Premio letterario Casentino

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il premio letterario Casentino è stato fondato da Carlo Emilio Gadda, Nicola Lisi, Carlo Coccioli che lo istituirono negli anni ‘40. Dopo l'interruzione del periodo bellico, il Premio, negli anni ‘70, viene riproposto all'attenzione del mondo culturale italiano per volontà del Presidente del Centro Michelangelo, Silvio Miano, e attualmente dal Centro Culturale Fonte Aretusa. Il Premio - tra i più antichi e significativi organizzati su scala nazionale - affida la presidenza delle sezioni poesia, narrativa ed economia rispettivamente a Silvio Ramat, Giancarlo Quiriconi e Giorgio Calcagnini e ad una competente, integerrima giuria che alla fine del suo lavoro di selezione, individua coloro la cui voce è parsa di più vasto significato e risonanza. Il Premio ‘Casentino' rende inoltre omaggio tutti gli anni ad eminenti personalità della nostra cultura, assegnando i ‘Premi d'onore Casentino' per la poesia, la narrativa, la saggistica, il giornalismo, l'economia, la medicina e l'imprenditoria.

Premiazione[modifica | modifica wikitesto]

La cerimonia di premiazione si svolge nell'Abbazia di San Fedele in Poppi, provincia di Arezzo, con l'intervento dei rappresentanti delle autorità civili, militari e religiose e con la presenza di giornalisti, di emittenti TV, radio private e stampa, oltre ad artisti e letterati e personalità del mondo della cultura.

Premi d'onore Casentino[modifica | modifica wikitesto]

U. Fasolo - L. Luisi - M. Vannucci - G. Favero - Giovanni Spadolini - V. Sereni - G. Caproni - F. Compagna - Maria Luisa Spaziani - A. Spinosa - F. Gianfranceschi - Mario Luzi - Susanna Agnelli - G. Giovannini - Indro Montanelli - G. Pampaloni - P. Bigongiari - G. Fava - N. Manfredi - C. Marchi - A. Bertolucci - E. Melorio - A. Palmisano - Sandro Pertini - G. Antonelli - L. Locatelli - Chiara Lubich - A. Parronchi - E. Rossi - N. Fava - N. Risi - Saverio Strati - E. Milano - M. Prisco - S. Ramat - M. Cucchi - Gabriele La Porta - A. La Volpe - R. Sanesi - F. Ulivi - G. Bartolomei - E. Fabiani - Giorgio Saviane - E. F. Accrocca - L. Piccioni - G. Santaniello - Padre B. Sorge - G. Scabia - F. Tentori - R. Doni - V. Feltri - G. Scalise - Gesualdo Bufalino - Don A. Tafi - F. Cicognani - C. Villa - N. Crocetti - P. Brunetti - V. Vettori - Franco Zeffirelli - G. Nocentini - S. E. E. Milingo - M. Torrealta - U. Cecchi - G. Neri - Giuseppe Pontiggia - Carlo Bo - R. Carifi - L. Testaferrata - P. Savona - E. Fede - C. Ceccuti - M. Cervi - F. Loi - M. G. Pagani Milloni - F. Ulivi - P. Savona - C. Romiti - M. Boschi - M. Pera - P. Barucci - A. Baldassarre - M. Torelli - A. Zucchi - D. Andreani - M. Baldassarri - I. Cipolletta - S. Squarcialupi - F. M. Frabotta - M. Griffo - L. Pinzauti - M. Formigoni - Don Lorenzo Russo - F. Sanvitale - M. Del Serra - F. Nirenstein - Lilli Gruber - F. Duranti - S. Guerrieri - V. Citterich - V. Di Carlo - M. Messori - S. Moravia - E. Pecora - C. Benedettini - G. Dolci - J. Levi - G. Rey - G. Sirchia - M. Biondi - G. De Rita - D. Massaro - G. Tarro - A. Anedda - A. Benedetti - M. Galeotti - M. Mancini - G. Baracchi - E. Biagini - R. Di Pietro - A. Giordano - G. Basagni - G. B. Guerri - G. Nuzzi - P. G. Pelicci - D. Antiseri - A. Bucci - Stefano Folli - I. Gaudiosi - C. Santori - A. Vercelli - M. Bettarini - A. Camagni - I. Fonnesu - Oscar Giannino - G. Maira - V. Mercati - G. Cerulli - Brunello Cucinelli - S. Fadda - M. R. Gianni - Mario Orfeo - R. Tommasi - P. Alessandrini - Oscar Farinetti - Peter Gomez - Riccardo Illy - A. Mazziotti - M. Stirpe - A. Vettori - P. De Robertis - A. Mansi - M. Ripani - G. Roma - Andrea Scanzi - C. Trigilia - Marco Vichi.

Premi d'onore 2016 assegnati a:
Pier Carlo Padoan per l'Economia
Mario Moretti Polegato per l'Imprenditoria
Francesco Prati per la Medicina
Giammarco Puntelli per la Critica d'Arte
Veniero Scarselli per la Letteratura
Nicoletta Spagnoli per l'Imprenditoria
Marco Travaglio per il Giornalismo

Regolamento[modifica | modifica wikitesto]

Possono partecipare, autori con opere inedite "Sez. Silvio Miano" in lingua italiana:

per la sez. poesia
per la sez. narrativa
per la sez. saggistica
per la sez. narrativa per ragazzi

Possono partecipare, autori con opere edite "Sez. Giuseppe Frunzi" in lingua italiana:

per la sez. poesia
per la sez. narrativa/saggistica

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]