugno 2021.
  146. ^ (EN) Remarks by President Biden at the National Governors Association’s Winter Meeting, su The White House, 26 febbraio 2021. URL consultato l'11 giugno 2021.
  147. ^ (EN) Readout of President Joseph R. Biden, Jr. Call with King Salman bin Abdulaziz al-Saud of Saudi Arabia, su The White House, 25 febbraio 2021. URL consultato l'11 giugno 2021.
  148. ^ (EN) Readout of President Joseph R. Biden, Jr. Call with President Uhuru Kenyatta of Kenya, su The White House, 26 febbraio 2021. URL consultato l'11 giugno 2021.
  149. ^ La Camera Usa ha approvato il piano di aiuti da 1.900 miliardi voluto da Biden, su Agi. URL consultato il 6 marzo 2021.
  150. ^ (EN) Isobel Asher Hamilton, Biden supports the historic Amazon worker union vote in Alabama, and demands 'no anti-union propaganda', su Business Insider. URL consultato l'11 giugno 2021.
  151. ^ Biden a von der Leyen: "Rivitalizzare partnership Usa-Ue" e sospensione dazi, su rainews. URL consultato il 6 marzo 2021.
  152. ^ Il Senato Usa approva il pacchetto di aiuti economici di Biden, su www.agi.it. URL consultato il 6 marzo 2021.
  153. ^ (EN) Marty Walsh Confirmed As Labor Secretary, Resigns As Mayor Of Boston, su boston.cbslocal.com, 22 marzo 2021. URL consultato l'11 maggio 2021.
  154. ^ Strage in Colorado, Biden: "Il Congresso agisca contro le armi d'assalto" [VIDEO], su Il Fatto Quotidiano, 23 marzo 2021. URL consultato il 26 marzo 2021.
  155. ^ (EN) IN PICTURES: President Biden’s first trip to Columbus, su NBC4 WCMH-TV, 23 marzo 2021. URL consultato l'11 maggio 2021.
  156. ^ di F. Q, Usa, Biden: "Mi ricandido nel 2024. Nei miei primi 100 giorni alla Casa Bianca, 200 milioni di dosi di vaccino somministrate" - Il Fatto Quotidiano, su ilfattoquotidiano.it. URL consultato il 26 marzo 2021.
  157. ^ Clima, Biden invita Putin e Xi a vertice globale ospitato da Usa, su rainews. URL consultato l'11 maggio 2021.
  158. ^ (EN) John Bowden, Bidens commemorate Vietnam Veterans Day with trip to war memorial, su TheHill, 29 marzo 2021. URL consultato l'11 maggio 2021.
  159. ^ (EN) Biden signs PPP extension into law, moving application deadline to May 31, su www.cbsnews.com. URL consultato l'11 maggio 2021.
  160. ^ La Giornata Internazionale della Visibilità Transgender: l’occasione per andare oltre i preconcetti, su VanityFair.it, 31 marzo 2021. URL consultato l'11 maggio 2021.
  161. ^ (EN) Biden’s cabinet meeting proves the reality TV presidency wasn't renewed, su the Guardian, 1º aprile 2021. URL consultato l'11 maggio 2021.
  162. ^ Usa, Biden a Zelensky: sosteniamo Ucraina contro l'aggressione russa, su rainews. URL consultato l'11 maggio 2021.
  163. ^ Giordania. Il Re Abdullah: "La crisi è finita", su rainews. URL consultato l'11 maggio 2021.
  164. ^ Biden cancella i fondi per il muro di Trump | ANSA.it, su www.ansa.it. URL consultato il 9 aprile 2021.
  165. ^ (EN) Statement by President Joe Biden and First Lady Jill Biden on the Passing of Prince Philip of the United Kingdom, su The White House, 9 aprile 2021. URL consultato l'11 maggio 2021.
  166. ^ (EN) Daybreak April 12: Biden woos Republicans, but how far will he go?, su www.agri-pulse.com. URL consultato l'11 maggio 2021.
  167. ^ Omaggio allo US Capitol Police Officer William Evans, ucciso nell'attacco del 2 aprile, su www.esteri.it. URL consultato l'11 maggio 2021.
  168. ^ (EN) Readout of President Joseph R. Biden, Jr. Call with President Ashraf Ghani of Afghanistan, su The White House, 14 aprile 2021. URL consultato l'11 maggio 2021.
  169. ^ (EN) Readout of President Joseph R. Biden, Jr. Call with Chancellor Angela Merkel of Germany, su The White House, 14 aprile 2021. URL consultato l'11 maggio 2021.
  170. ^ Biden annuncia il ritiro dall'Afghanistan, la Nato lo segue, su Agi. URL consultato l'11 maggio 2021.
  171. ^ Incontro Biden-Suga. Nel comunicato ci sarà Taiwan, su il manifesto, 16 aprile 2021. URL consultato l'11 maggio 2021.
  172. ^ (EN) Statement from President Joe Biden and First Lady Jill Biden on the Passing of Walter Mondale, su The White House, 20 aprile 2021. URL consultato l'11 maggio 2021.
  173. ^ (EN) Readout of President Joseph R. Biden, Jr. Call with Prime Minister Justin Trudeau of Canada, su The White House, 21 aprile 2021. URL consultato l'11 maggio 2021.
  174. ^ Biden apre il summit sul clima: "Agire subito", su Agi. URL consultato l'11 maggio 2021.
  175. ^ Biden riconosce ufficialmente il genocidio armeno - Nord America, su Agenzia ANSA, 24 aprile 2021. URL consultato il 29 aprile 2021.
