Pietro Mianiti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Pietro Mianiti (Parma, 20 giugno 1959) è un direttore d'orchestra italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Ha studiato viola, composizione e direzione d'orchestra.

Dal 1999 al 2003 ha ricoperto il ruolo di Direttore Musicale dell'Associazione Prolirica del Perù, per la quale ha diretto al Teatro Segura di Lima: Turandot, Tosca, Falstaff, Il barbiere di Siviglia, Aida, Rigoletto, Messa di Gloria di Giacomo Puccini, Messa da Requiem di Verdi e la nona sinfonia di Beethoven.

Nel 1998 è stato Direttore Principale dell'Orchestra Das Beiras in Portogallo.

Si dedica sia all'esecuzione di opere rare (La Passione di Gesù Cristo di Salieri a Brno) che di musica contemporanea.

Dirige prime esecuzioni assolute quali Il Filo, Freddo e We Like Mozart di Michele Dall'Ongaro, L'Opera delle filastrocche di Virgilio Savona, Oratorio di Maurizio Fabrizio, la Missa Andina di Alejandro Nuñez Allauca.

Nel 2003 è stato insignito dell'onorificenza di “Cavaliere della Repubblica del Perù” per meriti artistici.

Nel 2004 ricopre il ruolo di consulente artistico del Teatro Massimo di Palermo dove sostituisce il M° A. Lombard in Carmen di Bizet. Per il circuito A.S.L.I.C.O. sempre nel 2004 dirige L'elisir d'amore di Donizetti, nel 2005 I Capuleti e i Montecchi di Bellini, nel 2007 e nel 2008 rispettivamente Madama Butterfly e Turandot, di Puccini.

Dal 2005 al 2011 è stato direttore musicale della Roma Tre Orchestra (R3O)[1][2].

Mianiti ha avuto modo di dichiarare:

« Quando ho diretto la Messa da Requiem di Verdi pensavo che dopo avrei potuto anche morire poiché era la più grande soddisfazione che potessi provare. In seguito ho avuto l'occasione di dirigere la Nona Sinfonia di Beethoven l'anno successivo e devo dire che è stato proprio come volare, avere le ali, questa è la più grande sensazione che ho avuto. »
(Pietro Mianiti[3])

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Pietro Mianiti, Roma Tre Orchestra. URL consultato il 30-1-2010.
  2. ^ Francesco Bianco, Pietro Mianiti direttore musicale, La Discussione, 1 novembre 2009. URL consultato il 22-1-2010.
  3. ^ Ilaria Piacentini, A tu per tu con il direttore d’orchestra Pietro Mianiti, Universytv.it, 15-11-2005. URL consultato il 30-1-2010.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Direttore musicale di Roma Tre Orchestra Successore
Valerio Vicari dal 2005 in carica
Controllo di autorità VIAF: (EN313270065 · BNF: (FRcb169761790 (data)