Portale:Ortodossia/Credo niceno-costantinopolitano

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nicaea icon.jpg
Il Simbolo niceno-costantinopolitano, detto anche Credo niceno-costantinopolitano è una formula di fede relativa all'unicità di Dio, alla natura di Gesù e, implicitamente, pur senza usare il termine, alla trinità delle persone divine.

Composta originariamente dalla formulazione approvata al Primo concilio di Nicea (325) a cui vennero aggiunti ampliamenti, relativamente allo Spirito Santo, nel primo concilio di Costantinopoli. Nell'icona sopra il testo mostrato è quello recitato nella Divina Liturgia (πιστεύω invece di πιστεύομεν).

Esso fu redatto a seguito delle dispute che attraversavano la chiesa del IV secolo, soprattutto a causa delle teorie cristologiche di Ario, sacerdote di Alessandria.