Pietro De Angelis (fantino)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Pietro De Angelis
Nazionalità Italia Italia
Equitazione Equestrian pictogram.svg
Specialità Corse a pelo
Carriera
Palio di Siena
Soprannome Pietrino
Esordio 2 luglio 1933
600px Blu listato di Rosso e Bianco.PNG Nicchio
Ultimo Palio 2 luglio 1956
600px Bianco e Arancio listati di Turchino.PNG Leocorno
Vittorie 2 (su 27 corse)
Ultima vittoria 2 luglio 1939
600px Giallo listato di Nero e Turchino.PNG Aquila
 

Pietro De Angelis detto Pietrino[1] (Cineto Romano, 10 ottobre 1905Siena, 14 agosto 1957) è stato un fantino italiano.

Nato in provincia di Roma, Pietrino è stato protagonista del Palio di Siena prima e dopo la seconda guerra mondiale. Le sue due uniche vittorie sono datate 16 agosto 1935 (per l'Istrice, su Ruello) e 2 luglio 1939 (per l'Aquila su Folco).

Ha comunque corso il Palio fino alla metà degli anni cinquanta, chiudendo nel 1956 a ben cinquantuno anni di età.

Pietrino morì in seguito ad un infarto il 14 agosto 1957 a Siena, durante le riprese del film La ragazza del Palio, cui prendeva parte come comparsa[2].

Presenze al Palio di Siena[modifica | modifica wikitesto]

Palio Contrada Cavallo Note
2 luglio 1933 600px Blu listato di Rosso e Bianco.PNG Nicchio Zebra
16 agosto 1933 600px Bianco listato di Rosso.PNG Giraffa Aquilino
2 luglio 1934 600px Bianco listato di Rosso.PNG Giraffa Aquilino
16 agosto 1934 600px Blu listato di Rosso e Bianco.PNG Nicchio Lampo
2 luglio 1935 600px Bianco listato di Nero Turchino e Rosso.PNG Istrice Rosetta
16 agosto 1935 600px Bianco listato di Nero Turchino e Rosso.PNG Istrice Ruello
2 luglio 1936 600px Verde listato di Bianco e Rosso con Cerchio Giallo in mezzo.PNG Oca Folco
2 luglio 1937 600px Bianco listato di Nero Turchino e Rosso.PNG Istrice Elsa
16 agosto 1937 600px Bianco e Celeste a Quadri.PNG Onda Giacchino (scosso)
2 luglio 1939 600px Giallo listato di Nero e Turchino.PNG Aquila Folco
2 luglio 1945 600px Verde e Arancione listati di Bianco.PNG Selva Montecucco
20 agosto 1945 600px Bianco listato di Nero Turchino e Rosso.PNG Istrice Bozzetto
2 luglio 1946 600px Bianco listato di Nero Turchino e Rosso.PNG Istrice Montecucco
16 agosto 1946 600px Giallo e Verde listati di Azzurro con quadrato Rosso.PNG Bruco Misa
18 maggio 1947 600px Bianco listato di Rosso.PNG Giraffa Topo
2 luglio 1947 600px Giallo e Rosso a quadri con liste turchine.PNG Chiocciola Mario
16 agosto 1947 600px Bianco listato di Nero Turchino e Rosso.PNG Istrice Ida
2 luglio 1948 600px Bianco listato di Nero Turchino e Rosso.PNG Istrice Anita
16 agosto 1948 600px Bianco e Celeste a Quadri.PNG Onda Piero (scosso)
2 luglio 1949 600px Rosso listato di Bianco e Azzurro.PNG Torre Marco Polo
16 agosto 1949 600px Bianco listato di Nero Turchino e Rosso.PNG Istrice Anita
2 luglio 1950 600px Bianco e Arancio listati di Turchino.PNG Leocorno Orafo (scosso)
16 agosto 1950 600px Giallo listato di Nero e Turchino.PNG Aquila Gioia
16 agosto 1951 600px Bianco e Arancio listati di Turchino.PNG Leocorno Volpe
2 luglio 1952 600px Rosso listato di Bianco e Azzurro.PNG Torre Miramare
16 agosto 1953 600px Bianco e Arancio listati di Turchino.PNG Leocorno Fontegiusta (scosso)
2 luglio 1956 600px Bianco e Arancio listati di Turchino.PNG Leocorno Tanaquilla (scosso)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ De Angelis fu noto anche come Cannella e Romanino.
  2. ^ Giornale del Mattino - 15 agosto 1957

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Biografie