Pietro degli Angeli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Pietro degli Angeli, nome umanistico Pier Angelio Bargeo, (Barga, 22 aprile 1517Pisa, 29 febbraio 1596), è stato un umanista italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1546 fu chiamato ad insegnare latino e greco a Reggio Emilia, ma nel 1549 si spostò a Pisa, ove fu fino al 1586. Divenuto consolo dell'Accademia fiorentina nel 1588, tornò a Pisa per insegnare fino al 1592. Scrisse un poema simile alla Gerusalemme liberata di Torquato Tasso, Syrias (1591), il Cynegeticon (1561) e l'Aucupium (1566).

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Giovanni Pascoli, Il Bargeo (1896), a cura di M. Tartari Chersoni CHERSONI, Bologna, Pàtron, 1994
  • Guido Manacorda, Petrus Angelius Bargaeus, in «Annali della R. Scuola Normale Superiore di Pisa», cl. di Filosofia e Filologia, XVIII 1905, pp. 1-131 (con le integrazioni di Roberto RidolfiI, Giunte alla biografia e alla bibliografia del Bargeo, in «La Bibliofilia», XXXIX 1937, pp. 381-404)
  • Alberto Asor Rosa, «Àngeli, Pietro degli (nome umanistico Pier Angelio Bargeo)» in Dizionario Biografico degli Italiani, Roma, Istituto Enciclopedia Ital., vol. III, 1961, pp. 202-3
  • Giovanni Cipriani, Pietro Angeli da Barga e la politica culturale di Cosimo, Francesco e Ferdinando de' Medici, nel vol. Barga medicea e le «enclaves» fiorentine della Versilia e della Lunigiana, a cura di C. Sodini, Firenze, Olschki, 1983, pp. 101-25
  • Claudio Gigante, Poetica del Bargeo, in Id., Esperienze di filologia cinquecentesca. Salviati, Mazzoni, Trissino, Costo, il Bargeo, Tasso, Roma, Salerno Editrice, 2003, pp. 96–117

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF: (EN56728831 · ISNI: (EN0000 0001 2134 2809 · SBN: IT\ICCU\CUBV\005301 · LCCN: (ENnr96020921 · GND: (DE116310901 · BNF: (FRcb125742217 (data) · BAV: ADV12669773
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie