Pieve di San Martino (Sesto Fiorentino)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Pieve di San Martino
Pieve di san martino.jpg
La facciata e il campanile
StatoItalia Italia
RegioneToscana Toscana
LocalitàSesto Fiorentino
ReligioneCristiana cattolica di rito romano
TitolareMartino di Tours
Arcidiocesi Firenze
Consacrazione868
Stile architettonicoromanico

Coordinate: 43°49′50.43″N 11°11′55.27″E / 43.830675°N 11.198686°E43.830675; 11.198686

La pieve di San Martino è un luogo di culto cattolico di Sesto Fiorentino.

Storia e descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Menzionata a partire dall'anno 868 e ricostruita nel primo Duecento, mostra ancora caratteristiche strutturali romaniche, distinguendosi per lo slanciato sviluppo verticale e per le dimensioni decisamente monumentali.

Lo spazio interno, spartito in tre navate da pilastri, si sviluppa su otto campate. In facciata è un portico architravato cinquecentesco.

Nel corso dei secoli l'edificio ha subito modifiche e ricostruzioni che hanno interessato la torre campanaria e l'abside semicircolare.

All'interno gli altari laterali sono secenteschi; all'altare maggiore è un "Crocifisso" di Agnolo Gaddi (allievo di Giotto). Le maioliche di imitazione robbiana sono produzione ottocentesca della Fabbrica Ginori.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

"La Pieve di San Martino a Sesto", F & F. Parretti Grafiche, Firenze, 1990.

Beatrice Mazzanti, La pieve di San Martino a Sesto Fiorentino - Guida; Apice Libri, 2015

Beatrice Mazzanti, Sesto Fiorentino e la sua Pieve nella seconda metà dell'Ottocento; Apice Libri, 2016

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]