PirateBrowser

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
PirateBrowser
software
Schermata di esempio
GenereBrowser
Data prima versione10 agosto 2013; 6 anni fa
Ultima versione1.0b (12 aprile 2015; 4 anni fa)
Sistema operativoMicrosoft Windows
LicenzaOpen source
(licenza libera)
Sito web

PirateBrowser è un browser prodotto da The Pirate Bay e basato su Firefox e Tor per aggirare la censura su Internet. È stato reso pubblico il 10 agosto 2013 in occasione del decimo anniversario della fondazione di The Pirate Bay[1]. A tre giorni dal lancio ha avuto più di 100.000 download[2], dopo tre settimane più di 500.000 download[3], dopo due mesi più di 1.000.000 di download[4] e dopo cinque mesi più di 2.500.000 di download[5].

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • Sito ufficiale, su piratebrowser.com. URL consultato il 22 marzo 2015 (archiviato dall'url originale il 21 marzo 2015).
Software libero Portale Software libero: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di software libero