Prejmer

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Prejmer
comune
Prejmer – Stemma
Prejmer – Veduta
Localizzazione
StatoRomania Romania
RegioneWappen Großfürstentum Siebenbürgen.png Transilvania
DistrettoActual Brasov county CoA.png Brașov
Territorio
Coordinate45°43′N 25°46′E / 45.716667°N 25.766667°E45.716667; 25.766667 (Prejmer)Coordinate: 45°43′N 25°46′E / 45.716667°N 25.766667°E45.716667; 25.766667 (Prejmer)
Superficie60,48 km²
Abitanti8 876 (2004)
Densità146,76 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale507165
Fuso orarioUTC+2
Cartografia
Mappa di localizzazione: Romania
Prejmer
Prejmer
Prejmer – Mappa
Posizione del comune all'interno del distretto
Sito istituzionale

Prejmer (in ungherese Prázsmár, in tedesco Tartlau) è un comune della Romania di 8.876 abitanti, ubicato nel distretto di Brașov, nella regione storica della Transilvania.

Il comune è formato dall'unione di 3 villaggi: Lunca Câlnicului, Prejmer, Stupinii Prejmerului.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

I Cavalieri Teutonici costruirono la fortezza di Tartlau nel 1212-1213 nell'ambito della loro colonizzazione della regione, mentre la città di Prejmer iniziò a svilupparsi accanto al castello attorno al 1225 e costituì l'insediamento più orientale dei Sassoni di Transilvania.

Prejmer subì nel Medioevo numerosi assalti da parte di Mongoli, Tartari, Ottomani ed altri, ma venne conquistata una sola volta da Gabriel Báthory nel 1611.

La chiesa fortificata[modifica | modifica wikitesto]

Prejmer è nota per la sua chiesa fortificata, una delle meglio conservate dell'Europa orientale. Tra il 1962 ed il 1970 il Governo romeno ne affidò il restauro all'architetto Mariana Angelescu e all'ingegner Alexandru Dobriceanu. La chiesa è costruita in stile tardo gotico e nel XV secolo era circondata da mura alte 12 m. che formavano un quadrilatero con agli angoli quattro torri a forma di ferro di cavallo, di cui due sono andate perdute.
L'entrata, una galleria a volta, è protetta da un barbacane; la chiesa porta nella parte inferiore una cantina a quattro livelli che era destinata a granaio e ad ospitare gli abitanti del villaggio in caso di pericolo.

Galleria d'immagini[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF: (EN248253349 · GND: (DE4343713-8
Romania Portale Romania: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Romania