Pio Augusto in Baviera

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Pio Augusto Wittelsbach
Herzog Pius August in Bayern.jpg
Duca in Baviera
Nascita Landshut, Elettorato di Baviera, 1º agosto 1786
Morte Bayreuth, Regno di Baviera, 3 agosto 1837
Dinastia Wittelsbach
Padre Duca Guglielmo in Baviera
Madre Contessa Palatine Maria Anna di Zweibrücken-Birkenfeld
Consorte Principessa Amalia Luisa di Arenberg
Figli Duca Massimiliano Giuseppe in Baviera

Duca Pio Augusto in Baviera,[1], nome e titolo completo in tedesco: Pius August, Herzog in Bayern[1] (Landshut, 1º agosto 1786Bayreuth, 3 agosto 1837), fu Duca in Baviera come membro del ramo Palatinato-Birkenfeld-Gelnhausen del Casato dei Wittelsbach. Pio Augusto era nonno dell'Imperatrice Elisabetta d'Austria attraverso suo figlio Massimiliano Giuseppe in Baviera.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato a Landshut, era il terzo dei figli del duca Guglielmo in Baviera e di sua moglie la contessa palatina Maria Anna di Zweibrücken-Birkenfeld. Sposò la principessa Amalia Luisa di Arenberg, figlia del Duca Louis Marie di Arenberg e di Marie Adélaïde Julie de Mailly, dame d'Ivry-sur-Seine, il 26 maggio 1807 a Bruxelles e dal quale ebbe un solo figlio:

Nel 1815 divenne membro onorario della Bayerische Akademie der Wissenschaften. Amava viaggiare

Titoli e trattamento[modifica | modifica wikitesto]

  • 1º agosto 1786 – 16 febbraio 1799: Contr Palatino Pio Augusto di Birkenfeld-Gelnhausen
  • 16 febbraio 1799 – 3 agosto 1837: Sua Altezza Reale Duca Pio Augusto in Baviera

Ascendenza[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Darryl Lundy, Pius August Herzog in Bayern, thePeerage.com, 15 gennaio 2003. URL consultato il 23 maggio 2009.
Controllo di autorità VIAF: (EN81281369 · GND: (DE137034997