Poliziano di Alessandria

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Poliziano I
Alexandrijský patriarchát.jpg
Patriarca di Alessandria
Intronizzazione768
Fine patriarcato813
PredecessoreCosma I
SuccessoreEustazio
 
NascitaVIII secolo
Morte813

Papa Poliziano o Balaziano[1] (VIII secolo813), è stato papa e patriarca greco-ortodosso di Alessandria e di tutta l'Africa tra il 768 e l'813[2].

Secondo la ricostruzione datata dei Padri Benedettini della Congregazione di S.Mauro in Francia sarebbe invece salito sul trono nel 775 e sarebbe morto nell'801.[1] Era un medico e, secondo le cronache, guarì una delle mogli del califfo Hārūn al-Rashīd (r. 786-809), che in cambio obbligò i cristiani copti a restituire molte chiese alla comunità greco-ortodossa[1] e placò le sue persecuzioni contro i cristiani.[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) POLITIANUS (768-813), su patriarchateofalexandria.com, The official web site of Greek Orthodox Patriarchate of Alexandria and All Africa. URL consultato il 26 luglio 2020.
Predecessore Patriarca greco-ortodosso di Alessandria Successore Cruz ortodoxa.png
Cosma I 768 - 813 Eustazio