Pontificia università cattolica del Cile

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Pontificia università cattolica
del Cile
Escudo de la Pontificia Universidad Católica de Chile.svg
CasaCentralUCChile.JPG
Sede centrale della Pontificia università cattolica del Cile, a Santiago.
Ubicazione
StatoCile Cile
CittàSantiago del Cile
Altre sediVillarrica
Dati generali
Nome latinoUniversitas Catholica Chilensis
SoprannomeUC, PUC
MottoIn Christi lumine pro mundi vita
Fondazione21 giugno 1888
Tipoprivata, cattolica
Facoltà18
RettoreIgnacio Sánchez
Studenti26 195
Dipendenti3 131 (2013)
SportClub Deportivo Universidad Católica
Mappa di localizzazione
Sito web

La Pontificia università cattolica del Cile è un'università cilena con sede a Santiago del Cile.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

L'università fu fondata il 21 giugno 1888 con un decreto dell'Arcivescovado di Santiago del Cile. Monsignor Joaquín Larraín Gandarillas è stato il primo rettore.

È reputata la migliore università del Cile[1], e una delle migliori dell'America meridionale. Nel 2010 circa il 48% dei migliori studenti del Cile si sono immatricolati nella UC.

Dal 2010 è rettore dell'istituto Ignacio Sanchez.

Le facoltà[modifica | modifica wikitesto]

  • Agronomia e ingegneria forestale
  • Architettura, disegno e urbanistica
  • Arte
  • Scienze Biologiche
  • Scienze Economiche e amministrative
  • Scienze Sociali
  • Comunicazioni
  • Lettere
  • Giurisprudenza
  • Istruzione
  • Filosofía
  • Fisica
  • Storia, geografía e scienze politiche
  • Ingegneria
  • Matematica
  • Medicina
  • Chimica
  • Teologia

Laureati famosi[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ #277 dal mondo, The Times, 2009

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF: (EN305959716 · ISNI: (EN0000 0001 2157 0406