Plasă

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
I plăşi del Distretto di Timiș nel 1930

Il Plasă (plurale plăşi) era una suddivisione amministrativa di secondo livello della Romania (tra il Județ e il comune) in vigore fino al 1948. A capo del governo locale il prefetto del județ nominava un pretore.

Vennero eliminati a seguito della riforma amministrativa del 1950, quando vennero sostituiti dai raion secondo il modello sovietico.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ "Legea nr. 5 pentru raionarea administrativ-economică a teritoriului Republicii Populare Romîne" (published in Buletinul Oficial, No. 77 / September 8, 1950); Ronald A. Helin, "The Volatile Administrative Map of Rumania", in Annals of the Association of American Geographers, Vol. 57, No. 3 (September 1967), pp.481-502

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Romania Portale Romania: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Romania