Piovono polpette

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando la serie animata tratta dal film, vedi Piovono polpette (serie animata).
Piovono polpette
Cloudy with a Chance of Meatballs (film) logo.svg
Logo originale del film
Titolo originaleCloudy with a Chance of Meatballs
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno2009
Durata86 min
Rapporto2,35:1
1,85:1 (3-D version)
1,44:1 (IMAX 3-D version)
Genereanimazione, commedia, fantascienza, fantastico, catastrofico
RegiaPhil Lord, Chris Miller
SoggettoJudi Barrett, Ron Barrett
SceneggiaturaPhil Lord, Chris Miller
ProduttorePam Marsden, Lydia Bottegoni (co-produttore), Chris Juen (co-produttore)
Produttore esecutivoYair Landau
Casa di produzioneSony Pictures Animation
Distribuzione in italianoSony Pictures
MontaggioRobert Fisher Jr.
MusicheMark Mothersbaugh
ScenografiaJustin K. Thompson
Doppiatori originali
Doppiatori italiani

Piovono polpette (Cloudy with a Chance of Meatballs) è un film d'animazione in computer grafica 3D prodotto in stereoscopia dalla Sony Pictures Animation nel 2009. Il film è ispirato al libro per bambini Cloudy with a Chance of Meatballs (traducibile in Nuvoloso con possibilità di polpette) scritto da Judi Barrett e illustrato da Ron Barrett.

Co-scritto e co-diretto da Phil Lord e Chris Miller, a detta degli stessi autori il film vuol essere un omaggio ed una parodia del genere catastrofico, citando film come Twister, Armageddon - Giudizio finale, Independence Day e The Day After Tomorrow - L'alba del giorno dopo.[1] Il film ha dato vita a un franchise.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Flint Lockwood è un bambino che vive sull'isola di Swallow Marina. Un giorno a scuola presenta una sua invenzione chiamata "scarpe spray", ma viene deriso dagli altri bambini, poiché quelle scarpe, una volta indossate, non possono essere più rimosse. All'interno del suo laboratorio, col passare del tempo, Flint costruisce varie invenzioni, tra cui i "topo-uccelli" e l'"auto volante", ognuna delle quali presenta dei problemi.

Anni dopo, Flint è diventato adulto e Swallow Marina si trova in crisi, siccome la fabbrica delle scatolette di sardine Baby Brent ha chiuso, costringendo tutti gli abitanti dell'isola a mangiare le sardine avanzate. Ma Flint, insieme all'assistente scimmia Steve, riesce a inventare una macchina che trasforma l'acqua in cibo: il FLDSMDFR (Flint Lockwood Diatonic Super Mutating Dynamic Food Replicator, traducibile come "Replicatore diatonico-dinamico di alimenti super mutanti di Flint Lockwood"). Tuttavia il primo test fallisce in quanto la macchina richiede una quantità di energia elettrica enorme. Il padre di Flint, Tim, cerca di dissuadere il figlio dalle invenzioni, sperando che inizi a lavorare al negozio di pesca con lui.

Il giorno seguente, il sindaco dell'isola decide di creare Sardinalandia, un parco dei divertimenti a tema sardine, e di inaugurarla il giorno stesso. Dopo essere stato preso in giro da Brent (la ex mascotte della fabbrica ormai chiusa), Flint se ne va dal negozio del padre e decide di collegare il FLDSMDFR alla centrale elettrica della città. Intanto da lontano arriva Sam Sparks (una giovane stagista inesperta) assieme al suo assistente Manny, per mandare in diretta televisiva l'inaugurazione. Nel frattempo, Flint riesce a collegare la sua invenzione alla centrale, ma la macchina accumula troppa potenza e diventa un razzo che causa dei danni a Sardinalandia, per poi sparire nel cielo. Flint scappa via rifugiandosi verso il porto, ma viene raggiunto da Sam e i due fanno amicizia. Successivamente a Swallow Marina iniziano a piovere cheeseburger e Flint capisce che la sua invenzione ha funzionato: Sam e Manny diffondono la notizia.

