Pietro Nuti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Piero Nuti nel film Joan Lui - Ma un giorno nel paese arrivo io di lunedì

Pietro Nuti, all'anagrafe Piero (Genova, 1º maggio 1928Torino, 24 gennaio 2023), è stato un attore italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

La sua carriera da attore inizia e si sviluppa soprattutto in ambito teatrale, prima al Teatro Stabile Eleonora Duse di Genova e poi al Piccolo di Roma. Fa parte della compagnia di Dario Fo per cinque anni. Ottiene grandi riconoscimenti interpretando Il bell'indifferente di Jean Cocteau e nel ruolo del vecchio Farinelli nello spettacolo Farinelli di Sandro Cappelletto, dialogo a due voci con il sopranista Angelo Manzotti.

Al cinema prende parte a una decina di film, interpretando sempre ruoli secondari o di carattere. È protagonista ne Le vigne di Meylan (1993) accanto alla moglie Adriana Innocenti. Da segnalare il ruolo del medico del carcere nel film L'istruttoria è chiusa: dimentichi (1971). Ha preso parte a numerosi film e serie Tv, tra i quali va segnalata la sua interpretazione del maresciallo Pietro Badoglio in Maria José - L'ultima regina (2001), miniserie diretta da Carlo Lizzani.

È morto il 24 gennaio 2023, all'età di 94 anni.[1]

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Film TV[modifica | modifica wikitesto]

Serie TV[modifica | modifica wikitesto]

Prosa televisiva RAI[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]