Power Rangers Mystic Force

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Power Rangers Mystic Force
Titolo originale Power Rangers: Mystic Force
Paese Stati Uniti d'America
Anno 2006
Formato serie TV
Genere fantasy, azione
Stagioni 1 Modifica su Wikidata
Episodi 32 Modifica su Wikidata
Durata 21 Minuti
Crediti
Interpreti e personaggi
Doppiatori e personaggi
Produttore Sally Campbell
Prima visione
Prima TV originale
Dal 20 febbraio 2006
Al 13 novembre 2006
Rete televisiva Toon Disney Cartoon Network
Prima TV in italiano
Data 3 settembre 2007
Rete televisiva Jetix

Power Rangers Mystic Force[1] è una serie televisiva statunitense, la quattordicesima della relativa saga. È basata sulla serie giapponese Mahou Sentai MagiRanger. In questa serie i protagonisti devono i loro poteri a delle formule magiche, attivate man mano che la loro personalità eroica fa dei progressi.

È la seconda serie a non disporre di un team-up, a causa dell'ambientazione in Nuova Zelanda.[2] Nella serie è apparso un solo personaggio della serie precedente.[3]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Si racconta che in una dimensione magica parallela alla nostra, le forze delle tenebre erano potentissime, così i Guerrieri di Underworld diedero inizio ad una guerra chiamata, "La grande battaglia". Un esercito, guidato da un potente guerriero, giunse sulla Terra con lo scopo di conquistarla sconfiggendo I Mistici, una legione di coraggiosi e potenti maghi, che combatté valorosamente fino a quando il male fu quasi sul punto di prevalere. Così il mago più forte di tutti, Leanbow, lanciò un potentissimo incantesimo, in grado di ricacciare i guerrieri di Underworld nel loro universo parallelo e chiudendo per sempre il Sigillo del Portale. Leanbow si sacrificò, così gli umani non sarebbero mai venuti a conoscenza della Grande Battaglia, né dei sacrifici compiuti per salvare loro la vita. Ora gli umani vivono in pace e tranquillità, totalmente ignari di ciò che si sta per risvegliare.

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Episodi Prima TV USA Prima TV Italia
Prima stagione 32 2006 2007

Personaggi e interpreti[modifica | modifica wikitesto]

Ranger principali[modifica | modifica wikitesto]

  • Nick Russell, interpretato da Firass Dirani, doppiato da Marco Baroni.
    Red Mystic Ranger. È l'ultimo membro della squadra che si arrende ai suoi magici poteri, ed è il più potente. È innamorato di Madison. Nel corso della storia scopre di essere figlio di Leanbow e Udonna: il suo vero nome è Bowen. Come Red Mystic Ranger, ha il potere del fuoco e può trasformarsi sia nella Fenice Mistica che nell'Uccello di Fuoco. In alcuni casi riesce a fondersi con Catastros, il destriero di Koragg, per formare il Centauro Fenice Megazord. Può fondersi con Cuore di Fuoco, l'ultimo drago esistente sulla Terra, e formare il Red Dragon Fire Ranger.
  • Vida Rocca, interpretata da Angie Diàz, doppiata da Rachele Paolelli.
    Pink Mystic Ranger. Il suo elemento è l'aria, e può trasformarsi nella Mistica Fata e nel Mistico Leone. Ha una sorella di nome Madison, Ranger come lei. È innamorata di Chip. Nell'episodio Il demone Vida' si trasforma, a causa di Necrolai, in una vampira, che la fa combattere contro i propri amici, ma Chip riesce a risvegliarla.
  • Charlie "Chip" Thorn, interpretato da Nic Sampson, doppiato da Davide Perino.
    Yellow Mystic Ranger. Inizialmente era l'unico membro della squadra che credeva nella magia, nei vampiri e nei mostri, ed era entusiasta di diventare Ranger. È innamorato di Vida. Come Yellow Mystic Ranger, Chip trae potere dai fulmini e può trasformarsi nel Mistico Garuda, nel Mistico Drago e nel Mistico Leone.
  • Xander Bly, interpretato da Richard Brancatisano, doppiato da Fabrizio De Flaviis.
    Green Mystic Ranger. Si è trasferito negli USA dall'Australia quando era piccolo, è una persona intelligente, il più ragionevole del gruppo, ma anche il più vanitoso, e volte si prende il merito di quello che fanno gli altri. Come Green Mystic Ranger, trae il suo potere della terra e può trasformarsi nel Mistico Minotauro, nel Mistico Drago e nel Mistico Leone.
  • Madison Rocca, interpretata da Melanie Vallejo, doppiata da Francesca Manicone.
    Blue Mystic Ranger. È la più intelligente della squadra ed è la sorella di Vida. È innamorata di Nick. Come Blue Mystic Ranger, trae il suo potere dall'acqua e può trasformarsi nella Mistica Sirena, nel Mistico Drago e Mistico leone.

