Pinkerton (album)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Pinkerton
ArtistaWeezer
Tipo albumStudio
Pubblicazione24 settembre 1996
Durata34:36
Dischi1
Tracce10
GenereRock alternativo[1]
Pop punk[1]
Power pop[1]
Emo[1]
EtichettaGeffen Records
ProduttoreWeezer
Registrazionesettembre 1995 - giugno 1996
Certificazioni
Dischi di platinoStati Uniti Stati Uniti[2]
(vendite: 1 000 000+)
Weezer - cronologia
Album precedente
(1994)

Pinkerton è il secondo album in studio dei Weezer, pubblicato il 24 settembre 1996 dalla Geffen Records[3].

Il disco[modifica | modifica wikitesto]

All'atto della pubblicazione ebbe una scarsa considerazione da parte della critica, e le vendite furono molto inferiori a quelle dell'album di esordio (The Blue Album). Col tempo però è stato rivalutato sia dalla critica che dal pubblico, risultando disco influente per molte band Emo successive[3].

La rivista Spin l'ha classificato al 61º posto tra i migliori album degli anni 1985-2005[4].

Pubblicazioni e demo[modifica | modifica wikitesto]

L'album è stampato su "vinile traslucido blu scuro con marmorizzazione nera" ed è confezionato in un manicotto personalizzato con arte pop-out, un foglio lirico personalizzato, un'opera dal pittore giapponese Fuco Ueda e una ricetta per il cocktail di sake.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Tired of Sex – 3:01
  2. Getchoo – 2:52
  3. No Other One – 3:01
  4. Why Bother? – 2:08
  5. Across the Sea – 4:32
  6. The Good Life – 4:17
  7. El Scorcho – 4:03
  8. Pink Triangle – 3:58
  9. Falling for You – 3:47
  10. Butterfly – 2:53

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d (EN) Pinkerton, su AllMusic, All Media Network. URL consultato il 6 maggio 2014.
  2. ^ (EN) Weezer, Pinkerton – Gold & Platinum, RIAA. URL consultato il 20 settembre 2016.
  3. ^ a b Alessio Brunialti, Concept: 100 album fondamentali, in Mucchio Extra, Stemax Coop, #25 Primavera 2007.
  4. ^ 100 Greatest Albums, 1985-2005 | SPIN
Punk Portale Punk: accedi alle voci di Wikipedia che parlano di musica punk