Pozzo artesiano

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Acquifero artesiano.
Schema stratigrafico di un pozzo artesiano.

Un pozzo artesiano è un pozzo naturalmente effluente: le acque sotterranee arrivano in superficie senza ausili meccanici (pompe sommerse), poiché esse tendono a risalire, zampillando, fino alla quota della linea piezometrica (la quale sovente si trova sopra il piano campagna). Il vantaggio nella costruzione di questa tipologia di pozzi è che sfruttando i naturali bacini artesiani, acquiferi in pressione (grandi raccolte di acque sotterranee) in genere alimentati dall'infiltrazione delle acque meteoriche nel sottosuolo, è possibile fare a meno di sistemi di pompaggio, obbligato, invece, in quelli di diversa tipologia.

Sono caratterizzati da un larghezza inferiore, ma una profondità maggiore rispetto a quelli freatici.

Il termine artesiano deriva dal nome della regione francese di Artois, dove la presenza di argille consente la formazione di acquiferi multistrato confinati, si è diffuso in Italia, a partire dal 1832, quando venne costruito il primo a Torre dell'Annunciata, sotto il Regno delle Due Sicilie.[1][2]

Particolari pozzi artesiani[modifica | modifica wikitesto]

  • Un grande bacino artesiano è in Australia, si tratta del Grande Bacino Artesiano, una zona nel cui sottosuolo sono presenti grandi quantità di acque dei fiumi temporanei, che si trovano ad una profondità di 1500-2000 metri. Le acque del bacino sono portate in superficie da circa 6000 pozzi artesiani.
  • Sono situati in genere nell'Africa Araba, proprio ad ovest del Nilo, dove vi è il deserto libico. Qui si creano piccoli insediamenti umani in cui molteplici sono proprio questi pozzi.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Pino Aprile, Lorenzo Del Boca, Gigi Di Fiore, Ruggero Guarini, Lino Patruno e altri., Malaunità 1861-2011 Centocinquant'anni portati male, in Visto dal sud, Spazio Creativo, 2011, ISBN 97888 97375005.
  2. ^ Gennaro De Crescenzo, Le Industrie del Regno di Napoli, Napoli, Grimaldi & C. Editori, 2002.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]