Prefettura apostolica dell'Azerbaigian

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Prefettura apostolica dell'Azerbaigian
Praefectura Apostolica Azerbaigianiensis
Chiesa latina
Church in Baku.jpg
Stemma della diocesi
Prefetto apostolico Vladimír Fekete, S.D.B.
Prefetti apostolici emeriti Jozef Daniel Pravda, S.D.B.,
Ján Čapla, S.D.B.
Presbiteri 6 di cui 6 regolari
96 battezzati per presbitero
Religiosi 10 uomini, 7 donne
Abitanti 9.800.000
Battezzati 580 (0,0% del totale)
Superficie 86.600 km² in Azerbaigian
Parrocchie 1
Erezione 11 ottobre 2000
Rito romano
Indirizzo Mammad Araz Str. 69/b/1, 1069, Baku, Azerbaigian
Dati dall'Annuario pontificio 2018 (ch · gc)
Chiesa cattolica in Azerbaigian

La prefettura apostolica dell'Azerbaigian (in latino: Praefectura Apostolica Azerbaigianiensis) è una sede della Chiesa cattolica in Azerbaigian. Nel 2017 contava 580 battezzati su 9.800.000 di abitanti. È retta dal vescovo Vladimír Fekete, S.D.B.

Territorio[modifica | modifica wikitesto]

La prefettura apostolica comprende l'intero territorio dell'Azerbaigian.

Sede prefettizia è la città di Baku, dove si trova la chiesa dell'Immacolata Concezione, unica chiesa cattolica pubblica del Paese, inaugurata nel 2007[1]. Nella capitale sorgono anche due cappelle private all'interno delle residenze dei Salesiani e delle Missionarie della carità di Madre Teresa di Calcutta.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La missione sui iuris di Baku fu eretta l'11 ottobre 2000, ricavandone il territorio dall'amministrazione apostolica del Caucaso dei Latini.

Il 4 agosto 2011 in virtù della bolla De iuvandis di papa Benedetto XVI la missione sui iuris è stata elevata a prefettura apostolica e ha assunto il nome di prefettura apostolica dell'Azerbaigian.

La piccola comunità cattolica azera ha ricevuto la visita apostolica di papa Giovanni Paolo II nel 2002 e di papa Francesco nel 2016.

Cronotassi degli ordinari[modifica | modifica wikitesto]

Si omettono i periodi di sede vacante non superiori ai 2 anni o non storicamente accertati.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

La prefettura apostolica nel 2017 su una popolazione di 9.800.000 di persone contava 580 battezzati.

anno popolazione presbiteri diaconi religiosi parrocchie
battezzati totale % numero secolari regolari battezzati per presbitero uomini donne
2000 150 ? ? 3 3 50 1
2001 120 7.558.000 0,0 2 2 60 3 1
2002 200 7.558.000 0,0 2 2 100 3 1
2003 250 7.558.000 0,0 2 2 125 3 1
2007 390 7.600.000 0,0 4 4 97 1 11 5 1
2010 498 9.000.000 0,0 5 5 99 7 5 1
2014 540 9.400.000 0,0 6 6 90 10 4 1
2017 580 9.800.000 0,0 6 6 96 10 7 1

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Diocesi Portale Diocesi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di diocesi