Pietro Luigi Ponti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Pietro Luigi Ponti

Presidente della provincia di Monza e della Brianza
Durata mandato 13 ottobre 2014 –
26 giugno 2017
Predecessore Dario Allevi
Successore Roberto Invernizzi

Sindaco di Cesano Maderno
Durata mandato 1990 –
2004
Predecessore Annibale Sivelli
Successore Paolo Vaghi

Durata mandato 7 maggio 2012 –
24 giugno 2017
Predecessore Adriana Sabato
Successore Maurilio Ildefonso Longhin

Dati generali
Partito politico Partito Democratico

Pietro Luigi Ponti (Cesano Maderno, 26 aprile 1959) è un politico italiano, dal 2014 al 2017 presidente della provincia di Monza e della Brianza[1].

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

All'età di 19 anni si iscrisse alla Democrazia Cristiana, per la quale ricoprì anche la carica di Segretario cittadino.

Nel 1985 è stato eletto consigliere comunale di Cesano Maderno, sua città natale, della quale dal 1990 al 2004 ha ricoperto la carica di sindaco per tre mandati consecutivi. È stato il primo coordinatore dell'Assemblea dei Sindaci della Brianza[1].

Nel 2004 è entrato nel Consiglio provinciale di Milano con Democrazia è Libertà - La Margherita. A luglio dello stesso anno ha assunto la carica di assessore all'attuazione della neonata provincia di Monza e della Brianza[1].

Nel 2009 si è candidato presidente della provincia di Monza e della Brianza con una coalizione comprendente il Partito Democratico, Italia dei Valori, La Sinistra e la Lista Civica Ponti Presidente. Non è stato eletto presidente ma è diventato capogruppo in Consiglio provinciale, carica mantenuta fino al 2012 quanto è stato nuovamente eletto sindaco di Cesano Maderno[1].

A settembre 2010 ha assunto il ruolo di Segretario provinciale del Partito Democratico, rimanendo in carica fino a ottobre 2013.

Il 13 ottobre 2014 è stato eletto presidente della provincia di Monza e della Brianza, carica che ha ricoperto fino al 26 giugno 2017, data della fine del suo mandato come sindaco di Cesano Maderno[1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e Pietro Luigi Ponti, su provincia.mb.it, Provincia di Monza e della Brianza. URL consultato il 2 novembre 2017.