Pietro Gibellini

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Pietro Gibellini (Pralboino, 16 maggio 1945) è un critico letterario, filologo e accademico italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Convittore del Collegio Ghislieri, si è laureato in Lettere all'Università degli Studi di Pavia nel 1968 con Dante Isella. Negli anni, oltre alla Letteratura italiana, ha insegnato anche Filologia italiana e Letteratura moderna e contemporanea. Agli albori della sua carriera accademica è stato ricercatore all'Università di Pavia (1974) e chargé de cours presso l'Università di Ginevra (1982). Nel 1987 l'Università dell'Aquila gli affida la cattedra di Letteratura italiana, ruolo che in seguito ricoprirà dal 1990 presso l'Università di Trieste e presso l'Università "Ca' Foscari" di Venezia dal 1996 sino ad oggi (2017), dove è professore in quiescenza. Pietro Gibellini è stato altresì docente a contratto presso l'Università Cattolica del Sacro Cuore di Brescia.

Ha diretto la collana Letteratura delle regioni d'Italia per Editrice La Scuola e la rivista Quaderni dannunziani edita da Garzanti; è anche parte del consiglio direttivo ovvero membro di comitati scientifici di molteplici riviste letterarie, tra le quali: Critica letteraria, Esperienze Letterarie, Humanitas, Archivio d'Annunzio-rivista di cultura comparata, Ermeneutica letteraria, Italian Studies in Southern Africa, Letteratura e dialetti, Rivista di letteratura italiana.[1]

I suoi studi spaziano dalla letteratura medievale a quella contemporanea, ma si concentrano soprattutto su autori italiani otto-novecenteschi; è tra i maggiori esperti di Giuseppe Gioachino Belli, sulla cui poesia ha pubblicato raccolte di saggi (Il coltello e la corona, del 1979, I panni in Tevere, del 1989 e Belli senza maschere, del 2012); del poeta romanesco ha curato per Adelphi le antologie La Bibbia del Belli (1974) e Sonetti erotici e meditativi (2012). Attende all'edizione critica e commentata di tutti i Sonetti romaneschi di Belli per la collana «I Meridiani» della Mondadori. L'altro autore da lui più studiato è Gabriele d'Annunzio, a cui ha dedicato due raccolte di saggi (Logos e mythos, del 1985 e D'Annunzio dal gesto al testo del 1995) e di cui ha curato l'edizione critica di Alcyone (1988) e quella commentata di varie opere per Mondadori, Garzanti, Einaudi, Rizzoli. Altri contributi di Gibellini riguardano la poesia dialettale, da Carlo Porta a Delio Tessa, da Andrea Zanzotto a Franca Grisoni. Ha scritto anche di autori lombardi come Alessandro Manzoni, Giuseppe Parini, Carlo Emilio Gadda.

Negli ultimi anni si occupa del mito classico e della memoria della Bibbia nella letteratura italiana, dirigendo due grandi opere collettive per l'editrice Morcelliana.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

  • Gabriele D'Annunzio, Cento e cento e cento e cento pagine del Libro segreto di Gabriele d'Annunzio tentato di morire, in Pietro Gibellini (a cura di), Oscar Mondadori, Milano, Mondadori, agosto 1977.
  • Pietro Gibellini, Il coltello e la corona. La poesia del Belli tra filosofia e critica, Roma, Bulzoni Editore, 1979.
  • Pietro Gibellini, L'Adda ha buona voce. Studi di letteratura lombarda dal Sette al Novecento, Roma, Bulzoni Editore, 1984.
  • Pietro Gibellini, Logos e Mythos. Studi su Gabriele D'Annunzio, Firenze, Leo S. Olschki, 1985, ISBN 9788822233295.
  • Gabriele D'Annunzio, Alcyone, in Pietro Gibellini (a cura di), Edizione nazionale delle opere di Gabriele D'Annunzio, vol. 7, Milano, Mondadori, 1988, ISBN 8804294043.
  • Pietro Gibellini, I panni in Tevere. Belli romano e altri romaneschi, Roma, Bulzoni Editore, 1989, ISBN 9788871190662.
  • Pietro Gibellini, La parabola di Renzo e Lucia. Un'idea dei «Promessi sposi», Brescia, Morcelliana, 1994, ISBN 9788837215347.
  • Pietro Gibellini, D'Annunzio dal gesto al testo, Milano, Mursia, 1995.
  • Angelo Conti, La beata riva. Trattato dell'oblio, a cura di Pietro Gibellini, Venezia, Marsilio Editori, 2000, ISBN 9788831774413.
  • Pietro Gibellini, Il calamaio di Dioniso. Il vino nella letteratura italiana moderna, Milano, Garzanti, 2001, ISBN 9788811597186.
  • Pietro Gibellini, Gabriele d'Annunzio. L'arcangelo senza aureola, Brescia, Editoriale Bresciana, 2008, ISBN 9788895739007.
  • Gabriele D'Annunzio, Il libro segreto, a cura di Pietro Gibellini, Milano, Rizzoli, 2010, ISBN 9788817042628.
  • Pietro Gibellini, Parini. L'officina del «Giorno», Brescia, Morcelliana, 2010, ISBN 9788837223908.
  • Pietro Gibellini, Verga, Pirandello e altri siciliani, Lecce, Edizioni Milella, 2011, ISBN 9788870484908.
  • Pietro Gibellini, Belli senza maschere. Saggi e studi sui sonetti romaneschi, Torino, Nino Aragno Editore, 2012, ISBN 9788884195548.
  • Pietro Gibellini, Giuseppe Gioachino Belli, Sonetti erotici e meditativi, Milano, Adelphi, 2012, ISBN 9788845926525.
  • Matteo Bandello, Novelle bresciane, a cura di Pietro Gibellini, Brescia, Marco Serra Tarantola, 2014, ISBN 9788867770687.

Articoli su rivista[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Università Ca' Foscari Venezia - Gibellini Pietro: Curriculum, su unive.it. URL consultato il 16 agosto 2017.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN19693507 · ISNI (EN0000 0001 2095 7094 · SBN IT\ICCU\CFIV\028408 · LCCN (ENn79124612 · GND (DE105575279X · BNF (FRcb12033514v (data) · NLA (EN35867251 · BAV ADV10274540