Pont de l'Archevêché

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Pont de l'Archevêché
Pont de l'archevêché vu du quai de la tournelle-20050628.jpg
Localizzazione
Stato Francia Francia
Città Parigi
Attraversa Senna
Coordinate 48°51′06″N 2°21′06″E / 48.851667°N 2.351667°E48.851667; 2.351667Coordinate: 48°51′06″N 2°21′06″E / 48.851667°N 2.351667°E48.851667; 2.351667
Dati tecnici
Tipo Ponte ad arco
Materiale Pietra
Lunghezza 68 m
Larghezza 17 m
Realizzazione
Costruzione 1828-1828
Mappa di localizzazione

Il Pont de l'Archevêché (Ponte dell'Arcivescovado) è un ponte di Parigi che attraversa la Senna collegando il IV arrondissement all'altezza dell'île de la Cité, nel prolungamento del quai de l'Archevêché, al V arrondissement, tra il quai de Montebello e il quai de la Tournelle.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Operazione di ripescaggio dell'omnibus.

Il "pont de l'Archevêché" deve il proprio nome all'arcivescovado che si trova a sud-est della Cattedrale di Notre-Dame, tra la medesima e la Senna. Questo edificio fu distrutto a seguito dei moti anticlericali del 14 e 15 febbraio 1831 e al saccheggio del quale fu il bersaglio. È il ponte più stretto della capitale. Esso fu costruito nel 1828 dall'ingegner Plouard per la Società del Pont des Invalides dopo la demolizione del ponte sospeso dell'Hôtel des Invalides. Il pedaggio è stato riscattato dal concessionario da parte della città di Parigi nel 1850.

Questo ponte è stato teatro di uno strano e spettacolare incidente: il 27 settembre 1911 un autobus della Compagnia generale degli omnibus (linea G : Batignolles—Jardin des Plantes), cadde dal ponte nella Senna.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Lungo 68 metri e largo 11, è composto da 3 archi in muratura rispettivamente di 15, 17 e 15 metri di apertura; gli archi poco aperti imbrogliano il traffico fluviale ma, nonostante una decisione presa nel 1910, il ponte non venne mai sostituito.

  • Tipo di costruzione : Ponte ad arco
  • Anno di costruzione : 1828
  • Architetti: Plouard
  • Materiali: Pietra
  • Lunghezza totale : 68 m
  • Larghezza della trave: 17 m
  • Larghezza utile: 11 m

Pilastri e spallette basate su palificazioni in legno.

Lucchetti d'amore[modifica | modifica wikitesto]

Dal 2010 è utilizzato dagli innamorati per lasciarvi "lucchetti d'amore". Come per il pont des Arts, questi vengono progressivamente ritirati a partire dal 1º giugno 2015 e sostituiti da pannelli in legno; alla fine si tratterà di pannelli in vetro.[1].

Lucchetti d'amore

Trasporti[modifica | modifica wikitesto]

Il luogo è servito dalla linea n. 10 del Metrò con la stazione Maubert – Mutualité.

Nella cultura di massa[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (FR) Félix et Louis Lazare, Dictionnaire historique des rues et monuments de Paris en 1855 avec les plans des 48 quartiers, Maisonneuve & Larose, p. 796, ISBN 2-86877-184-X. .

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]