Predestination

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Predestination
Predestination.png
Ethan Hawke in una scena del film
Titolo originale Predestination
Lingua originale inglese
Paese di produzione Australia
Anno 2014
Durata 97 min
Rapporto 2,35 : 1
Genere azione, fantascienza, thriller
Regia Michael e Peter Spierig
Soggetto Robert A. Heinlein (racconto)
Sceneggiatura Michael e Peter Spierig
Produttore Paddy McDonald, Tim McGahan, Michael Spierig
Produttore esecutivo Michael Burton, Gary Hamilton, Matt Kennedy, James M. Vernon
Casa di produzione Blacklab Entertainment, Screen Australia, Wolfhound Pictures
Distribuzione (Italia) Notorious Pictures
Fotografia Ben Nott
Montaggio Matt Villa
Effetti speciali Ceri Nicholls
Musiche Peter Spierig
Scenografia Matthew Putland
Costumi Wendy Cork
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Predestination è un film del 2014 scritto e diretto dai fratelli Michael e Peter Spierig. È un thriller fantascientifico con protagonisti Ethan Hawke e Sarah Snook, adattamento cinematografico del racconto Tutti voi zombie (...All You Zombies...) del 1959 di Robert A. Heinlein.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Un agente temporale governativo utilizza i viaggi nel tempo per dare la caccia a un misterioso terrorista battezzato dalla stampa "Fizzle Bomber", l'agente rimane sfigurato da un'esplosione e gli viene impiantata una nuova faccia. Nel corso di una nuova missione, l'agente lavora sotto copertura in un bar dove incontra John, un giovane uomo che si guadagna da vivere scrivendo nella rubrica delle "confessioni intime" per un giornale femminile.

John scommette con l'agente di avere una storia incredibile da raccontargli. In origine infatti il suo nome era Jane e egli nacque femmina. Venne cresciuta come orfana, ancora neonata, in un orfanotrofio. Una volta donna incontrò un uomo misterioso che la sedusse e improvvisamente l'abbandonò, successivamente Jane si rese conto di essere incinta.

Disperata e sola, venne ricoverata in una clinica dove ebbe un travagliato parto prematuro. Al suo risveglio un medico le rivelò che nel suo corpo possedeva organi riproduttivi sia femminili che maschili e a causa di una grave emorragia era stato necessario rimuovere quelli femminili, Jane quindi dopo una serie di operazioni, cambia il proprio nome in John.

L'agente temporale afferma che può far conoscere a Jane/John l'uomo che la mise incinta, egli incuriosito accetta e si ritrova indietro nel passato, scoprendo la vera professione del barista. Seguendo le indicazioni dell'agente, John si dirige nel luogo dove Jane incontrò l'uomo con cui ebbe una relazione e scopre con sorpresa che si tratta di lui stesso.

Successivamente John viene richiamato dall'agente che lavorava al bar e scopre che Jane divenuta John non è altro che lo stesso agente sotto copertura, che lavorava al bar, con un nuovo volto a causa dell'esplosione causata dallo scontro con "Fizzle Bomber".

Inoltre si vede John col nuovo volto, rapire la neonata Jane e portarla nel passato.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

La sceneggiatura riprende molto fedelmente la storia originale di Heinlein (anche in molti dialoghi) con pochissime variazioni, aggiungendo un prologo e un epilogo, essendo il racconto molto breve.[1]

Le riprese del film hanno avuto inizio l'8 aprile 2013 e si sono svolte a Melbourne, Australia.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il primo trailer del film è stato diffuso il 22 luglio 2014 in esclusiva dal sito Entertainment Weekly[2].

Il film è stato presentato al South by Southwest[2] l'8 marzo 2014, per poi venir distribuito nelle sale cinematografiche statunitensi a partire dal 28 agosto 2014[2], mentre in Italia è uscito nelle sale cinematografiche a partire dal 1º luglio 2015. Il film è stato vietato ai minori di 18 anni non accompagnati per la presenza di violenza, nudità, sessualità e linguaggio scurrile.

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Spierig brothers tackle time travel in their new movie 'Predestination', theaustralian.com.au, 20 agosto 2014. URL consultato il 18 settembre 2016.
  2. ^ a b c Tra vendetta e viaggi nel tempo: Ethan Hawke nel trailer del thriller sci-fi Predestination, bestmovie.it, 22 luglio 2014. URL consultato il 18 settembre 2016.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]