Premi nazionali per la traduzione

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

I premi nazionali per la traduzione sono dei premi assegnati con cadenza annuale dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali a traduttori e editori italiani e stranieri. Sono stati istituiti nel 1988 in seguito al Decreto ministeriale del 4 febbraio 1988.

Regolamento[modifica | modifica wikitesto]

I premi sono diretti a dei traduttori e a delle case editrici che, con la loro attività, abbiano contribuito a promuovere la cultura italiana all'estero, o la cultura legata a una lingua straniera in Italia. I premi sono assegnati da una commissione di esperti, che deve nominare un vincitore per ciascuna delle seguenti categorie:

  • traduttore che ha tradotto in italiano una o più opere da un'altra lingua (classica, moderna o dialetto)
  • traduttore che ha tradotto in lingua straniera una o più opere dall'italiano o in dialetto
  • editore italiano per le opere tradotte da una lingua straniera (classica, moderna o dialetto)
  • editore straniero per le opere tradotte dall'italiano o in dialetto.

i premi si dividono inoltre in "premi per l'attività complessiva" e "premi speciali".

Vincitori[modifica | modifica wikitesto]

Per l'elenco dei Premi per l'attività complessiva si segue l'ordine sopraindicato.

1989[modifica | modifica wikitesto]

1990[modifica | modifica wikitesto]

1991[2][modifica | modifica wikitesto]

Premi per l'attività complessiva
Premi speciali

1992[modifica | modifica wikitesto]

1993[modifica | modifica wikitesto]

Non assegnati.

1994[modifica | modifica wikitesto]

1995[modifica | modifica wikitesto]

1996[modifica | modifica wikitesto]

1997[10][modifica | modifica wikitesto]

Premi per l'attività complessiva

1998[13][modifica | modifica wikitesto]

Premi per l'attività complessiva

1999[modifica | modifica wikitesto]

2000[16][modifica | modifica wikitesto]

2001[18][modifica | modifica wikitesto]

Premi per l'attività complessiva
Premi speciali

2002[18][modifica | modifica wikitesto]

2003[21][modifica | modifica wikitesto]

Premi per l'attività complessiva

2004[21][modifica | modifica wikitesto]

2005[21][modifica | modifica wikitesto]

Premi per l'attività complessiva

2006[21][modifica | modifica wikitesto]

2007[25][modifica | modifica wikitesto]

2008[26][modifica | modifica wikitesto]

2009[27][modifica | modifica wikitesto]

Premi per l'attività complessiva

2010[modifica | modifica wikitesto]

Non assegnati.[21]

2011[28][modifica | modifica wikitesto]

Premi per l'attività complessiva

2012[29][modifica | modifica wikitesto]

2013[30][modifica | modifica wikitesto]

2014[33][modifica | modifica wikitesto]

2015[34][modifica | modifica wikitesto]

Premi per l'attività complessiva

2016[36][modifica | modifica wikitesto]

Premi per l'attività complessiva
Premi speciali

Due Premi Straordinari alla carriera a: Anna Vanzan, traduttrice dal persiano in italiano. Naglaa Gameleldin Soliman Waly, traduttrice dall’italiano in arabo.

2017[37][modifica | modifica wikitesto]

Premi speciali

Due Premi Straordinari alla carriera a: Ornella Discacciati e Carlo Saccone.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Edizioni e/o
  2. ^ I migliori traduttori, in Tuttolibri, 8 febbraio 1992, p. 3.
  3. ^ Commedia divina anche in Cina, in Il Corriere della Sera, 9 febbraio 1992, p. 33 (archiviato dall'url originale in data pre 1/1/2016).
  4. ^ Tomotada Iwakura[collegamento interrotto]
  5. ^ Vanni Scheiwiller Archiviato il 4 marzo 2016 in Internet Archive.
  6. ^ Pietro Marchesani
  7. ^ Evgenij Solonovic[collegamento interrotto]
  8. ^ Riccardo Duranti
  9. ^ Berlino: Premiate le migliori traduzioni di opere italiane, su ufficiostudi.beniculturali.it. URL consultato il 4 luglio 2012 (archiviato dall'url originale il 4 marzo 2016).
  10. ^ Comunicato
  11. ^ Renata Colorni, su emsf.rai.it. URL consultato il 3 luglio 2012 (archiviato dall'url originale il 5 marzo 2016).
  12. ^ Lettera Internazionale
  13. ^ Assegnati i Premi Nazionali per la Traduzione 1998
  14. ^ Edizioni Lavoro[collegamento interrotto]
  15. ^ In forma di parole
  16. ^ Assegnati i Premi Nazionali per la Traduzione
  17. ^ Mariano Massimo Bocchiola
  18. ^ a b LA CONSEGNA DEI PREMI NAZIONALI PER LA TRADUZIONE, su ufficiostudi.beniculturali.it. URL consultato il 4 luglio 2012 (archiviato dall'url originale il 23 marzo 2014).
  19. ^ «di monte in monte» Archiviato l'8 giugno 2012 in Internet Archive.
  20. ^ Ljiljana Avirović
  21. ^ a b c d e Premi Nazionali per la Traduzione
  22. ^ Alon Altaras[collegamento interrotto]
  23. ^ Gennady Kiselev[collegamento interrotto]
  24. ^ Monica Morzenti Archiviato il 15 settembre 2011 in Internet Archive.
  25. ^ Edizione 2007[collegamento interrotto]
  26. ^ Edizione 2008 Archiviato il 22 dicembre 2008 in Internet Archive.
  27. ^ Edizione 2009 Archiviato il 28 aprile 2010 in Internet Archive.
  28. ^ Edizione 2011[collegamento interrotto]
  29. ^ Edizione 2012
  30. ^ Edizione 2013
  31. ^ Juan Carlos Reche
  32. ^ Ponte33 Archiviato il 7 febbraio 2014 in Internet Archive.
  33. ^ [1]
  34. ^ [2]
  35. ^ Edizioni dell'Urogallo
  36. ^ [3]
  37. ^ [4]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Letteratura Portale Letteratura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di letteratura