Premi Magritte 2012

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

La cerimonia di premiazione della 2ª edizione dei Premi Magritte si è svolta il 4 febbraio 2012 al centro congressi Square di Bruxelles.[1]

Il film trionfatore è stato Un'estate da giganti, diretto da Bouli Lanners, vincitore di cinque riconoscimenti su dodici candidature, compresi quelli per miglior film e miglior regista.[2]

Vincitori e candidati[modifica | modifica wikitesto]

Vengono di seguito indicati in grassetto i vincitori. Ove ricorrente e disponibile, viene indicato il titolo in lingua italiana e quello in lingua originale tra parentesi.

Miglior film[modifica | modifica wikitesto]

Miglior regista[modifica | modifica wikitesto]

Miglior film fiammingo in coproduzione[modifica | modifica wikitesto]

Miglior film straniero in coproduzione[modifica | modifica wikitesto]

Migliore sceneggiatura originale o adattamento[modifica | modifica wikitesto]

Miglior attore[modifica | modifica wikitesto]

Migliore attrice[modifica | modifica wikitesto]

Miglior attore non protagonista[modifica | modifica wikitesto]

Migliore attrice non protagonista[modifica | modifica wikitesto]

Migliore promessa maschile[modifica | modifica wikitesto]

Migliore promessa femminile[modifica | modifica wikitesto]

Miglior fotografia[modifica | modifica wikitesto]

Miglior sonoro[modifica | modifica wikitesto]

Migliore scenografia[modifica | modifica wikitesto]

Migliori costumi[modifica | modifica wikitesto]

Migliore colonna sonora[modifica | modifica wikitesto]

Miglior montaggio[modifica | modifica wikitesto]

Miglior cortometraggio[modifica | modifica wikitesto]

  • Dimanches
    • Dos au mur
    • Mauvaise lune
    • La Version du loup

Miglior documentario[modifica | modifica wikitesto]

Premio onorario[modifica | modifica wikitesto]

Premio del pubblico[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (FR) Les Magritte du cinéma s’installent, La Libre Belgique, 26 novembre 2011. URL consultato il 10 luglio 2012.
  2. ^ Aurore Engelen, Bouli Lanners premiato ai Magritte, Cineuropa, 6 febbraio 2012. URL consultato il 10 luglio 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Cinema