Ranger secondari[modifica | modifica wikitesto]

  • Udonna, interpretata da Peta Rutter, doppiata da Isabella Pasanisi.
    White Mystic Ranger. Madre di Bowen, moglie di Leanbow, sorella della potente Fata Guardiana, la cui erede è Clare.[4] Controlla il potere della neve ed è molto potente, ma si trasforma poche volte. Sua sorella Miella era la Fata Guardiana prima di Clare. Nella serie giapponese usa per trasformarsi una bacchetta magica invece di un telefono cellulare magico come gli altri ranger, e scopre che Nick è suo figlio, cioè Bowen.
  • Daggeron Storm, interpretato da John Tui, doppiato da Luigi Ferraro
    Solaris Ranger (in originale: Solaris Knight). È il maestro dei Rangers e un grande amico di Udonna. Ha il potere di controllare il sole e possiede un treno a vapore enorme che può trasformarsi nel Solaris Megazord; Jenji è il suo aiutante. Era stato trasformato in una rana da Imperius e imprigionato insieme a lui in una caverna ma viene liberato e ritrasformato da Madison, che sembra essere innamorata di lui. Possiede gli Antichi Poteri.
  • Leanbow.
    Il Guerriero Lupo. Padre di Bowen e marito di Udonna, controlla il potere dei lupi. Per imprigionare le forze dell'oscurità fuori dalla foresta magica ha dato tutte le sue energie ed è stato imprigionato sotto la superficie e schiavizzato dal Signore delle Tenebre, ossia il Maestro Supremo e trasformato in Koragg. In veste di malvagio lo vediamo sempre unito al leggendario cavallo Catastros per formare il Centauro Lupo Megazord; quando cercheranno di uccidere sua moglie, smetterà di servire il male. Nell'edizione italiana il suo nome da battaglia in versione buona è stato rinominato Red Koragg. Possiede, come Daggeron, gli Antichi Poteri.

Alleati dei Ranger[modifica | modifica wikitesto]

  • Clare.
    È l'apprendista fata di Udonna e sua nipote, quindi cugina di Nick, abbastanza goffa e incapace, si scoprirà più avanti che è la potente Fata Guardiana[5] titolo ereditato dalla madre, e come lei possiede poteri magici legati alla Luna.
  • Jenji.
    Un mistico genio che assomiglia a un gatto e assistente di Daggeron.
  • Phineas.
    Un troblin, metà troll, metà goblin, che vaga nei boschi. Diventa il fidanzato di Leelee Pimvare e inizierà a lavorare al Rock Porium. È molto allegro e familiare, cerca sempre abbracci. È stato lui a salvare Nick quando era piccolo. È interpretato da Kelson Henderson.
  • Mistici.
    Alleati di Leanbow durante la Grande Battaglia.
  • Leelee Pimvare.
    Un'adolescente snob di Briarwood e figlia di Necrolai che ha abbandonato la parte del male per una vita normale ed ottenere un lavoro al Rock Porium. Più tardi diventa alleata dei Rangers. Tende a pensare che Phineas sia attraente a causa del suo ottimismo e per la sua forza prodigiosa. Il suo cognome è l'anagramma di "vampira" (in lingua inglese "Vampire"). È interpretata da Holly Shanahan.
  • Nikki Pimvare.
    La forma umana di Necrolai, dopo avere perso i poteri di vampiressa per riportare in vita Daggeron e Leanbow nella battaglia finale ritorna umana, e in seguito si vedrà uscire con Toby, il direttore del Rock Porium.
  • L'Imperatrice (in originale: Mystic Mother).
    La sovrana assoluta della magia bianca. Il Maestro Supremo ha cercato di sconfiggerla, ma lei si è trasformata in pura energia e sembra essersi salvata.
  • Snow Prince.
    Creatura magica al servizio dell'Imperatrice, era il maestro di Daggeron, è il Guerriero Mystics delle Nevi. Si ritirò perché i suoi allievi decidevano di seguire il proprio istinto. Curiosamente il personaggio giapponese sui cui è basato (Snowangel) è una femmina.
  • Cuore di fuoco (Fire Heart).
    È l'ultimo drago e vive in una terrazina laterale della Grande Radice. Può fondersi con Nick per formare il Red Dragon Fire Ranger.
  • Toby.
    È il direttore del Rock Porium dove lavorano Leelee, Phineas e i Rangers. All'inizio s'insospettirà sul perché i suoi commessi si assenteranno tanto e alla fine scoprirà che sono i Power Rangers e diventerà loro alleato. Assumerà Leelee e Phineas nel suo negozio, ma licenzierà poi quest'ultimo perché faceva troppa paura ai clienti. Dopo la morte del Maestro Supremo, però, tutti gli umani e le creature magiche vivranno insieme in armonia, perciò nessuno avrà più paura di Phineas e Toby lo riassumerà.

