Pizzo Berro

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Pizzo Berro
Pizzo Berro - lato Nord.jpg
StatoItalia Italia
RegioneMarche Marche
ProvinciaFermo Fermo
Altezza2 260 m s.l.m.
CatenaMonti Sibillini (nell'Appennino umbro-marchigiano)
Coordinate42°56′24.08″N 13°16′36.18″E / 42.940023°N 13.276718°E42.940023; 13.276718Coordinate: 42°56′24.08″N 13°16′36.18″E / 42.940023°N 13.276718°E42.940023; 13.276718
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Italia
Pizzo Berro
Pizzo Berro

Il Pizzo Berro è una montagna situata nella parte centrale del gruppo dei Monti Sibillini.

Amministrativamente è situata nel comune di Montefortino (FM), ed è controllata dal 1993 dal Parco Nazionale dei Monti Sibillini.

Morfologia[modifica | modifica wikitesto]

Raggiunge la quota di 2260 metri, ed è caratterizzato da una lunga cresta affilata, con andamento nord-sud, che sale dalla Forcella Angagnola fino alla cima. La cima è caratterizzata da enormi placche di calcare massiccio che fuoriescono dai verdi pascoli d'alta quota.

Il pizzo si innalza lungo il crinale che da est a ovest collega il massiccio della Priora a quello del Monte Bove. Verso nord un'altra linea di cresta lo collega invece con Pizzo Tre Vescovi, sovrastando la valle dell'Ambro. Sul lato meridionale il versante erboso si fa particolarmente ripido e precipita sui prati di Capotenna.

Itinerari escursionistici e alpinistici[modifica | modifica wikitesto]

Costituisce uno dei punti panoramici più belli dell'intero Gruppo, circondata dalla Valle del Tenna a sud, dalla Val d'Ambro a Est e dalla Val di Panico ad ovest.

La cima è raggiungibile da un sentiero che percorre la cresta nord, proveniente dalla Forcella del Fargno, o dalla Forca della Cervara (Forcella della Neve), percorrendo un aereo sentiero proveniente dal Monte Bove Sud, ed utilizzando, sotto la cima, la ferratina che ne supera i contrafforti rocciosi.

D'inverno diventa una meta alpinistica di grande interesse, circondata da cornici ghiacciate, che necessita di una buona esperienza di alpinismo invernale.

Etimologia[modifica | modifica wikitesto]

L'origine del nome è incerta, la tesi più probabile lo vorrebbe derivante da "verro" o "guerro", del quale richiama, con i suoi versanti scoscesi, l'irruenza.

Montagna Portale Montagna: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di montagna