Una scena del film

Nei giorni seguenti, i cittadini iniziano a fare ordinazioni a Flint, che inizia a mandarle alla macchina grazie a un dispositivo di comunicazione. Il sindaco intanto approfitta della cosa per rendere la città una meta per le crociere. Lo scienziato tenta di far colpo su Sam assemblando una casa fatta di gelatina: qui scopre che da piccola Sam era considerata secchiona per il suo desiderio, un Doppler MeteoRadar 2000 turbo, e portava un fermacoda e degli occhiali. Ora si vergogna di portarli di nuovo, ma Flint la convince a non avere paura di mostrare chi è veramente.

Flint, quella sera, porta Tim al "Senzatetto", un ristorante dove piove cibo direttamente sui piatti. Flint per l'occasione ha fatto piovere bistecche, ma sono di dimensioni smisurate e Tim non accetta quello che il figlio ha creato. Flint se ne va e nota che il cibo sta mutando e sta diventando sempre più grande. Il sindaco , nel frattempo diventato così tanto obeso da spostarsi tramite scooter, però lo convince a partecipare alla cerimonia e a tenere il FLDSMDFR acceso. Il giorno dopo sull'isola arrivano ospiti di tutto il mondo. Sam trova nel suo furgone il marchingegno che da sempre desiderava, ma appena lo accende scopre qualcosa di terribile e tenta di avvertire Flint. Quest'ultimo la ignora e taglia il nastro alla cerimonia di inaugurazione, ma pochi secondi dopo si scatena un tornado di spaghetti al sugo con delle gigantesche polpette. Lo scienziato si precipita nel suo laboratorio, ma vi trova il sindaco che sta abusando del FLDSMDFR facendo ordinazioni spropositate. Dopo una lotta in cui Flint cerca di spegnere il FLDSMDFR inviando un codice di terminazione, il sindaco lancia un enorme ravanello contro il congegno che gli permetteva di comunicare con la macchina, che perde il controllo e rimane circondata da un grosso miscuglio di cibo. Sam avvisa tutto il mondo dell'imminente tempesta di cibo in diretta TV.

Intanto Flint, scoraggiato, si rifugia in un bidone dell'immondizia, ma il padre lo raggiunge e lo incoraggia a spegnere la macchina facendo quello che lui ha sempre saputo fare: inventare. Così Flint inventa l'"auto volante II" e inserisce il codice di terminazione in una chiavetta USB, dopodiché lui e il poliziotto Earl convincono i cittadini a creare con il pane tostato delle barche per fuggire dalla città, che ora è coperta da tonnellate di cibo. Flint, Sam, Manny, Steve e Brent partono a bordo dell'auto volante II verso il FLDSMDFR, che ora è all'interno di un'enorme polpetta, ma Flint perde l'USB, così si ritrova a dover chiamare suo padre, per ricevere il file del codice sul telefono. Flint, Sam e Brent entrano nella polpetta, ma devono attraversare un lago di olio per friggere. L'isola intanto viene evacuata e gli scarti di cibo, che venivano gettati in una diga, si riversano in città, travolgendola.

Mentre Tim invia il codice a Flint, quest'ultimo e Sam tentano di scalare un burrone fatto di croccanti alle arachidi, ma Sam subisce una reazione allergica. Flint ordina a Brent di riportarla all'auto e lì Sam e Flint dichiarano i loro sentimenti a vicenda. Lo scienziato decide perciò di buttarsi nel burrone e affrontare la macchina da solo. Raggiunto il FLDSMDFR, si accorge che il padre gli ha inviato il file sbagliato, tuttavia riesce a sigillare l'ugello della macchina utilizzando le scarpe spray; il FLDSMDFR esplode assieme alla polpetta e dissolve la tempesta, che intanto si stava diramando in tutto il mondo. Il resto del gruppo ritorna senza Flint e in un primo momento sembra che Flint sia morto. Quest'ultimo arriva, portato in salvo da alcuni topo-uccelli prima dell'esplosione della polpetta. Tornati in città, Flint viene acclamato come un eroe e suo padre gli rivela il suo orgoglio. Sam e Flint si baciano e il sindaco, in sovrappeso, è disperso in mare.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film è uscito negli Stati Uniti il 18 settembre 2009. In Italia è stato invece distribuito nelle sale a partire dal 23 dicembre 2009.

