Pipe Mania

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Pipe Mania
videogioco
PiattaformaAmiga, Microsoft Windows, Atari ST, Commodore 64, Amstrad CPC, Game Boy, Mac OS, Nintendo Entertainment System, MS-DOS, ZX Spectrum, Acorn Electron, SAM Coupé, Sharp X68000, Super Nintendo, Apple II, PC-88, PC-98
Data di pubblicazione1989
GenereRompicapo
TemaAstratto
OrigineRegno Unito
SviluppoThe Assembly Line
PubblicazioneLucasFilm Games, Empire Interactive
Modalità di giocoSingolo giocatore

Pipe Mania (conosciuto come Pipe Dream al di fuori dell'Europa) è un videogioco rompicapo pubblicato nel 1989 dalla LucasFilm Games e sviluppato originariamente per l'Amiga. Lo scopo del gioco è connettere dei tubi posti su di una griglia in modo da trasportare un flusso di acqua da un punto ad un altro dello schermo. Pipe Mania venne convertito per diverse piattaforme come l'Atari ST, il Commodore 64, il Game Boy, il Macintosh, il NES, e per entrambi i formati PC DOS e Windows 3.1.

Il gioco venne sviluppato nel 1989 dal team The Assembly Line.

Una versione 3D intitolata Pipe Dream 3D venne pubblicata per la Sony PlayStation nel 2000.

Modalità di gioco[modifica | modifica wikitesto]

Usando una varietà di caselle rappresentanti tubi idraulici presentati in ordine casuale, il giocatore deve costruire un percorso per un liquido che dal blocco di inizio passi per altri punti prefissati.

Se il giocatore riesce a completare il tubo di scarico nel tempo concesso, procede al livello successivo. All'aumentare dei livelli è sempre più breve l'intervallo di tempo tra l'inizio del livello e la partenza del liquido, e il liquido scorre anche più veloce. Nei livelli più alti appaiono pezzi speciali, come taniche, caselle a senso unico, pezzi bonus. Appaiono anche, sul tabellone, ostacoli e caselle che collegano i lati opposti.

Cloni[modifica | modifica wikitesto]

Cloni del gioco originale vennero distribuiti con i nomi di Wallpipe, Oilcap, MacPipes, Pipe Master, Pipeworks, e Fun2Link. Concetto simile appare, sotto forma di "minigioco", in Star Trek: Elite Force II e BioShock.

Remake[modifica | modifica wikitesto]

Nel settembre 2008 è stato pubblicato un remake di Pipe Mania, da parte di Empire Interactive; è stato commercializzato per Microsoft Windows, PlayStation 2, Nintendo Wii, Nintendo DS e PlayStation Portable.

Accoglienza[modifica | modifica wikitesto]

La rivista Play Generation classificò il remake per PlayStation 2 e PlayStation Portable come il secondo miglior gioco d'intelligenza del 2008[1]. La stessa testata lo definì il quarto titolo rompicapo più cervellotico tra quelli disponibili su PlayStation 2[2].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Scegli i migliori del 2008!, in Play Generation, n. 38, Edizioni Master, marzo 2009, p. 29, ISSN 1827-6105 (WC · ACNP).
  2. ^ Il rompicapo + cervellotico, in Play Generation, n. 63, Edizioni Master, febbraio 2011, p. 95, ISSN 1827-6105 (WC · ACNP).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàBNF (FRcb17154067k (data)
Videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi