Politica della Slovacchia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Slovacchia

Questa voce è parte della serie:
Politica della Slovacchia








Altri stati · Atlante

La Slovacchia è una repubblica democratica rappresentativa, dotata di un sistema parlamentare multipartitico. Il potere legislativo è detenuto dal Parlamento, ma può essere esercitato in taluni casi dal governo o direttamente dai cittadini. Il potere esecutivo viene gestito dal governo, diretto dal Primo ministro. Il ramo giudiziario, invece, è indipendente dall'esecutivo e dal legislativo. Il Capo di Stato è il Presidente.

Sistema legale[modifica | modifica sorgente]

La Costituzione della Slovacchia è stata ratificata il 1º settembre 1992, ed è entrata ufficialmente in vigore il 1º ottobre 1992 (alcune parti il 1º gennaio 1993). È stata modificata nel settembre 1998 per permettere l'elezione diretta del Presidente e di nuovo nel febbraio 2001, per introdurre modifiche atte all'ingresso nell'Unione Europea. Il sistema legale è basato sui codici austro-ungarici, ed è stato modificato per conformarsi ai requisiti dell'Organizzazione per la Sicurezza e la Cooperazione in Europa (OSCE) e per eliminare la teoria legale marxista-leninista. La Slovacchia accetta la giurisdizione obbligatoria della Corte Internazionale di Giustizia (ICJ) con riserve.

Ramo esecutivo[modifica | modifica sorgente]

Il Presidente è Capo di Stato e capo formale del potere esecutivo, anche se con poteri molto limitati. Il Presidente viene eletto con il voto popolare diretto con il sistema a doppio turno ogni cinque anni.

Dopo le elezioni al Consiglio Nazionale, il capo del partito di maggioranza o il leader della coalizione di maggioranza è di solito nominato Primo Ministro dal Presidente. Il governo è nominato dal presidente su suggerimento del Primo Ministro e deve ricevere la fiducia della maggioranza del Parlamento. La coalizione di governo, dal luglio 2006, è composta da Smer, SNS e HZDS.

Ramo legislativo[modifica | modifica sorgente]

Il solo organismo costituzionale e legislativo della Slovacchia è il Consiglio Nazionale della Repubblica Slovacca, composto da 150 seggi. I deputati sono eletti per un periodo di quattro anni sulla base della rappresentazione proporzionale.

Il Consiglio Nazionale prende in esame e approva la Costituzione, le leggi costituzionali e altri atti legislativi. Approva inoltre il bilancio statale.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]