Play: The B Sides

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Play: The B Sides

Artista Moby
Tipo album Studio
Pubblicazione 24 ottobre 2000
Durata 60 min : 34 s
Dischi 1
Tracce 11
Genere Musica elettronica
Etichetta V2 Records
Produttore Moby
Moby - cronologia
Album precedente
(2000)
Album successivo
(2002)

Play: The B Sides è un album del musicista Moby. Fu originariamente pubblicato in un box ad edizione limitata nel 2000 insieme all'acclamatissimo album Play, in seguito pubblicato separatamente il 27 luglio 2004. Consiste in una raccolta di brani Richard Hall aveva deciso di non pubblicare su Play perché "si avvicinavano al sound di Play ma non erano perfetti per l'album" e che sono stati rilasciati come b-sides dei singoli.

Flower[modifica | modifica sorgente]

La traccia d'apertura, Flower, è uno dei b-side di Moby più noti ed è quello che si avvicina di più alle sonorità di Play. Il brano contiene un campionamento da Green Sally, Up, una canzone tradizionale degli uomini di colore americani cantata da Mattie Garder, Mary Gardner, Jesse Lee Pratcher. La canzone è stata usata nei film "Fuori in 60 secondi" del 2000 e "Swing Vote - Un uomo da 300 milioni di voti" del 2008

Tracce[modifica | modifica sorgente]

Tutti i brani sono stati composti, eseguiti, missati e prodotti da Richard Melville Hall.

  1. Flower – 3:25 (dal singolo Find My Baby)
  2. Sunday – 5:03 (dal singolo Run On)
  3. Memory Gospel – 6:42 (dal singolo Honey)
  4. Whispering Wind – 6:02 (dal singolo Natural Blues)
  5. Summer – 5:58 (dal singolo Porcelain)
  6. Spirit – 4:08 (dal singolo Run On)
  7. Flying Foxes – 6:16 (dal singolo Why Does My Heart Feel So Bad?)
  8. Sunspot – 6:49 (dal singolo Bodyrock)
  9. Flying Over the Dateline – 4:47 (dal singolo Porcelain)
  10. Running – 7:05 (dal singolo Run On)
  11. The Sun Never Stops Setting – 4:19 (dal singolo South Side)

Dai b-side del periodo di Play non figurano nell'antologia:

  • Micronesia – 6:42 (dal singolo Honey)
  • Arp – 6:30 (dal singolo Bodyrock)
  • Ain't Never Learned – 3:47 (dal singolo South Side)
  • Sick in the System – 4:17 (dal singolo Natural Blues)
  • Princess — 8:17 (dal singolo Why Does My Heart Feel So Bad?)
  • Down Slow (Extended) – 5:56 (dal singolo Run On)
  • Graciosa — 6:27 (inedita)

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

Personale[modifica | modifica sorgente]

  • Corinne Day: fotografia
  • Elizabeth Young: fotografia
musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica