Ponte di Queensboro

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Ponte di Queensboro
Queensboro Bridge from Manhattan side.jpg
Localizzazione
StatoStati Uniti Stati Uniti
CittàNew York
AttraversaEast River
Coordinate40°45′25.2″N 73°57′18″W / 40.757°N 73.955°W40.757; -73.955
Dati tecnici
Tipoponte a sbalzo
Materialeacciaio
Lunghezza1 132 m
Luce max.360 m
Larghezza30 m
Altezza30 m
Realizzazione
ProgettistaLeffert L. Bucks
Ing. strutturaleLeffert L. Buck
Costruzione1903-1909
Inaugurazione30 marzo 1909
Mappa di localizzazione

Il Ponte di Queensboro (in lingua inglese Queensboro Bridge), conosciuto anche come 59th Street Bridge poiché la parte che giace a Manhattan si trova tra la 59° e la 60° strada, ufficialmente si chiama Ed Koch Queensboro Bridge ed è un ponte sul fiume East River a New York City che fu costruito nel 1909. Collega Long Island City nel quartiere di Queens con Manhattan, passando oltre Roosevelt Island.

Da marzo 2011, il ponte è stato ufficialmente rinominato in onore dell'ex sindaco di New York Ed Koch.[1]

Nessun pedaggio viene addebitato per i veicoli a motore per utilizzare il ponte. Il Queensboro Bridge è il primo punto di ingresso a Manhattan nel corso della Maratona di New York e l'ultimo punto di uscita da Manhattan nel Five Boro Bike Tour.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN316600790 · LCCN (ENno2012018739 · J9U (ENHE987007549640405171 · WorldCat Identities (ENlccn-no2012018739