Politecnico

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando il periodico fondato nel 1839 da Carlo Cattaneo, vedi Il Politecnico (Cattaneo).
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando la rivista fondata nel 1945 e diretta da Elio Vittorini, vedi Il Politecnico (rivista).

Politecnico è un termine utilizzato in Italia e in altri paesi per definire un istituto di studi superiori, come ad esempio un'università, autonomo dal punto di vista amministrativo e didattico, le cui facoltà sono di ambito tecnologico, tipicamente ingegneria e architettura[1].

I politecnici sono diffusi in tutto il mondo ed assumono talvolta altre denominazioni; alcuni esempi di istituti in cui si fa ricerca e didattica sulle scienze applicate sono: technische universität (università tecnica) nei paesi di lingua tedesca, institute of technology (istituto di tecnologia) nei paesi anglosassoni, politechnika (politecnico) e uniwersytetu technicznego (università tecnica) in Polonia.

Gli atenei polacchi, ai sensi della Legge del 27 luglio 2005 sull'istruzione superiore[2], possono avvalersi della denominazione: politechnika (politecnico), se le sue unità didattiche (dipartimenti, facoltà) conferiscono titoli accademici in almeno sei discipline, tra le quali almeno quattro afferenti alle scienze tecniche; oppure uniwersytetu technicznego (università tecnica), se le sue unità didattiche (dipartimenti, facoltà) conferiscono titoli accademici in almeno dieci discipline, tra le quali almeno sei afferenti alle scienze tecniche. Occorre rilevare come alcuni atenei, sebbene soddisfino i requisiti per qualificarsi uniwersytetu technicznego (università tecnica), non utilizzino tale denominazione.

Algeria Algeria
Austria Austria
Belgio Belgio
Brasile Brasile
Camerun Camerun
Canada Canada
Cina Cina
Croazia Croazia
Danimarca Danimarca
Finlandia Finlandia
Francia Francia
Germania Germania
Grecia Grecia
Guinea Guinea
Italia Italia
Lettonia Lettonia
Messico Messico
Paesi Bassi Paesi Bassi
Polonia Polonia
Portogallo Portogallo
Rep. Ceca Rep. Ceca
Romania Romania
Russia Russia
Spagna Spagna
Stati Uniti Stati Uniti
Svezia Svezia
Svizzera Svizzera
Tunisia Tunisia
Turchia Turchia
Ucraina Ucraina
Ungheria Ungheria

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàGND (DE4699056-2
Università Portale Università: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di università