Power Rangers Operation Overdrive

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Power Rangers Operation Overdrive
Titolo originale Power Rangers Operation Overdrive
Paese Stati Uniti d'America, Nuova Zelanda
Anno 2007
Formato serie TV
Genere azione, avventura
Stagioni 1 Modifica su Wikidata
Episodi 32 Modifica su Wikidata
Durata 22 min (episodio)
Lingua originale inglese
Rapporto 4:3
Crediti
Interpreti e personaggi
Doppiatori e personaggi
Produttore Janine Dickins
Prima visione
Dal 26 febbraio 2007
Al 12 novembre 2007
Rete televisiva ABC
Toon Disney e Rai Due

Power Rangers Operation Overdrive è la tredicesima serie televisiva dedicata ai Power Rangers. Ha debuttato negli USA il 26 febbraio 2007.

Preceduta da Power Rangers Mystic Force,la serie si basa su Gougou Sentai Boukenger ed egli ha festeggiato il 15esimo anniversario del franchise con il crossover (diviso in due parti) Ranger per sempre, nel quale il Cavaliere Guardiano, per aiutare i Rangers, chiama in loro aiuto dei Rangers provenienti da serie precedenti (tra cui Adam Park, il secondo Black Ranger di Mighty Morphin).

È seguita da Power Rangers Jungle Fury.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Cinque coraggiosi ragazzi partecipano ad una caccia al tesoro di livello mondiale per ritrovare i cinque gioielli dispersi della Corona Aurora. Superano varie avventure per evitare che le Forze Oscure, i fratelli malefici Moltor e Flurious (poi si aggiungeranno Kamdor, Miratrix e i Gatti fuorilegge), si impossessino della Corona. La sorte dell'intero universo è nelle loro mani.

I cinque protagonisti sono il Red Ranger Mackenzie Hartford (James Maclurcan), il Black Ranger Will Aston (Samuel Benta), la Yellow Ranger Ronnie Robinson (Caitlin Murphy), il Blue Ranger Dax Lo (Gareth Yuen) e la Pink Ranger Rose Ortiz (Rhoda Montemayor).

Nel corso della serie si aggiunge un nuovo membro, Tyzonn alias il Mercury Ranger (la quale storia somiglia molto a quella capitata a Leanbow); in seguito si scopre che il Red Ranger non è che un androide inventato da un archeologo per avere compagnia. Dopo questa scoperta Mack mette a rischio la sua vita, che per lui non vale niente, considerando che era stato attivato solo da due anni e tutto il suo passato altri non era che finzione. Nell'ultimo episodio perde la vita; tuttavia, il Cavaliere Guardiano, usando la Corona Aurora e i 5 gioielli, lo riporta in vita, non più come androide ma come essere umano.

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Episodi Prima TV USA Prima TV Italia
Prima stagione 32 2007 2008

Personaggi e interpreti[modifica | modifica wikitesto]

Rangers[modifica | modifica wikitesto]

  • Mackenzie "Mack" Hartford, interpretato da James Maclurcan, doppiato da Paolo De Santis.
    Red Ranger, ha il potere della forza ed è il più potente dei i ranger. È un ragazzo altruista, intelligente, allegro e amichevole, ma successivamente scoprirà di essere un androide. Ciò lo porta ad un conflitto con il padre, con cui si riconcilia nell'ultimo episodio, in cui alla fine diventa umano.
  • Dax Lo, interpretato da Gareth Yuen, doppiato da Leonardo Graziano.
    Blue Ranger, con il potere dei salti. Si scopre nell'ultimo episodio che il suo sogno è diventare un regista. È goffo, ma amichevole.
  • Ronny Robinson, interpretata da Caitlin Murphy, doppiata da Antonella Baldini.
    Yellow Ranger, con il potere della velocità. Partecipa a corse automobilistiche. Sembra avere una cotta per Tyzonn.
  • Rose Ortiz, interpretata da Rhoda Montemayor, doppiata da Federica De Bortoli.
    Pink Ranger, con il potere dell'invisibilità. Prudente e tosta, è una scienziata. È un genio in qualsiasi materia e legge molti libri.
  • Will Aston, interpretato da Samuell Benta, doppiato da Stefano Crescentini.
    Black Ranger, con il potere dei supersensi. È arrogante, ma altruista, e in passato era un agente segreto.
  • Tyzonn, interpretato da Dwayne Cameron, doppiato da Marco Vivio.
    Mercury Ranger, di origine aliena, ha la capacità di trasformarsi in mercurio. È un ragazzo amichevole, che in passato guidava una squadra di soccorso.

I cinque Rangers[modifica | modifica wikitesto]

Sono ranger appartenenti a squadre di altre serie della saga; appaiono in un episodio dove aiutano Mack, Dax, Ronny, Rose, Will e Tyzonn a sconfiggere i nemici.

I Rangers in questione sono:

Nemici[modifica | modifica wikitesto]

  • Flurious.
    Demone del ghiaccio, fratello di Moltor, principale avversario dei rangers. Ha un incapace tirapiedi, uno Yeti di nome Norg. Da piccolo, ruppe uno slittino del fratello. Tutto ciò saltò fuori durante una litigata tra i due cattivi dopo una sonora sconfitta dai ranger, che riaccese la loro rivalità e culminò in una lotta che durò fino a fine episodio. Viene eliminato da Mack, disintegrandosi, nella battaglia finale.
  • Moltor.
    Demone del fuoco, fratello di Flurious. Ha dei guerrieri dalle specie di rettile chiamati Lavalizard. È molto potente e detesta il fratello. Nell'ultimo episodio Flurious, con l'inganno, lo elimina definitivamente.
  • Gatti fuorilegge.
    Due alieni con sembianze feline che, dopo essersi alleati con Flurious, diventano assai più potenti e micidiali. Vengono sconfitti in una furibonda battaglia da Mack e Tyzonn.
  • Kamdor.
    Un guerriero blu molto potente. La sua tirapiedi è Miratrix che in un episodio, quando Miratrix lo aveva ingannato dispiacendosi però, la rinchiudeva in un cristallo blu. In un episodio combatteva contro Will ma viene sconfitto da quest'ultimo e si disintegra.
  • Miratrix.
    È la tirapiedi di Kamdor.

Megazord[modifica | modifica wikitesto]

DriveMax Megazord, composto da:

  • Dump Driver: pilotato dal Red Ranger, forma la testa, il busto e le gambe del Megazord;
  • Speed Driver: guidato da Will, forma la schiena e l'armatura del petto del Megazord;
  • Gyro Driver: appartenente a Dax, forma il casco del Megazord;
  • Dozer Driver: Zord di Ronny, forma un braccio del Megazord;
  • Sub Driver: Zord di Rose, forma un braccio del Megazord.

Alleati dei Rangers[modifica | modifica wikitesto]

  • Cavaliere guardiano.
    Alleato dei Rangers, può fondersi con il Red Ranger formando il Red Sentinel Ranger.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione