Portugália

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Portugália Airlines
Logo
CS-TPG Portugália Embraer ERJ-145EP at Schiphol (AMS - EHAM), The Netherlands pic1.JPG
Un Embraer E190 della Portugália presso l' Aeroporto Internazionale di Amsterdam-Schiphol.
StatoPortogallo Portogallo
Forma societariaSussidiaria
Fondazione25 luglio 1988
Sede principaleLisbona
GruppoTAP Portugal
SettoreTrasporto
ProdottiCompagnia aerea
Sito web
Compagnia aerea regionale
Codice IATANI
Codice ICAOPGA
Indicativo di chiamataPORTUGALIA
HubAeroporto di Lisbona
Frequent flyerTAP Victoria
AlleanzaStar Alliance
Flotta13 (2018)
Voci di compagnie aeree presenti su Wikipedia

Portugália Airlines è una compagnia aerea regionale portoghese con sede a Lisbona, presso l'Aeroporto di Lisbona-Portela.[1] È una sussidiaria di TAP Air Portugal e gestisce servizi di linea internazionali e nazionali dalle sue basi di Lisbona e Porto per conto di TAP Express.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La compagnia venne fondata il 25 luglio 1988 come società per azioni, ma, a causa del ritardo della legge che liberalizzava il trasporto aereo, dovette aspettare fino al 7 luglio 1990 prima di poter effettuare il primo volo, il Lisbona-Porto e, sempre lo stesso giorno, il Lisbona-Faro. I voli internazionali, a causa delle restrizioni della legislazione vigente, poterono essere effettuati solamente come voli charter operati per conto di TAP. I voli di linea internazionali dagli aeroporti di Lisbona e Porto cominciarono nel giugno 1992. Il 6 novembre 2006 Grupo Espirito Santo, proprietario di TAP e Portugalia, annunciò l'acquisizione da parte di TAP del 99,81% delle azioni Portugalia.

A tutto marzo 2007 i dipendenti erano 750.

PGA Express, sussidiaria di Portugalia, gestisce i voli da Lisbona a La Coruña, Bilbao, Malaga e Valencia. Per diversi anni, Portugalia poté fregiarsi del logo "Best Regional Airline in Europe" e nel 2005 si classificò al secondo posto nella graduatoria delle migliori compagnie aeree d'Europa stilata da Skytrax.

Flotta[modifica | modifica wikitesto]

Il vecchio logo di Portugália
Un Fokker 100 di Portugália fotografato all'Aeroporto di Londra-Heathrow.

A febbraio 2019 la flotta di Portugàlia risulta così composta:[2]

Flotta di Portugália Airlines
Aereo In flotta Ordini
Embraer E190 9
Embraer E195 4
Totale 13

Incidenti[modifica | modifica wikitesto]

L'11 agosto 2001, presso l'aeroporto di Lisbona, un Fokker 100 subì il cedimento del carrello d'atterraggio principale sinistro durante un rullaggio. Nessuno degli occupanti del velivolo riportò ferite.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Portugália Airlines, su www.portugalia-airlines.pt. URL consultato il 19 marzo 2017.
  2. ^ planespotters.net, https://www.planespotters.net/airline/Portugalia.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]