Populus × canescens

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Pioppo grigio
Immagine di Populus × canescens mancante
Classificazione Cronquist
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
Divisione Magnoliophyta
Classe Magnoliopsida
Ordine [[Salicales

]]

Famiglia Salicaceae
Genere Populus
Specie P. × canescens
Classificazione APG
Ordine Malpighiales
Famiglia Salicaceae
Nomenclatura binomiale
Populus × canescens

Il pioppo grigio o pioppo canescente (Populus × canescens) è un albero del genere Populus, ottenuta tramite l'incrocio tra individui maschili di Populus tremula e femminili di Populus alba.

Habitat e distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

In tutta la penisola fino a 1500 metri sui rilievi alpini.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Albero alto circa 20-30 metri con tronco eretto e "gnoccoso". Foglie semplici a forma di cuore, lunghe 6-8 cm con denti ottusi, pagina inferiore bianco-grigia lungo peduncolo.

Pianta dioica; le piante maschili portano infiorescenze (amenti) con una lunghezza di 5-10 cm, grigio-rosse, le piante femminili (estremamente rare) portano amenti che, durante la fioritura, si allungano.

Infruttescenza con capsule verdastre che mostrano un leggero tomento, che nel mese di giugno rilasciano semi spumosi.

Corteccia grigio scura, spessa con fasci di tessuti bianchi, solchi nella parte bassa e più liscia verso l'alto.

Vive circa 85-98 anni.

Usi[modifica | modifica wikitesto]

Come per gli altri Populus il legno trova un ottimo impiego nell'industria cartaria o per la fabbricazione di pallets ed imballaggi per spedizioni.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Botanica Portale Botanica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di botanica