Incassi[modifica | modifica wikitesto]

Negli Stati Uniti il film ha incassato 8.137.358 di dollari il primo giorno per poi arrivare a superare i 30 milioni la prima settimana dall'uscita. A livello mondiale la pellicola ha guadagnato 243 milioni di dollari.[2]

Il titolo in altre lingue[modifica | modifica wikitesto]

  • arabo: غائم مع فرصة لتساقط كرات اللحم
  • bulgaro: Облачно с кюфтета
  • catalano: Pluja de mandonguilles
  • ceco: Zataženo, občas trakaře
  • cinese: 食破天驚
  • coreano: 하늘에서 음식이 내린다면
  • croato: Oblačno s ćuftama
  • danese: Det regner med frikadeller
  • ebraico: גשם של פלאפל
  • persiano: ابری با احتمال بارش کوفته قلقلی
  • finlandese: Poutapilviä ja lihapullakuuroja
  • francese: Tempête de boulettes géantes
  • giapponese: くもりときどきミートボール
  • greco: Βρέχει Κεφτέδες
  • inglese: Cloudy with a Chance of Meatballs
  • norvegese: Det regner kjøttboller
  • olandese: Het regent gehaktballen
  • polacco: Klopsiki i inne zjawiska pogodowe
  • portoghese: Chovem Almôndegas / Tá Chovendo Hambúrguer
  • russo: Облачно, возможны осадки в виде фрикаделек
  • spagnolo: Lluvia de albóndigas
  • svedese: Det regnar köttbullar
  • tedesco: Wolkig mit Aussicht auf Fleischbällchen
  • thailandese: มหัศจรรย์ลูกชิ้นตกทะลุมิติ
  • turco: Köfte Yağmuru
  • ucraino: Мінлива хмарність, часом фрикадельки
  • ungherese: Derült égből fasírt
  • vietnamita: Cơn mưa thịt viên

Sequel[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Piovono polpette 2 - La rivincita degli avanzi.

Un sequel dal titolo Piovono polpette 2 - La rivincita degli avanzi è uscito nelle sale statunitensi il 27 settembre 2013[3] e in quelle italiane il 25 dicembre.[4]

Serie animata[modifica | modifica wikitesto]

Dal 2017 va in onda su Cartoon Network una serie animata omonima, Piovono polpette, trasmessa sul canale italiano dal 23 settembre dello stesso anno.

La serie è un prequel del film, con protagonista un Flint studente delle superiori, ancora alle prese con strambe invenzioni. Nella serie Sam appare come sua amica e nuova studentessa di Swallow Marina, ma Flint specifica nel primo episodio che quando Sam se ne andrà dall’isola lui cancellerà la memoria ad entrambi con un macchinario, in modo che non diventino tristi per aver perso un’amicizia; questo rivela quindi perché nel film non si conoscano pur essendosi già conosciuti da ragazzi.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Nuvoloso con possibilità di polpette, in fantascienza.com, 14 settembre 2006. URL consultato il 2 gennaio 2014.
  2. ^ Box Office - Cloudy with a Chance of Meatballs, in boxofficemojo.com. URL consultato il 2 gennaio 2014.
  3. ^ (EN) The Deadline Team, Sony Upgrades ‘Elysium’ Into Summer 2013, Pushing 'RoboCop' To February 2014, in deadline.com, 15 ottobre 2012. URL consultato il 2 gennaio 2014.
  4. ^ Filippo Magnifico, Piovono Polpette 2 – Le prime immagini mostrano degli animali fatti con il cibo, in screenweek.it, 18 gennaio 2013. URL consultato il 2 gennaio 2014.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]