Platycercus caledonicus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Rosella verde
Platycercus caledonicus -Tasmania -female-8.jpg
Stato di conservazione
Status iucn3.1 LC it.svg
Rischio minimo[1]
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Aves
Ordine Psittaciformes
Famiglia Psittaculidae
Sottofamiglia Platycercinae
Tribù Platycercini
Genere Platycercus
Specie P. caledonicus
Nomenclatura binomiale
Platycercus caledonicus
(J.F.Gmelin, 1788)

La rosella verde (Platycercus caledonicus (J.F.Gmelin, 1788)) è un uccello della famiglia degli Psittaculidi.[2]

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Rosella molto simile a P. elegans flaveolus da cui differisce per le ali completamente nere e la porzione frontale rossa più ampia. La femmina si distingue per il petto giallo screziato di arancio e non puro come nel maschio. Ha taglia attorno ai 36 cm. [senza fonte]

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

Vive in Tasmania e nelle isole dello stretto di Bass, dove abita sia le savane di pianura sia le boscaglie collinari.[senza fonte]

Biologia[modifica | modifica wikitesto]

È nota come «devastatrice» delle coltivazioni di frumento e mele quando in stormi di alcune centinaia di soggetti vi si reca per nutrirsi. Di solito però vive in piccoli gruppi familiari o in bande di 10-20 soggetti. È allevata anche in cattività.[senza fonte]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) BirdLife International 2012, Platycercus caledonicus, su IUCN Red List of Threatened Species, Versione 2015.2, IUCN, 2015. URL consultato l'11 giugno 2016.
  2. ^ (EN) Gill F. and Donsker D. (eds), Family Psittaculidae, in IOC World Bird Names (ver 6.2), International Ornithologists’ Union, 2016. URL consultato l'11 giugno 2016.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Uccelli Portale Uccelli: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di uccelli