  176. ^ Vincenzo Fornaro, La scuola dove si vede, Edizioni Kaplan, 2016, pp. 338–342, ISBN 978-88-99559-08-3. URL consultato l'11 maggio 2021.
  177. ^ Covid, Biden conferma lo stop sull'obbligo della mascherina all'aperto per i vaccinati, su www.ilmessaggero.it. URL consultato il 29 aprile 2021.
  178. ^ Usa, Biden sprona il Congresso: riforma della polizia e stretta sulle armi - Nord America, su Agenzia ANSA, 29 aprile 2021. URL consultato il 29 aprile 2021.
  179. ^ (EN) Fact Sheet: The American Families Plan, su The White House, 28 aprile 2021. URL consultato l'11 maggio 2021.
  180. ^ (EN) Readout of President Joseph R. Biden, Jr. Call with Abu Dhabi Crown Prince Mohamed bin Zayed, su The White House, 4 maggio 2021. URL consultato l'11 maggio 2021.
  181. ^ (EN) Native News Online Staff, President Biden Declares May 5 Missing and Murdered Indigenous Persons Awareness Day, 2021, su Native News Online. URL consultato il 10 giugno 2021.
  182. ^ Vaccini, amministrazione Biden appoggia revoca brevetti. Von der Leyen: "Europa pronta a discuterne", su rainews. URL consultato l'11 maggio 2021.
  183. ^ (EN) Readout of President Joseph R. Biden, Jr.'s Participation in the Bucharest Nine Virtual Summit, su The White House, 10 maggio 2021. URL consultato il 10 giugno 2021.
  184. ^ (EN) WATCH: Biden meets with state governors to discuss vaccination programs, su PBS NewsHour, 11 maggio 2021. URL consultato il 10 giugno 2021.
  185. ^ Giuseppe Sarcina, corrispondente da Washington, La mediazione di Biden. Ma Netanyahu replica: «Noi andiamo avanti», su Corriere della Sera, 18 maggio 2021. URL consultato il 10 giugno 2021.
  186. ^ (EN) Michael Wayland, Biden to tout EV agenda on tour of Michigan factory building Ford's electric F-150 Lightning pickup, su CNBC, 18 maggio 2021. URL consultato il 10 giugno 2021.
  187. ^ (EN) Biden returns to Washington after Coast Guard speech, brief stops in RI, su WPRI.com, 18 maggio 2021. URL consultato il 10 giugno 2021.
  188. ^ Biden cerca la leadership Usa in Medio Oriente e nel Pacifico, su la Repubblica, 21 maggio 2021. URL consultato il 10 giugno 2021.
  189. ^ (EN) Morgan Hines, President Biden signs Alaska tourism act to allow cruise ships to visit the state this year, su USA TODAY. URL consultato il 10 giugno 2021.
  190. ^ Joe Biden riceve oggi i familiari di George Floyd: cosa è cambiato un anno dopo?, su www.ilmessaggero.it. URL consultato il 10 giugno 2021.
  191. ^ (EN) President Biden toured Tri-C, spoke about economy and grabbed an ice cream cone today in Cleveland, su WEWS, 26 maggio 2021. URL consultato il 10 giugno 2021.
  192. ^ Biden ad Arlington per il Memorial day, 'democrazia in pericolo' - Ultima Ora, su Agenzia ANSA, 31 maggio 2021. URL consultato il 10 giugno 2021.
  193. ^ Il giorno di Biden a Tulsa per la strage dimenticata: “Abbattiamo il razzismo", su la Repubblica, 1º giugno 2021. URL consultato il 10 giugno 2021.
  194. ^ Biden estende bando Trump su società cinesi, 59 aziende nella black list, su Il Sole 24 ORE. URL consultato il 10 giugno 2021.
  195. ^ Biden arrivato in Gran Bretagna per il G7, domani l'incontro con Johnson, su Agi. URL consultato il 10 giugno 2021.
  196. ^ G7, al via l'incontro tra Johnson e Biden: i rapporti Regno Unito-Usa e la questione dell'Irlanda del Nord al centro dei colloqui, su la Repubblica, 10 giugno 2021. URL consultato il 10 giugno 2021.
  197. ^ G7, Biden posta una foto di gruppo: "La diplomazia è tornata", su Tgcom24. URL consultato l'11 giugno 2021.
  198. ^ Al G7 Draghi faccia a faccia con Biden: “Italia europeista e atlantista”, su la Repubblica, 12 giugno 2021. URL consultato il 14 giugno 2021.
  199. ^ Enrica Roddolo, La Regina Elisabetta ha ricevuto Biden, per un tè, a Windsor. Il leader Usa: "Mi ha ricordato mia madre", su Corriere della Sera, 13 giugno 2021. URL consultato il 14 giugno 2021.
  200. ^ pinchi, Nato e Biden contro Russia e Cina, la replica di Pechino, su Adnkronos, 15 giugno 2021. URL consultato il 16 giugno 2021.
  201. ^ (IT) Biden a Ginevra incontra Parmelin e Cassis, su www.cdt.ch, 15 giugno 2021. URL consultato il 16 giugno 2021.
  202. ^ moretti, Biden-Putin, summit a Ginevra. Accordo su rientro degli ambasciatori, su Adnkronos, 16 giugno 2021. URL consultato il 16 giugno 2021.
  203. ^ Analysis by Harry Enten CNN, Analysis: Biden's polling is steadier than Trump's, su CNN. URL consultato il 13 aprile 2021.
  204. ^ (EN) Gallup Inc, Biden Begins Term With 57% Job Approval, su Gallup.com, 4 febbraio 2021. URL consultato il 13 aprile 2021.