Nemici[modifica | modifica wikitesto]

  • Morticon.
    È un mago infido, mezza creatura magica e mezzo macchina. Era stato intrappolato in una fortezza posta sotto terra, ma una volta liberato si è posto l'obiettivo di portare la magia nera sulla terra e di conquistarla. Ma viene sconfitto dai Power Rangers durante un duello con il Megazord.
  • Koragg.
    È caratterizzato da un passato misterioso e lavora insieme a Morticon, di cui però non si fida. Il suo nome di battaglia è "guerriero lupo" ed indossa un'armatura viola. In realtà è il marito di Udonna. Si ribella al maestro supremo e si unisce ai Power Rangers e la sua armatura cambia dal viola al rosso.
  • Necrolai.
    È una creatura demoniaca dotata di ali, caratterizzata da una grande padronanza della magia nera. In realtà è la madre di Leelee. È capace di rivitalizzare chi muore, e lo farà con Hitassis, Terrore che le aveva mostrato cortesia, ma siccome era gigantesca, quando provò a farlo con Leanbow e Daggeron perse i poteri perché ne aveva sprecati con Hitassis, fortunatamente non morirà e diventerà Nikki Pimvare e uscirà con Toby, il direttore del Rock Porium.
  • Hidiacs & Styxoids.
    Sono l'esercito guerriero al servizio di Morticon. Sono abili combattenti che compaiono prima dell'arrivo dei Rangers.
  • Imperious.
    È una mummia potentissima che sostituisce Morticon come servo del Maestro Supremo. Viene eliminato dal suo ex amico Daggeron in un duello. Anticamente era un alleato di Leanbow e dei Mistici, ed il suo nome era Kalindor, ma preferì passare dalla parte del Maestro Supremo tradendo Leanbow e poi attaccando Daggeron alle spalle durante una battaglia. Ma lui e Daggeron si sigillarono a vicenda in una caverna. Alla fine Daggeron regolerà i conti con lui una volta per tutte, uccidendolo in duello.
  • Bestie barbariche.
    Sono quattro potenti guerrieri di Oblivian che vengono disprezzati dal Maestro Supremo. Erano stati liberati da Imperious per usarli per i suoi piani.
  • Warmax.
    È un demone samurai ed è il più debole delle Bestie barbariche ma nonostante tutto è molto forte e veloce. È stato il primo sconfitto dai Rangers.
  • Shrieker.
    È l'unica donna delle Bestie barbariche. È uno scheletro alato ed è la terza più forte del gruppo.
  • Fightoe.
    Il secondo più potente del gruppo. Assomiglia ad un cane ed è uno stregone. È l'unico a non essere sconfitto dai Rangers e a fuggire ma viene ucciso da Imperious perché non gli serviva più.
  • 50 Below.
    È il più forte del gruppo ed è un bigfoot mascherato. Mette in difficoltà i Rangers ma quando si trasformano in modalità leggendaria viene facilmente sconfitto.
  • 10 Terrori.
    Antagonisti della seconda parte della serie. Sono 10 Entità malefiche che hanno come obiettivo la resurrezione del Maestro Supremo, curioso il fatto che una Stele decida chi sia il guerriero da mandare sulla Terra.
  • Magma.
    È il primo dei 10 Terrori, è un demone di fuoco, si dimostrerà imbattibile, ma verrà ucciso da Skulpin a causa di una scommessa persa con i ranger, che consisteva nell'ucciderli prima che un'antenna si carbonizzasse.
  • Oculus.
    Il Cacciatore, sigillerà i ranger in una dimensione parallela, verrà ucciso da Nick dopo essersi fuso con Cuore Di Fuoco, liberando gli altri ranger.
