Premio Wolfgang Staudte

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Festival di Berlino.

Il Premio Wolfgang Staudte (Wolfgang Staudte Preis) è stato un premio assegnato fino al 2006 da una delle giurie indipendenti del Festival di Berlino, sponsorizzato dalla GWFF (Gesellschaft zur Wahrnehmung von Film- und Fernsehrechten).[1]

Inaugurato nel 1990 e dedicato al regista, attore e sceneggiatore tedesco Wolfgang Staudte, il premio era destinato a uno dei film presentati nella sezione Forum.

Albo d'oro[modifica | modifica wikitesto]

Anno
Film
Regista
Paese
S.E.R. - Svoboda eto rai Sergej Bodrov Unione Sovietica
Kikuchi Kenchi Iwamoto Giappone
The Hours and Times Christopher Münch USA
Laws of Gravity Nick Gomez USA
Ladoni Artour Aristakisian Russia, Moldavia
Double Happiness Mina Shum Canada
Okaeri Makoto Shinozaki Giappone
O Sertão das Memórias José Araújo Brasile
Xiao Wu Jia Zhangke Cina, Hong Kong
The Cruise Bennett Miller USA
Il fantasma del Maresciallo Tito (Marsal) Vinko Brešan Croazia
Love/Juice Kaze Shindō Giappone
Wesh wesh, qu'est-ce qui se passe? Rabah Ameur-Zaïmeche Francia
Rengeteg Benedek Fliegauf Ungheria
Final Solution Rakesh Sharma India
Yan mo Li Yifan e Yan Yu Cina
Babooska Tizza Covi e Rainer Frimmel Austria, Italia

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 54º Internationale Filmfestspiele Berlin - The Juries and the Awards (PDF), www.berlinale.de. URL consultato il 12 novembre 2017.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema