Place du Carrousel

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Place du Carrousel
P1080638 Paris Ier place du Carrousel rwk.JPG
Place du Carrousel vista dal Louvre (grande Galerie)
Localizzazione
StatoFrancia Francia
CittàParigi
CircoscrizioneI arrondissement
QuartiereSaint-Germain-l'Auxerrois
Informazioni generali
Tipopiazza
Mappa

Coordinate: 48°51′43″N 2°19′58″E / 48.861944°N 2.332778°E48.861944; 2.332778

La place du Carrousel è una piazza di Parigi sita ad occidente del palazzo del Louvre. Deve il suo nome ad una esibizione di equitazione militare, svoltasi in questo luogo al tempo di Luigi XIV il 7 giugno 1662, in occasione della nascita di suo figlio Luigi, il Gran Delfino[1]. S'innesta sull'avenue du Général-Lemonnier.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Prima del XVII secolo il luogo era costituito da un terreno incolto tra il Palazzo delle Tuileries e la cinta di Carlo V[2], reso inutile nel XVI secolo dalla costruzione dalla enceinte des Fossés jaunes più a ovest. Nel 1600 vi fu impiantato un giardino, detto de Mademoiselle (in riferimento a Maria di Borbone-Montpensier), che fu poi distrutto nel 1655[3]. La piazza fu creata nel 1662 per permettere la tenuta del carosello da cui prende il nome.

Di un'ampiezza più modesta rispetto a oggi, la place du Carrousel si trovava tra l'hôtel de Longueville e la corte del palazzo delle Tuileries, che era chiuso da un'inferriata.

Durante la Rivoluzione, la piazza fu rinominata place de la Fraternité[3].

Arco di trionfo del Carrousel

L'Arco di Trionfo del Carrousel fu edificato tra il 1806 e il 1808 per servire da ingresso d'onore al palazzo delle Tuileries[3].

Durante la Rivoluzione di luglio, la piazza fu il teatro degli scontri tra gli insorti e le truppe.

La piazza è stata ingrandita per fasi successive all'inizio del XIX secolo dopo la demolizione delle case della rue Saint-Nicaise[3] e della rue de Rohan[4]. Essa assunse le proporzioni attuali dopo l'acquisizione del palazzo del Louvre negli anni 1850 e dopo la scomparsa del palazzo delle Tuileries, nel 1883, che aprì la piazza a ovest sull'asse storico di Parigi. Tra l'arco di trionfo del Carousel e l'ingresso del museo si trovano due statue di Antoine-François Gérard, L'Histoire e La France victorieuse.

Personalità ghigliottinate in place du Carrousel[modifica | modifica wikitesto]

Iconografia[modifica | modifica wikitesto]

Panorama a 360° di Place du Carrousel

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (FR) Raymond Queneau: Connaissez-vous Paris?, éditions Gallimard, collection Folio, 2011, p.117-118.
  2. ^ (FR) Albert Lenoir et Adolphe Berty, Histoire topographique et archéologique de l'ancien Paris. Feuille 3, Paris, Martin et Fontet [1]
  3. ^ a b c d (FR) Félix et Louis Lazare, Dictionnaire administratif et historique des rues de Paris et de ses monuments, édition de 1844, pp. 104-105, [2].
  4. ^ [3]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN248275998
Parigi Portale Parigi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Parigi