Powerage

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Powerage
ArtistaAC/DC
Tipo albumStudio
Pubblicazione28 aprile; 18 giugno (edizione australiana)[1] 1978
Durata39:24
Dischi1
Tracce9
GenereHard rock/Blues Rock
EtichettaAtlantic Records
ProduttoreHarry Vanda
George Young
RegistrazioneAlbert studios, Sydney, Australia febbraio/marzo 1978
Certificazioni
Dischi d'oroFrancia Francia[2]
(vendite: 100 000+)
Germania Germania[3]
(vendite: 250 000+)
Regno Unito Regno Unito[4]
(vendite: 100 000+)
Svizzera Svizzera[5]
(vendite: 25 000+)
Dischi di platinoAustralia Australia (3)[6]
(vendite: 210 000+)
Stati Uniti Stati Uniti[7]
(vendite: 1 000 000+)
AC/DC - cronologia
Album precedente
(1977)

Powerage è il quinto album in studio degli AC/DC, pubblicato nel 1978.

Il disco[modifica | modifica wikitesto]

La sostanziale novità di questo album è l'ingresso nella formazione di Cliff Williams, che sostituisce al basso Mark Evans, anche se a causa dei problemi di Williams ad ottenere il visto per l'Australia le parti di basso di quest'album furono registrate da George Young.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Versione originale australiana (Albert Productions – APLP.030)[1][modifica | modifica wikitesto]

Lato A[modifica | modifica wikitesto]

  1. Rock 'n' Roll Damnation (Young, Young & Scott) - 3:35
  2. Down Payment Blues (Young, Young & Scott) - 6:00
  3. Gimme A Bullet (Young, Young & Scott) - 3:21
  4. Riff Raff (Young, Young & Scott) - 5:14

Lato B[modifica | modifica wikitesto]

  1. Sin City (Young, Young & Scott) - 4:40
  2. What's Next To The Moon (Young, Young & Scott) - 3:28
  3. Gone Shootin' (Young, Young & Scott) - 5:04
  4. Up To My Neck In You (Young, Young & Scott) - 4:10
  5. Kicked In The Teeth (Young, Young & Scott) - 3:52

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Confronti con altre versioni[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1978 in UK (Atlantic – K 50483[8]), in Francia (Atlantic – 50 483[9]) ed in Germania Ovest (Atlantic – ATL 50 483[10]) è stata distribuita un'altra versione, caratterizzata da sostanziali differenze rispetto a quella australiana: il primo brano in scaletta è Gimme A Bullet al posto di Rock 'N' Roll Damnation, che viene omessa, la terza traccia è Gone Shootin' , mentre la sesta è Up To My Neck In You invece di What's Next To The Moon, collocata invece come settima sostituendo così Gone Shootin'; infine Cold Hearted Man (esclusa dalla versione australiana) prende il posto di Up To My Neck In You.

Le edizioni pubblicate al tempo in USA (Atlantic – SD 19180[11]), Italia (Atlantic – W 50483[12]) e Giappone (Atlantic – P-10533A[13]), conservano la scaletta di quella australiana.

Va aggiunto inoltre che tra le due versioni esistono anche differenze di missaggio per i brani Rock 'N' Roll Damnation, Down * * Payment Blues, Gimme A Bullet, Riff Raff, What's Next To The Moon, Gone Shootin' e Kicked In The Teeth.

L'edizione olandese (Atlantic – ATL 50 483[14]) merita una menzione a parte, perché può essere considerata la versione completa di Powerage: infatti ha dieci tracce[14], e pur iniziando con Rock 'N' Roll Damnation[14], segue poi completamente la versione UK, compresa Cold Hearted Man[14]. Quest'ultimo brano venne in seguito inserito nella nuova edizione dell'album distribuita in Australia; fa inoltre parte della colonna sonora di Iron Man 2 (2010).

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) dalla scheda dell'album (edizione originale australiana), su Discogs [1].
  2. ^ (FR) Les Certifications depuis 1973, InfoDisc. URL consultato il 13 maggio 2015. Selezionare "AC / DC" e premere "OK".
  3. ^ (DE) Gold/Platin Datenbank, Bundesverband Musikindustrie. URL consultato il 20 giugno 2015.
  4. ^ (EN) BRIT Certified, British Phonographic Industry. URL consultato il 20 giugno 2015. Digitare "AC/DC" in "Keywords", dunque premere "Search".
  5. ^ (DE) The Official Swiss Charts and Music Community: Awards (AC/DC; 'Powerage'), Schweizer Hitparade. URL consultato il 20 giugno 2015.
  6. ^ (EN) Accreditations - 2013 Albums, Australian Recording Industry Association. URL consultato il 20 giugno 2015.
  7. ^ (EN) Powerage – Gold & Platinum, RIAA. URL consultato il 20 giugno 2015.
  8. ^ (EN) dalla scheda dell'album (edizione UK), su Discogs [2].
  9. ^ (EN) dalla scheda dell'album (edizione francese), su Discogs [3].
  10. ^ (EN) dalla scheda dell'album (edizione tedesca) su Discogs [4].
  11. ^ (EN) dalla scheda dell'album (edizione USA), su Discogs [5].
  12. ^ (EN) dalla scheda dell'album (edizione italiana), su Discogs [6].
  13. ^ (EN) dalla scheda dell'album (edizione giapponese), su Discogs [7].
  14. ^ a b c d (EN) dalla scheda dell'album (versione olandese), su Discogs [8].

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]