Polar (genere)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il polar è un genere cinematografico e letterario, neologismo francese nato dalla fusione dei termini poliziesco (policier) e noir.

Identifica un genere di romanzi e film dalle note cupe ed introspettive caratteristiche del noir, i cui protagonisti però sono tipicamente appartenenti alle forze dell'ordine, spesso coinvolti in un percorso catartico o di mutamento della propria esistenza. Il termine è stato coniato dalla critica francese per definire il noir nazionale di quel paese degli anni quaranta-anni settanta.[1] Alcuni critici parlano di "polar noir".[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]