Poliimmide

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Struttura chimica di una generica poliimmide

La poliimmide (PI) è una materia plastica, un polimero di monomeri immidi.

Fa parte della classe delle "materie plastiche ad alte prestazioni", in quanto offre elevate prestazioni in termini di resistenza alle alte temperature, all'usura e basso attrito. Le poliimmidi vengono prodotte industrialmente dal 1955.

È utilizzata per produrre boccole, anelli di tenuta e rondelle reggispinta, utilizzati nell'industria automobilistica, aerospaziale, dei semiconduttori e in altri comparti industriali.

Una classica poliimmide è il Kapton, il prodotto di una reazione di condensazione tra una diammina aromatica e l'acido piromellitico, con liberazione di acqua.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]