Polidipsia psicogena

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Avvertenza
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.

In campo medico, con il termine polidipsia psicogena (o polidipsia primaria o 'potomania') si intende una forma anomala di polidipsia.

Manifestazioni[modifica | modifica sorgente]

Il disturbo mentale porta il soggetto a bere continuamente, si mostrano polidipsia e poliuria.

Il potomane, ovvero la persona affetta da potomania, beve ogni liquido alla sua portata, anche e soprattutto acqua. Non bisogna confondere il potomane con il dipsomane, anch'egli spinto da un fortissimo impulso volto al bere eccessivo: in questo caso si parla di liquidi tossici, generalmente alcool (il dipsomane è equiparato, sotto certi aspetti, all'alcolista).

Eziologia[modifica | modifica sorgente]

Esistono varie categorie di potomani: vale a dire che l'impulso irrefrenabile che li contraddistingue può essere legato ad una causa d'origine organica come alcune patologie del rene, o il diabete insipido, o il cranifaringioma, un tumore dell'ipotalamo che coinvolge il centro della sete oppure a cause di origine psichiatrica.

Fra le varie cause vi sono un difetto del metabolismo a carico dell' ipotalamo e effetti collaterali di alcuni medicinali.[1]

Terapia[modifica | modifica sorgente]

Attualmente non è stato ancora trovato una cura soddisfacente per tale patologia, in letteratura è discusso l'utilizzo del risperidone.[2]

Il trattamento e la cura del potomane, quando la patologia non è legata a disturbi di carattere organico (disfunzioni del rene o diabete) assume contorni di carattere psicoterapeutico.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Dundas B, Harris M, Narasimhan M., Psychogenic polydipsia review: etiology, differential, and treatment. in Curr Psychiatry Rep., giugno 2007.
  2. ^ Dogangün B, Hergüner S, Atar M, Kara B, Aksoy MU, Kayaalp L, Tüzün U., The treatment of psychogenic polydipsia with risperidone in two children diagnosed with schizophrenia. in J Child Adolesc Psychopharmacol., vol. 16, agosto 2006, pp. 492-495..

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Research Laboratories Merck, The Merck Manual quinta edizione, Milano, Springer-Verlag, 2008, ISBN 978-88-470-0707-9.
medicina Portale Medicina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di medicina