Premi César 1999

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La cerimonia di premiazione della 24ª edizione dei Premi César si è svolta il 6 marzo 1999 al Théâtre des Champs-Élysées di Parigi. È stata presieduta da Isabelle Huppert e presentata da Antoine de Caunes. È stata trasmessa da Canal+.[1][2][3]

Il film che ha ottenuto il maggior numero di candidature (dodici) è stato Place Vendôme di Nicole Garcia, mentre i film che hanno vinto il maggior numero di premi (tre) sono stati La vita sognata degli angeli (La vie rêvée des anges) di Erick Zonca, Ceux qui m'aiment prendront le train di Patrice Chéreau e La cena dei cretini (Le dîner de cons) di Francis Veber.

Vincitori e candidati[modifica | modifica sorgente]

I vincitori sono indicati in grassetto, a seguire gli altri candidati.

Miglior film[modifica | modifica sorgente]

Miglior regista[modifica | modifica sorgente]

Miglior attore[modifica | modifica sorgente]

Miglior attrice[modifica | modifica sorgente]

Migliore attore non protagonista[modifica | modifica sorgente]

Migliore attrice non protagonista[modifica | modifica sorgente]

Migliore promessa maschile[modifica | modifica sorgente]

Migliore promessa femminile[modifica | modifica sorgente]

Migliore sceneggiatura originale o miglior adattamento[modifica | modifica sorgente]

Migliore fotografia[modifica | modifica sorgente]

Miglior montaggio[modifica | modifica sorgente]

Migliore scenografia[modifica | modifica sorgente]

Migliori costumi[modifica | modifica sorgente]

Migliore musica[modifica | modifica sorgente]

Miglior sonoro[modifica | modifica sorgente]

Miglior film straniero[modifica | modifica sorgente]

Migliore opera prima[modifica | modifica sorgente]

Miglior cortometraggio[modifica | modifica sorgente]

Premio César onorario[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (FR) Les cérémonies: Dates, lieux, diffusers, Académie des César. URL consultato il 1-1-2011.
  2. ^ (FR) Les cérémonies: Présidences, Académie des César. URL consultato il 1-1-2011.
  3. ^ (FR) Les cérémonies: Maîtres(ses) de cérémonie, Académie des César. URL consultato il 1-1-2011.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Cinema