Pinocchio (film 1911)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Pinocchio
Titolo originale Pinocchio
Paese di produzione Italia
Anno 1911
Durata 42 min
Dati tecnici B/N
film muto
Genere fantastico, commedia, avventura
Regia Giulio Antamoro
Soggetto Carlo Collodi
Interpreti e personaggi

Pinocchio è un film del 1911, diretto dal regista Giulio Antamoro.

È il primo film tratto da Le avventure di Pinocchio di Carlo Collodi. Il protagonista Ferdinand Guillaume è anche noto col nome di Polidor.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il falegname Geppetto fabbrica un burattino che gli faccia compagnia, lo chiamerà Pinocchio. L'intervento della Fata Turchina promette a Pinocchio di farlo diventare un ragazzo vero se sarà ubbidiente ed andrà a scuola, ma il vivace burattino si caccerà in mille avventure finendo addirittura in un posto chiamato "Paese dei Balocchi" dove non ci sono regole e ogni bambino può fare quello che vuole.

Distribuzione in Internet[modifica | modifica wikitesto]

I primi 6 minuti del cortometraggio sono visibili su Filmato audio Cineteca Milano, Pinocchio (G. Antamoro, 1914), su YouTube, 26 ottobre 2011. URL consultato il 1º febbraio 2016.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema