Predella con storie francescane

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Predella con storie francescane
Angelico, compianto di san Francesco 02.jpg
AutoreBeato Angelico
Data1429-1440 circa
Tecnicatempera
UbicazioneVarie ubicazioni

La Predella con storie francescane è una serie di dipinti a tempera su tavola di Beato Angelico un tempo appartenenti a un'unica pala d'altare, perduta o comunque non chiaramente individuata. A seconda delle ipotesi ricostitutive la datazione oscilla anche di molto: dagli anni giovanili (1429 circa), alla maturità (1435 circa) o agli anni più avanzati (1440 e oltre).

Descrizione e stile[modifica | modifica wikitesto]

I pannelli noti della predella sono oggi cinque:

Essi, associati per le dimensioni e lo stile smagliante, compongono un'incompleta serie di storie francescane, che è stata messa in relazione a un perduto polittico costruito attorno alla Madonna di Pontassieve o a una perduta pala per la Cappella Medici di Santa Croce o ad altri dipinti, esistenti o perduti e noti solo dalle fonti.

Le scene, per quanto piccole, mostrano una compiutezza miniaturistica e una vivacità narrativa degna delle opere maggiori. Particolarmente lirici sono i pannelli con le Stimmate, con la sfolgorante apparizione divina in un paesaggio brullo, il Capitolo di Arles, in notturna, e i Funerali di san Francesco, dove la vivacità dei gesti riprende e sviluppa gli affreschi di Giotto nella Cappella Bardi.

Angelico, prova del fuoco di san francesco davanti al sultano, 1435-1440 ca.JPG Angelico, stimmate di san francesco, pinacoteca vaticana.jpg Angelico, incontro tra san francesco e san domenico.jpg Angelico, apparizione di san francesco.jpg Angelico, compianto di san Francesco 01.jpg

Predella con storie francescane

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Pittura Portale Pittura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Pittura