Pig latin

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Pig Latin è una lingua ludica nata dall'inglese ma adattabile a qualsiasi altra lingua.

Usato di solito da ragazzi, che lo utilizzano per non farsi capire dagli adulti (in modo simile all'alfabeto farfallino), o anche solo per divertirsi. Viene anche usato da adulti che non vogliono farsi capire dai bambini, magari parlando di cose che i piccoli non dovrebbero sentire.

Con questo gioco non si cambia proprio la lingua, ma principalmente il modo di dire le parole.

Regole[modifica | modifica wikitesto]

Le regole sono:

Per le parole che cominciano con una consonante, si prendono le lettere fino alla prima vocale e le si posizionano alla fine della parola, aggiungendo 'ey'. Di conseguenza:

    • Così diventa osicey (osì-c-ey),
    • parlarearlarepey (arlar(e)-p-ey),
    • spingereingerespey (inger(e)-sp-ey),
    • stradaadastrey (ad(a)-str-ey).
  • Per le parole che cominciano con una vocale si aggiunge solo way (o yay o hay) alla fine delle parole.
    • esempio diventa dunque esempio-way (o esempioyay o esempio-hay),
    • amoreamore-way.
Linguistica Portale Linguistica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di linguistica