Pieve di Coriano

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Pieve di Coriano
ex frazione
Pieve di Coriano – Stemma
Pieve di Coriano – Veduta
Pieve di Santa Maria Assunta
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneRegione-Lombardia-Stemma.svg Lombardia
ProvinciaProvincia di Mantova-Stemma.png Mantova
ComuneBorgo Mantovano
Amministrazione
Data di istituzione1816
Data di soppressione31/12/2017
Territorio
Coordinate45°02′00.92″N 11°06′27.4″E / 45.03359°N 11.10761°E45.03359; 11.10761 (Pieve di Coriano)Coordinate: 45°02′00.92″N 11°06′27.4″E / 45.03359°N 11.10761°E45.03359; 11.10761 (Pieve di Coriano)
Altitudine16 m s.l.m.
Superficie12,73 km²
Abitanti1 017[1] (31-12-2017)
Densità79,89 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale46036
Prefisso0386
Fuso orarioUTC+1
Codice ISTAT020040
Cod. catastaleG633
TargaMN
Cl. sismicazona 4 (sismicità molto bassa)
Nome abitantipievesi
PatronoSan Rocco
Giorno festivo16 agosto
SoprannomeLa Péf
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Pieve di Coriano
Pieve di Coriano
Pieve di Coriano – Mappa
Posizione del comune soppresso di Pieve di Coriano
Sito istituzionale

Pieve di Coriano (La Péf in dialetto basso mantovano[2]) è stato un comune italiano della provincia di Mantova in Lombardia. L'originaria denominazione di Pieve fu trasformata nell'attuale nel 1867.

A seguito della fusione dei comuni dal 1º gennaio 2018 è parte del Comune di Borgo Mantovano[3].

Il 22 ottobre 2017, in concomitanza con il referendum regionale sull'autonomia, si svolse un referendum per la fusione tra i tre comuni mantovani (Revere, Pieve di Coriano e Villa Poma) a cui si espresse favorevolmente il 56,58% dei votanti.[4][5] In occasione del referendum gli elettori scelsero anche la denominazione del nuovo comune, scegliendo fra le diverse proposte di Borgo Mantovano, Borgoltrepò oppure Riva Mantovana[6].

Vecchio gonfalone

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti[7]

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

Pieve di Coriano sorge sulla destra del Po, la sua estensione territoriale è di 13 k e fa parte del consorzio Oltrepò Mantovano.

Monumenti e luoghi d'interesse[modifica | modifica wikitesto]

Chiesa di Santa Maria Assunta[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Chiesa di Santa Maria Assunta (Pieve di Coriano).

La chiesa di Pieve venne costruita nel 1082, per volere di Matilde di Canossa[8].

Pieve Matildica, 1082

Chiesa di San Martino di Regnara[modifica | modifica wikitesto]

Altra chiesa presente sul territorio di Pieve è San Martino di Regnara[9] risalente al 1700, situata nei pressi dell'argine del fiume Po.

Piazze[modifica | modifica wikitesto]

Nel paese si trovano tre piazze: piazza Antonio Gramsci, ove sono situati il municipio e la chiesa, piazza Aldo Moro dove si trovano le scuole e l'oratorio.

Aree naturali[modifica | modifica wikitesto]

Istruzione[modifica | modifica wikitesto]

Nel paese sono presenti la scuola primaria "Giovanni Pascoli"[10], la nuova scuola scuola dell'infanzia[11] e l'asilo nido comunale "C'era una volta", gestito dalla cooperativa sociale "Ai Confini" onlus[12].

Biblioteca "Giovanni Falcone e Paolo Borsellino"[modifica | modifica wikitesto]

La biblioteca è stata inaugurata nel 2006; vi si trovano: una sezione per bambini, una sala computer e una sala studio. Questa è collegata con la rete delle biblioteche mantovane. Ai lettori è anche riservata una sezione online per ottenere il prestito di libri e controllare la propria situazione di lettore.

Sport[modifica | modifica wikitesto]

Centro sportivo[modifica | modifica wikitesto]

Il centro sportivo "Oprando Formigoni" è composto da una palestra, due campi da calcio e un campo da basket. Nell'area davanti alla palestra si trova un campo da tennis e da calcetto.

L'attracco sul Fiume Po[modifica | modifica wikitesto]

In località Paleotta, seguendo l'argine maestro est si trova l'attracco fluviale di Pieve[13]. L'opera è stata inaugurata nel 2005 ed è attrezzata con area camper, parcheggio e ampia area verde. La gestione è affidata all'associazione di volontariato pievese "Il Cormorano"[14].

Ospedale Carlo Poma[modifica | modifica wikitesto]

Pieve ospita l'ospedale "Carlo Poma" che copre il bacino d'utenza del destra Secchia[15]. Fu inaugurato nel 1997 a seguito della soppressione degli ospedali dei comuni vicini[16].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ https://www.tuttitalia.it/lombardia/78-pieve-di-coriano/
  2. ^ Pierino Pelati, Acque, terre e borghi del territorio mantovano. Saggio di toponomastica, Asola, 1996.
  3. ^ Il nuovo Comune di Borgo Mantovano (MN), su Tuttitalia.it. URL consultato il 22 agosto 2019.
  4. ^ Francesco Romani e Giorgio Pinotti, Referendum fusione: passa il sì, nascerà Borgo Mantovano, in Gazzetta di Mantova, 24 ottobre 2017.
  5. ^ Il Comune di Borgo Mantovano (MN), su tuttitalia.it (archiviato il 26 dicembre 2017).
  6. ^ Fusione tra tre paesi. Dalla Regione l’ok ad andare alle urne.
  7. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.
  8. ^ La chiesa Matildica, su www.comune.pievedicoriano.mn.it. URL consultato il 22 agosto 2019.
  9. ^ Chiesa di S. Martino di Regnara, Via Argine Est, 60 - Pieve di Coriano (MN) – Architetture – Lombardia Beni Culturali, su www.lombardiabeniculturali.it. URL consultato il 23 agosto 2019.
  10. ^ Mario Varini- mario.varini@gmail.com, Scuole primarie | Istituto Comprensivo del Po Ostiglia, su www.icdelpo.gov.it. URL consultato il 22 agosto 2019.
  11. ^ Mario Varini- mario.varini@gmail.com, Scuole dell'infanzia | Istituto Comprensivo del Po Ostiglia, su www.icdelpo.gov.it. URL consultato il 22 agosto 2019.
  12. ^ Coooperativa Sociale ai Confini | Asilo Nido, su aiconfini.org. URL consultato il 22 agosto 2019.
  13. ^ Il fiume Po, su www.comune.pievedicoriano.mn.it. URL consultato il 25 agosto 2019.
  14. ^ Itinerari di visita dell'Oltrepò Mantovano, su Itinerari di visita dell'Oltrepò Mantovano. URL consultato il 25 agosto 2019.
  15. ^ SEDI - asstmantova, su www.asst-mantova.it. URL consultato il 23 agosto 2019.
  16. ^ L'Ospedale di Pieve, su www.comune.pievedicoriano.mn.it. URL consultato il 23 agosto 2019.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Renato Bonaglia, Mantova, paese che vai..., Mantova, 1985. ISBN non esistente.
  • Paolo Golinelli (a cura di), Pieve di Coriano nella storia, Uomini, fatti e passaggi di una Comunità sulle sponde del Po, editoriale Sometti, 2002.
  • Pierino Pelati, Acque, terre e borghi del territorio mantovano. Saggio di toponomastica, Asola, 1996.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN146373691 · WorldCat Identities (EN146373691
Lombardia Portale Lombardia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Lombardia