  • Serpentina.
    Una donna serpente molto irritabile, che trasformò Genji in una statua e, dopo aver letto che verrà sconfitta dal Red e dal Pink ranger, disubbidisce alla sacra stele e manda Ekatoid per togliere i poteri ai rangers senza i quali può avere successo.
  • MegaHorn.
    Un potente drago dalla testa calda, nonché tra i Terrori più forti e Terrore più resistente, tanto che resisterà al colpo più potente dei Rangers e Snow Prince, andrà contro le regole e sconfiggerà Daggeron, ma grazie a Nick, il quale scoprirà il suo punto debole, Daggeron lo eliminerà dopo una dura battaglia.
  • Ekatoid.
    Un goffo e strano ranocchio, confabula spesso con gli altri e si lascia comandare, ruberà i poteri ai ranger, ma i nostri eroi lo riusciranno a sconfiggere e recuperarli, verrà eliminato da questi ultimi e da Udonna con un attacco combinato.
  • Matumbo.
    Il Cavaliere Oscuro dell'energia. È uno dei Terrori più forti, ma anche il più buono, salverà un bambino e tradirà il Maestro Supremo, schierandosi con i ranger, ma scelto dal Maestro Supremo per essere il suo nuovo contenitore. Proprio quando stava per andare a riposare in eterno in un Lago, verrà tramortito da Skulpin e utilizzato come contenitore, morendo. Curiosamente, una volta tornata la pace, si scoprirà essere ancora vivo.
  • Jackkor.
    Forse è il Terrore più fedele, inseguirà il traditore Matumbo, ma alla fine verrà annientato dal ritornato alla vita Leanbow.
  • Hitassis.
    Una donna sciacallo molto intelligente, capirà che il Maestro Supremo ha solamente utilizzato i Terrori per i propri scopi, tornerà alla base, ma verrà additata come traditrice ed uccisa da BlackLance e Skulpin. Necrolai la rivitalizzerrà perché era l'unica che le ha mostrato cortesia, comincerà così a credere nella forza del Coraggio e dopo la crisi vivrà nella foresta, imparando sempre di più sul Coraggio grazie a Daggeron. Proprio grazie al Coraggio riuscirà ad uccidere Skulpin.
  • Black Lance.
    Un cavaliere in armatura e secondo in comando di Skulpin. Inizialmente attaccherà la Terra durante la rivolta dei Terrori, ma verrà respinto da Leanbow. Verrà eliminato dai Ranger tramite una mossa combinata nell'assalto finale.
  • Skulpin.
    Capo dei Terrori, sembra essere un ibrido di uomo e pesce, sicuramente il più malvagio, verrà ucciso da Hitassis dopo il tradimento a favore dei ranger di quest'ultima, che ci riuscirà grazie al Coraggio.
  • Maestro supremo.
    È il vero nemico della serie. È una sorta di demone metà scheletro e metà piovra, che si nutre di energia, ma si dissolve quando tutti i nostri eroi lo riempiono della loro energia dopo che il Red ranger lo indebolisce in un duello. Cerca di uccidere l'Imperatrice, ma non ci riesce perché lei si trasforma in pura energia e si salva.

Distribuzione internazionale[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Spesso abbreviato in PRMF o semplicemente chiamato Mystic Force.
  2. ^ La prima fu Ninja Storm del 2003.
  3. ^ Nell'episodio "La Fuga di Jenji".
  4. ^ Quindi quest'ultima è sua nipote e cugina di Nick.
  5. ^ In originale Gatekeeper, ovvero Guardiana del Cancello.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]


Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione